L'avvocato veneziano
   Atto, Scena
1 2, 2 | con un galantomo che sa mantegnir la parola, e trattar ben La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
2 1, 2| dove el galantomo se possa mantegnir senza pericolo della reputazion.~ 3 3, 14| picciolissime cose.~PANT. Tanto per mantegnir i so vizi.~ ~ ~ ~ Il bugiardo Atto, Scena
4 3, 5 | legittima. Andè a Roma a mantegnir la vostra parola.~LEL. Come, Il buon compatriotto Atto, Scena
5 1, 7 | sta gran parola no la podè mantegnir, e sto sior foresto, o per 6 1, 7 | ti te trovi in debito de mantegnir la parola che ti gh'ha . La buona madre Atto, Scena
7 1, 8 | son qua con do creature da mantegnir, e no me vergogno a dirlo, 8 2, 2 | sto povero puto se podesse mantegnir senza aver bisogno de mi, 9 3, 15 | AGN. Anca sì che lo fe per mantegnir la fede a quel'altra?~NICOL. 10 3, 15 | sto mondo, che no me posso mantegnir mi; la varda po se poderò 11 3, 15 | mi; la varda po se poderò mantegnir la muggier.~AGN. E se trovessi La buona moglie Atto, Scena
12 2, 7 | No, ho promesso, vogio mantegnir, vogio muar vita. Se seguitava 13 3, 2 | sti casi, che le mugier fa mantegnir dai poveri marii i fioi 14 3, 10 | da bever, da zogar e da mantegnir la machina. (a Menego)~MEN. La casa nova Atto, Scena
15 1, 1 | adesso sto boccon de peso da mantegnir. Credo de sì, che el sbaterà 16 3, 3 | e el vòl una fameggia de mantegnir! Ghe perdo el concetto, La donna volubile Atto, Scena
17 2 | parola sta volta s’ha da mantegnir. Via, cara Rosaura, te parlo Le donne curiose Atto, Scena
18 2, 21| custodirle. Le impara meggio a mantegnir la parola; e le se vergogna I due gemelli veneziani Atto, Scena
19 2, 1| ho da tor la serva, per mantegnir el capital in casa. Lu l’ La figlia obbediente Atto, Scena
20 1, 12| No gh’è remedio. Bisogna mantegnir la parola). (da sé)~BEAT. ( Il frappatore Atto, Scena
21 3, 2| bezzi e co la mia roba volè mantegnir la donna, el zogo e tutti L'impostore Atto, Scena
22 2, 4| Me maraveggio, la m'ha da mantegnir la parola.~ORAZ. L'insolenze 23 2, 6| mi, son qua, son pronto a mantegnir la mia parola, e accetto 24 3, 10| fazz lo fazzo per ben; per mantegnir onoratamente la mia fameggia. Le femmine puntigliose Atto, Scena
25 1, 3 | continuando a negoziar, la pol mantegnir e aumentar i bezzi e el 26 1, 3 | la sia persuasa de voler mantegnir in credito la so dita, mi Componimenti poetici Parte
27 TLiv | orazion nemigo,~Ma penso a mantegnir la mia fameggia,~E con tre 28 1 | protetor. ~Non ho podesto mantegnir l’impegno,~E m’ha despiasso, 29 1 | insegno: ~Deventar orbo, e mantegnir l’impegno.~— Obligà de l’ Il tutore Atto, Scena
30 1, 19| putto sodo, che ve possa mantegnir da par vostro, e che ve La serva amorosa Atto, Scena
31 1, 1 | avanzare.~Pantalone: I xe do da mantegnir: ello e la serva.~Ottavio: Sior Todero brontolon Atto, Scena
32 1, 1 | parlar? Nol xe gnanca bon de mantegnir de caffè so muggier? Eh! 33 1, 11 | capace de dir, de far e de mantegnir.~MENEG. Tempo, la dise benissimo, L'uomo di mondo Atto, Scena
34 2, 8| se sfadiga in teatro per mantegnir i vizi de tanti e tanti, 35 3, 11| galantomo; la mia parola la vôi mantegnir. (parte)~ ~ ~ ~ La putta onorata Atto, Scena
36 2, 12| zovene, e nol gh’ha muodo de mantegnir la mugier.~BETT. Mi no gh
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License