Le baruffe chiozzotte
   Atto, Scena
1 2, 3 | Perché gh'ho la bocca. ~LUC. (Sputa forte). ~TIT. Gran catàro, La donna vendicativa Atto, Scena
2 2, 8| degli Graziosi...~BEAT. (Sputa con caricatura, raschiandosi)~ Il feudatario Atto, Scena
3 1, 9| della vostra eloquenza. (sputa, si pavoneggia, e gli altri 4 1, 9| a prostergarsi a voi. (sputa)~FLOR. Gradisco...~NAR. 5 2, 19| sapran più di noi.~NAR. (Sputa e si compone, e tutti fanno La figlia obbediente Atto, Scena
6 1, 10| baciare l’abito)~OTT. (Gli sputa in faccia, e resta colla La donna di testa debole Atto, Scena
7 1, 7 | la bacia in bocca)~AUR. (Sputa dopo il bacio)~ELV. Come! Il povero superbo Atto, Scena
8 2, 12| Che superbo curioso!~~Non sputa che grandezze! Oh quanto Il vecchio bizzarro Atto, Scena
9 1, 8 | Oimè! (si tocca il polso, e sputa)~PANT. Se farè cussì, deventerè 10 1, 8 | giudizio, creperè.~CEL. (Sputa, si tasta il polso, e parte )~ ~ ~ ~ 11 2, 6 | malinconia.~CEL. Salute a noi. (sputa)~CLAR. Gli sono venuti certi 12 2, 6 | accidente.~CEL. Salute a noi. (sputa)~CLAR. Si è posto nelle 13 2, 6 | tremori.~CEL. Salute a noi. (sputa)~CLAR. Non era niente, ma 14 2, 6 | pietà.~CEL. Salute a noi. (sputa)~CLAR. Di a poco tempo 15 2, 6 | principiato a gonfiare.~CEL. (Sputa)~CLAR. E finalmente è morto.~ 16 2, 6 | finalmente è morto.~CEL. Oimè! (sputa)~CLAR. Che avete, signor 17 2, 6 | darete una buona dote.~CEL. (Sputa)~CLAR. Sputate quanto volete, 18 2, 6 | mariterò, vi darò la dote. (sputa)~CLAR. (Sputa) Ora fate 19 2, 6 | la dote. (sputa)~CLAR. (Sputa) Ora fate sputare anche 20 2, 6 | prima che voi moriste.~CEL. (Sputa)~CLAR. Siamo tutti mortali. 21 2, 6 | giorno all'altro.~CEL. (Sputa) Avete altro da dire? (in 22 2, 6 | accidente. (parte)~CEL. (Sputa) Oimè! la bile è la mia 23 2, 7 | Presto, che mi sento morire. (sputa)~TRACC. Lasserò ordine alla 24 2, 12 | mi venisse un accidente? (sputa) Il medico non sarà ancora 25 3, 4 | qualche accidente?~CEL. (Sputa) No, per grazia del cielo. 26 3, 4 | giramenti di testa?~CEL. Sì. (sputa)~CLAR. Il polso va bene?~ 27 3, 12 | male di quel che aveva. (sputa)~TRACC. E sì l'è un omo 28 3, 12 | sciatica in t'un brazzo.~CEL. (Sputa) Va via di qua.~TRACC. Se 29 3, 12 | vegnirà la scaranzìa.~CEL. (Sputa) Va via, dico.~TRACC. Ve 30 3, 12 | CEL. Sta zitto, briccone. (sputa)~TRACC. Se anderè in collera, 31 3, 12 | deventerè paralitico.~CEL. (Sputa) Il diavolo che ti porti.~ 32 3, 12 | el ve porterà via.~CEL. (Sputa forte) Oimei. Vattene per 33 3, 14 | dai vostri cancheri.~CEL. (Sputa forte) Che parlare sguaiato!~ ~ 34 3, 15 | crepare in tre giorni.~CEL. (Sputa)~ ~ ~ ~ 35 3, 16 | vuol essere la mia morte. (sputa)~PANT. Cossa dise siora I mercatanti Atto, Scena
36 1, 18| che non è una di queste sputa sentenze. Che importa a
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License