grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L'adulatore
   Atto, Scena
1 3, 1 | muen4! O voggio mi giustà pe e feste sto siò segretajo. 2 3, 1 | genovese No, no aggiè puja7; pe’ mi, gh’ho perdonoo. (O Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
3 1, 12 | fazzo egni fuòra e buéle pe a bocca. ~TOF. Ve porto 4 2, 7 | no diré più cusì. ~FOR. E pe còssa gh'ha a andà mia muggière?~ 5 3, 12 | Chiozotti ve vòggio ben. ~TIT. Pe so grazia, sió Cogitore. ~ La birba Atto, Scena
6 2, 2 | lo sapete,~~Arso strutto pe' vostr' amore.~~Lo mio core 7 2, 2 | Ma chissa è na fenziune~~Pe ingannà le persune.~~Se Il campiello Atto, Scena
8 5, 5 | pagherávistu~A esser in pe de mi? (a Gnese, ed entra Lo scozzese Atto, Scena
9 3, 9 | anticipato oltre l'occorrente pe 'l viaggio.~PROP. (Non sentendo I due gemelli veneziani Atto, Scena
10 2, 7(53)| Pe! Ehi!~ L'erede fortunata Atto, Scena
11 2, 6 | ti vedo?~TRAST. A operare pe’ miei padroni.~DOTT. In La favola de' tre gobbi Parte, Scena
12 1, 3 | poi geloso?~~~~~~MAC.~~~~Pe pensate!~~Vorrei che la Le morbinose Atto, Scena
13 4, 4 | no ghel forestier,~~In pe de uno a tola ghe n'averemo Ircana in Julfa Atto, Scena
14 2, 11 | L'ira che concepita avea pe 'l tuo disegno,~Si dileguò 15 3, 3 | mostrando però di andare pefatti loro. (camminando)~ 16 3, 3 | camminando)~KISKIA Io vo pe' fatti miei. (camminando)~ La pelarina Parte, Scena
17 3, 2 | costui~~Sbrigarmi io vuò). Pe' fatti vostri andate;~~Io Componimenti poetici Parte
18 Giov | Dio fatta gentile.~Mondo, pel ciel ti lascio, e lascio 19 SSac | rosseggiava in Oriente il polo ~Pel ritorno di lui, che il 20 SSac | ognun, che il mondo è matto,~Penovelli e folli ardori.~ 21 Dia1 | vostri ardori, ~Impegnato pel grande e pe ‘l mendico, ~ 22 Dia1 | Impegnato pe ‘l grande e pel mendico, ~Del vero amante, 23 Dia1 | tuoi,~Maria, Madre di Dio, pel peccatore ~Prega adesso 24 Dia1 | suo Signor ti appella, ~Ma pel tenero amor Padre ti 25 Dia1 | Onde Tu donna illustre sei pel saper profondo,~E per 26 Dia1 | fra’ Poeti egregi ~Conto pe’ i carmi suoi.~Francia, 27 Dia1 | rubbano lo core.~Coviello, che peridere ha rubbato, ~Confessanno 28 1 | d’essere veduti.~Questo pel lor monarca amor non 29 1 | Parlo, confesso il ver, pel mio interesse.~Benché Il raggiratore Atto, Scena
30 Ded | alla protezione che avete peLetterati, considerando La scuola moderna Atto, Scena
31 1, 1 | bestiale!)~~Emme, enne, pe, qu,~~Erre, esse, t, u,~~ Il signor dottore Atto, Scena
32 3, 5 | Per l'idea dell'umiltà,~~Pe 'l ritratto d'onestà,~~Ma...: I mercatanti Atto, Scena
33 3, 5 | Buoni per se stessi, buoni pe' loro amici, che uniscono L'impresario di Smirne Atto, Scena
34 2, 2 | signor Maccario?~MACC. Pe me sostengo ch'ella farebbe
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License