L'adulatore
   Atto, Scena
1 Per | Personaggi~ ~Don SANCIO Governatore di Gaeta;~Donna 2 1, 1 | SCENA PRIMA~ ~Don Sancio a sedere, don Sigismondo 3 1, 2 | dica di no). (piano a don Sancio)~SANC. Orsù, non vi è bisogno 4 1, 12 | Insidiar l’onore di don Sancio, mio caro amico?)~SIG. ( 5 1, 15 | Speriamo che il signor don Sancio farà la grazia?~LUIG. Oh! 6 1, 16 | ringrazierà il signor don Sancio, e ne sarà dispensato.~ ~ ~ ~ 7 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Don Sancio e detto.~ ~SANC. Dove andate?~ 8 2, 7 | Aspasia.~ASP. Signor don Sancio, sono venuta a ricever le 9 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Don Sancio e donna Aspasia~ ~SANC. 10 2, 10 | quiete. Caro il mio bel don Sancio, compatitemi se vi do quest’ 11 2, 11 | venuta ad incomodarvi. Don Sancio ha voluto così.~LUIG. Avete 12 2, 11 | in capo, parlando a don Sancio)~ASP. Non voglio assolutamente.~ 13 2, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Don Sancio con uno spillone, e dette.~ ~ 14 2, 12 | lo prende di mano a don Sancio) Signor no; lo voglio io. 15 2, 12 | da sé, parte con don Sancio)~LUIG. Ehi, Colombina; Colombina, 16 2, 16 | moglie a suo dispetto. Don Sancio a me l’ha promessa, e se 17 2, 21 | SCENA VENTUNESIMA~ ~Don Sancio e detti.~ ~SANC. Che cosa 18 3, 2 | SECONDA~ ~Brighella, poi don Sancio~ ~BRIGH. Sfazzadon, càzzete 19 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Don Sancio e don Sigismondo~ ~SIG. ( 20 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Don Sancio e don Sigismondo~ ~SIG. 21 3, 6 | SCENA SESTA~ ~Don Sancio, poi il conte Ercole~ ~SANC. 22 3, 8 | vorrà che si sposi. (a don Sancio)~ISAB. Signor padre, è invidiosa.~ 23 3, 9 | SCENA NONA~ ~Don Sancio, il conte Ercole e donna 24 3, 12 | sia un bel birbone. (a don Sancio)~SANC. A poco a poco, vado 25 3, Ult | per il tiro a sei. (a don Sancio)~SANC. Perché?~LUIG. Perché L'amante militare Atto, Scena
26 Per | Personaggi~ ~Il GENERALE;~Don SANCIO capitano;.~Don GARZIA tenente;~ 27 1, 10 | SCENA DECIMA~ ~Don Sancio e detti, ed un caporale~ ~ 28 1, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Don Sancio e don Alonso, ed il caporale~ ~ 29 1, 11 | per carcere.~ALON. Ah don Sancio! quest’è troppo.~SANC. Obbedite 30 1, 11 | un nemico.~ALON. Ah don Sancio, abbiate compassione di 31 2, 8 | OTTAVA~ ~Piazza remota.~ ~Don Sancio e don Alonso, ed alcuni 32 2, 9 | SCENA NONA~ ~Don Sancio e soldati.~ ~SANC. Eppure 33 3, 10 | Tamburo che suona. Don Sancio, don Garzia, don Alonso 34 3, 11 | Pantalone e detti.~ ~Don Sancio alza il bastone, e fa segno 35 3, 16 | SCENA SEDICESIMA~ ~Don Sancio, Pantalone e detti.~ ~PANT. 36 3, 16 | del cielo). (piano a don Sancio)~BEAT. Caro don Garzia...~ 37 3, 16 | collo). (da sé)~ALON. Ah don Sancio, mio amorosissimo zio e 38 3, 19 | marciano in ordinanza. Don Sancio alla testa. Un Alfiere colla 39 3, 20 | al Generale)~GEN. Don Sancio mi ha parlato di voi. Non Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
40 VIR, 1, 14| Compagno a don Chisciotte, Sancio Panza.~~~~~~MEL.~~~~Oh,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License