L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 5, 6 | pento di quegli indegni ardori,~~Che ad infestar mi vennero Amore in caricatura Atto, Scena
2 2, 11 | i cuor ferite e seminate ardori?~~~~~~MAD.~~~~È vero, io L’apatista Atto, Scena
3 2, 7 | mi calse colmo d'onesti ardori.~~Parve a me don Paolino L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
4 ARC, 2, 5| Nella stagion de' temperati ardori~~Impegni, servitù, dolcezza, L'avaro Atto, Scena
5 1, 6 | volerli confondere con quegli ardori che sono ad un oggetto più I bagni di Abano Atto, Scena
6 1, 5 | aria che gioca, tempera gli ardori.~~~~~~LUC.~~~~L'aria sottil 7 1, 12 | umori,~~Così amor coi dolci ardori~~Liquefando va il mio cor.~~ Amor contadino Atto, Scena
8 1, 1 | Dal bollor d'estivi ardori (svegliandosi)~~~~~~ ~~~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
9 2, 6 | al fresco esalar i propri ardori.~~ ~~~~~~PRIMA VOCE~~~~Bell' 10 3, Ult | cori~~Sian perpetui quegli ardori~~Che Cupido in noi destò.~~~~~~ De gustibus non est disputandum Atto, Scena
11 3, Ult | Goderanno il piacer de' loro ardori.~~Il cavalier felice~~Sarà Il filosofo di campagna Atto, Scena
12 3, 9 | piante e fiori,~~I vostri ardori ascosi~~Insegnino a due Il medico olandese Atto, Scena
13 3, 4 | nel fiume a spegnere gli ardori?~~~~~~GUD.~~~~Si burlano Ircana in Julfa Atto, Scena
14 5, 7 | tetti miei non vo' profani ardori;~Dell'onestà le leggi vietan Le pescatrici Opera, Atto, Scena
15 PES, 1, 4| pavento~~Spenti d'un cor gli ardori,~~Vuò nel mare d'amor pescar Componimenti poetici Parte
16 SSac | vostro,~I celesti vostri ardori~Secondando i Genitori. ~ 17 SSac | accende i mortai de’ folli ardori, ~E all’onesto Imeneo rapisce 18 SSac | matto,~Penovelli e folli ardori.~Io li ascolto, e me ne 19 Dia1 | interesse non forma i vostri ardori, ~Impegnato pel grande 20 Dia1 | al fondo a ristorar gli ardori, ~Dal periglio riman tardi 21 Dia1 | in lui, che coi celesti ardori ~I propri affetti regolar 22 Dia1 | Ivano carchi negli estivi ardori.~Disse al primo il secondo: 23 Dia1 | il cor de’ più innocenti ardori. ~Donne, se aveste mai le 24 Dia1 | l’estate, a temperar gli ardori; ~Fra pastori, l’autunno, 25 TLiv | se converta in sacrosanti ardori?~E tanti che ghe preme e 26 TLiv | posso ancor io cantar gli ardori~E le dolcezze che v’empiono 27 TLiv | ch’egli destati abbia gli ardori~Nel malnato suo cuor, perché 28 TLiv | alo da intrar coi santi ardori?~Povero Amor! nol ghe ne 29 TLiv | riposar ne’ più cocenti ardori:~Poiché gli è ver che faticar I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
30 2, 1 | la sete in fra gli estivi ardori,~~A raccor vengo i cristallini La scuola di ballo Parte, Scena
31 | bella davvero. I nuovi ardori~~Quando son nati di madama La sposa persiana Atto, Scena
32 2, 6 | nostri petti~Può esaminar gli ardori, può discoprir gli affetti.~ Gli uccellatori Atto, Scena
33 1, 13 | Pubblichiamo una volta i nostri ardori.~~~ ~~~~~PIER.~~~~Io non Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
34 VIR, 2, 12| questi suoi pastori~~Gli ardori - a consolar.~~~ ~~~~~PARTE
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License