L'avvocato veneziano
   Atto, Scena
1 1, 1 | essere suo sposo; io ho desiderato d’averne una copia, ed egli Il bugiardo Atto, Scena
2 1, 16 | ottimi costumi. Io ho sempre desiderato di darla a lui per moglie, 3 3, 9 | aver fatto quello che avrei desiderato di fare.~OTT. E la mattina, La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
4 2, 3 | contenta di me. Per questo ho desiderato tanto di potermi abboccar La buona famiglia Atto, Scena
5 3, 1| venirmi a dire ch'ella ha desiderato ch'io non ci fossi! Per La cameriera brillante Atto, Scena
6 2, 7 | sé)~OTT. Voi dunque avete desiderato ch'io restassi commensale La dama prudente Atto, Scena
7 3, 1| mi pareva un secolo; ho desiderato l’alba di questo giorno Lo scozzese Atto, Scena
8 2, 11 | appunto il motivo per cui ho desiderato parlarvi.~AUR. Buono! oh, La donna vendicativa Atto, Scena
9 3, 1| perseguitata.~COR. Io non ho desiderato altro, se non vedervi accasata La donna volubile Atto, Scena
10 Ded | preventivamente partito. Ho desiderato da poi poter colà ritornare, I due gemelli veneziani Atto, Scena
11 3, 22| l’ho lo specifico da voi desiderato, e sempre lo porto meco Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
12 1, 2 | minuti trasportati al luogo desiderato.~ARL. Oh caro! (si mette 13 2, 8 | signora da voi lontano. Ha desiderato di vedere la sala dell'Opera, 14 4, 1 | novelli costumi? Non avete desiderato voi stesso di veder l'Affrica L'erede fortunata Atto, Scena
15 Pre | compiacere alcuni che l’hanno desiderato.~~  ~ ~ ~Personaggi~ ~ ~ La figlia obbediente Atto, Scena
16 1, 5| tante volte, che avreste desiderato che potesse egli divenir Il frappatore Atto, Scena
17 1, 1| afflitta e addolorata, che ho desiderato sempre di saperne il motivo, Il giuocatore Atto, Scena
18 Pre | passato avuto bisogno, avrei desiderato mirar su le Scene un esemplare, La guerra Atto, Scena
19 Ded | tosto in America. Avrei desiderato, che foste contento di Parigi; L'impostore Atto, Scena
20 Ded | GASPARO GOZZI~ ~Se mai ho desiderato di possedere lo stile vostro, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
21 1, 18 | Questo lume eterno l'ho tanto desiderato, e poi trovarloraro! Le femmine puntigliose Atto, Scena
22 0, ded | possederla, ma ho sempre desiderato conoscerla, e con que' principi 23 0, ded | queste l'Uomo amabile e desiderato arbitro delle oneste conversazioni, Gli innamorati Atto, Scena
24 2, 8 | Io non merito di essere desiderato. (mostrando indifferenza) ~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
25 3, 1 | Ecco il motivo per cui ho desiderato parlarvi da solo a sola. Ircana in Ispaan Atto, Scena
26 0, ded | davvicino, e conseguire il bene desiderato. Non m'ingannò la speranza. Pamela maritata Atto, Scena
27 AUT | lettera, che hanno tanto desiderato e goduto i miei buoni amici, Pamela nubile Atto, Scena
28 3, 4| ch'io vi dica non aver io desiderato lasciarvi; non aver io ambito Il ricco insidiato Atto, Scena
29 Aut | argomento bene, quanto ho desiderato trattarlo, sarà difetto Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
30 3, 3 | FULGENZIO: Perché io ho sempre desiderato di farvi del bene; ma per Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
31 3, 17 | giunti al momento tanto desiderato d'andare in villa. Grandi Lo speziale Atto, Scena
32 Pre | ben conosciuto, ha egli desiderato che si faccia sapere al Il teatro comico Atto, Scena
33 1, 2 | a venir per tempo, e ho desiderato, che veniste prima degli 34 3, 7 | di grazia; non avete voi desiderato, che mia figlia fosse sposa
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License