Il feudatario
   Atto, Scena
1 Per | Marchese FLORINDO feudatario di Montefosco;~La Marchesa BEATRICE sua 2 Per | orfana ed erede legittima di Montefosco;~NARDO deputato della Comunità;~ 3 Per | Scena si rappresenta in Montefosco.~~ 4 1, 1| bene; sempre ch'ei veniva a Montefosco, l'andava a ritrovare; gli 5 1, 6| doveria esser ela marchesa de Montefosco, e no la xe gnente, e la 6 1, 7| quante persone ci saranno in Montefosco?~PANT. El paese xe piccolo, 7 1, 9| Comunità, benché sia di Montefosco, viene illuminata dai raggi 8 1, 9| rischiarerà le tenebre di Montefosco. (Florindo passeggia, e 9 1, 11| che io sia il marchese di Montefosco?~ROS. Così non lo sapessi.~ 10 1, 11| Fino che io starò qui in Montefosco, sarò tutto vostro.~ROS. 11 1, 12| Eccellenza, alcune donne di Montefosco vorrebbero riverirla. (a 12 1, 13| figlia sono di un marchese di Montefosco; che le femmine non sono 13 1, 14| mio figlio pel possesso di Montefosco, ed egli incauto la provoca 14 2, 3| le principali signore di Montefosco?~GIANN. Mio padre è il deputato 15 2, 3| domandi... Sono l'idolo di Montefosco.~FLOR. Caro il mio idoletto, 16 2, 9| capito, e che cosa fai in Montefosco?~ARL. El mestier che la 17 2, 10| tuo meglio. (parte)~ARL. A Montefosco sto bocconcin de Marchese? 18 2, 11| BEAT. Finché stiamo in Montefosco, mi pare di viver quieta. 19 2, 12| nostro. Suo padre marchese di Montefosco, sua madre dama povera, 20 2, 13| Signora Marchesa, io in Montefosco non ci posso più stare.~ 21 2, 17| Così parlate al marchese di Montefosco?~CEC. Senta, senta. Quattro 22 3, 1| l'erede del Marchesato di Montefosco.~ROS. E vostro figlio...~ 23 3, 1| Voi sarete la marchesa di Montefosco.~ROS. Oh Dio! mi consolate; 24 3, 15| palazzo antigo dei marchesi de Montefosco.~CANC. In questo cortile 25 3, 16| del fu marchese Ercole di Montefosco.~FLOR. Eh! non gli badate.~ 26 3, 16| sé)~CANC. La Comunità di Montefosco, in nome della signora Rosaura...~ ~ ~ ~ 27 3, 17| la figlia del marchese di Montefosco. Io sono l'unica e vera 28 3, 17| del fu marchese Ercole di Montefosco, rinunzia a qualunque istanza 29 3, 17| suo favore la Comunità di Montefosco, non intendendo voler procedere 30 3, 17| NAR. La povera Comunità di Montefosco domanda perdono al signor 31 3, 17| soverchiamente esteso. Partirò di Montefosco, non avrete a temere di 32 3, 17| pacificamente il marchese di Montefosco.~ ~Fine della Commedia.~ Il povero superbo Atto, Scena
33 2, 3| Che tu ami il cavalier di Montefosco?~~~~~~DOR.~~~~No no, di
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License