L'amante militare
   Atto, Scena
1 2, 4| cosa sei diventato?~ARL. El facchin della compagnia.~COR. Almeno Gli amanti timidi Atto, Scena
2 3, 2 | facchino.~ ARL. Dove xelo sto facchin?~ SERV. È andato via subito. 3 3, 2 | ARL. Avè gnente al facchin?~ SERV. Niente.~ ARL. Ve 4 3, 3 | tornà in t'una scatola; e un facchin me l'ha portà: che 'l sia 5 3, 3 | no se saria servìo de un facchin. Tutto el secreto sarà in Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
6 1, 1 | CEC. De dia1! Ghe vol un facchin a portarle. No le porteria La cameriera brillante Atto, Scena
7 1, 8 | bisogna che m'inzegna a far el facchin.~BRIGH. Stago fresco donca Le donne gelose Atto, Scena
8 1, 8| gnanca a mi.~BAS. Ma vu un facchin. Cossa v’ala da piaser o 9 1, 8| Oh bella! Perché fazzo el facchin, no m’ha da piaser una bella 10 1, 8| bella donna? Mo cosselo el facchin? Elo fatto de carne de aseno?~ 11 1, 8| me introdugo fazendo el facchin.~BAS. Feu altro che el facchin?~ 12 1, 8| facchin.~BAS. Feu altro che el facchin?~ARL. A mi no me par de 13 1, 8| perfettamente a quel del facchin.~BAS. Diseme, caro amigo, 14 1, 8| lustrissimo, e no lo pol far un facchin?~BAS. (Un gran galiotto 15 1, 8| pestà. (parte)~BAS. Oh che facchin desgrazià! Tanti e tanti 16 2, 16| saria bella, che un tocco de facchin se mettesse in ganzega112.~ 17 2, 16| che me fazzo compagnar dal facchin.~ARL. No son miga un baron, 18 2, 17| che fazza immascherar un facchin o un servitor. Ghe ne xe 19 3, 9| LUG. Se no le avesse el facchin.~TOD. Al facchin la ghe 20 3, 9| avesse el facchin.~TOD. Al facchin la ghe le chiave?~LUG. 21 3, 9| tosto aspetterò che vegna el facchin.~LUG. (Oh che seccaggine!) ( 22 3, 12| da sé)~TON. (La varda. El facchin de siora Lugrezia). (a Giulia)~ 23 3, 13| LUG. Quanto ghaveu al facchin?~TOD. Do zecchini.~LUG. 24 3, 14| Todero, me desmentegava. El facchin m’ha la chiave de l’armer. Le massere Atto, Scena
25 1, 1 | un passo:~~Dirò che xe el facchin, e vegnirò da basso. (Entra.)~~~~~~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
26 1, 7 | so far de più. Fazzo el facchin per desgrazia; ma son fiol 27 1, 14 | no m'arrecordava più del facchin. Camerada, vegnì avanti, Sior Todero brontolon Atto, Scena
28 2, 1 | cuogo? El sguattero? El facchin de casa? Ghe farò véder 29 3, 6 | qua: ghe giera giusto el facchin che ha portà le legne, e L'uomo di mondo Atto, Scena
30 1, 4| no se fa pagar per far el facchin. Lassè far a mi, se sto 31 1, 5| Truffaldino~ ~LUD. Tolè, sier facchin, diese soldi. Ve basteli?~ 32 1, 13| Cossa se vadagna a far el facchin?~SMER. Ghe xe dei facchini, 33 2, 8| disesse che ho fatto el facchin.~MOM. Cossa importa? lassè 34 2, 8| anca vu d'aver fatto el facchin, e ve parerà de esser qualcossa 35 3, 15| mai i gh'avesse bisogno de facchin, che i se arecorda de monsù I puntigli domestici Atto, Scena
36 1, 2| dito. I m'ha tolto per el facchin de casa. (rapando)~OTT.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License