La villeggiatura
   Atto, Scena
1 0, per| PAOLUCCIO~Don EUSTACHIO~Don RIMINALDO~Don CICCIO~La LIBERA~La 2 1, 1| casa di don Gasparo.~ ~Don Riminaldo che taglia al faraone, Don 3 1, 1| a don Mauro)~MAU. Don Riminaldo.~EUS. Al solito. E don Ciccio?~ 4 1, 2| Donna Lavinia, Don Mauro Don Riminaldo, Don Ciccio che giocano.~ ~ 5 1, 3| TERZA~ ~Donna Lavinia; Don Riminaldo e Don Ciccio che giocano.~ ~ 6 1, 3| ne ha da perdere, e don Riminaldo guadagna sempre). (da sé)~ 7 1, 3| dieci soldi.~LAV. Bravo, don Riminaldo, glieli avete guadagnati 8 1, 3| sì vile guadagno? (a don Riminaldo)~CIC. E non mette i dodici 9 1, 3| da me a giocare? (a don Riminaldo)~RIM. Verrò a servirvi, 10 1, 3| Andiamo a giocare. (a don Riminaldo)~RIM. Ma avvertite, che 11 1, 6| terra.~LIB. Il signor don Riminaldo m'ha detto cento volte, 12 1, 6| raccontarlo al signor don Riminaldo.~LIB. E gli voglio donare 13 2, 1| altro non faccio torto a don Riminaldo. Non vedo l'ora di dargli 14 2, 1| e li ho regalati a don Riminaldo.~MEN. Eh! anche don Eustachio 15 2, 1| poi qualche cosa.~LIB. Don Riminaldo mi ha portato quest'anno 16 2, 2| Eustachio e al signor don Riminaldo, che venissero qui, che 17 2, 2| Eustachio e il signor don Riminaldo?~MEN. Per me, quando s'ha 18 2, 2| due per me.~LIB. Ecco don Riminaldo.~MEN. E don Eustachio.~ZER. 19 2, 4| QUARTA~ ~Don Eustachio, Don Riminaldo e dette.~ ~EUS. Oh ragazze, 20 2, 4| io lei aspettavo. (a don Riminaldo)~RIM. Avete bisogno di qualche 21 2, 4| roba. Anch'io, signor don Riminaldo, la prego di accettare... ( 22 2, 4| faccia onore?) (piano a don Riminaldo)~RIM. (Son buon amico. Servitevi). ( 23 2, 4| LIB. Obbligata. (a don Riminaldo)~MEN. Grazie. (a don Eustachio)~ 24 2, 4| questa sera l'aspetto. (a don Riminaldo, e parte)~RIM. Arrivederci. ( 25 2, 5| QUINTA~ ~Don Eustachio e Don Riminaldo, poi Don Gasparo.~ ~EUS. 26 2, 12| addormentato e legato; poi Don Riminaldo e Don Gasparo.~ ~RIM. Caro 27 2, 13| SCENA TREDICESIMA~ ~Don Riminaldo, Don Ciccio come sopra; 28 2, 14| SCENA QUATTORDICESIMA~ ~Don Riminaldo, Don Ciccio come sopra, 29 3, 1| Don Eustachio e Don Riminaldo.~ ~RIM. Vi assicuro che 30 3, 2| dolce, sono baroni? (a don Riminaldo)~RIM. Sicurissimo.~ZER. 31 3, 2| sono un briccone? (a don Riminaldo)~RIM. Certo.~ZER. Zitto, 32 3, 2| Mi fa ridere costui. Don Riminaldo, vediamo di fargli questo 33 3, 3| SCENA TERZA~ ~Don Riminaldo e Don Eustachio.~ ~EUS. 34 3, 4| SCENA QUARTA~ ~Don Riminaldo, poi la Libera.~ ~RIM. Don 35 3, 4| LIB. Ebbene, signor don Riminaldo, come è andata la cosa di 36 3, 5| detti.~ ~PAOL. Bravo don Riminaldo. Chi è questa bella ragazza?~ 37 3, 5| giurisdizione sopra di lei? (a don Riminaldo)~RIM. È maritata.~PAOL. 38 3, 5| sua bontà del signor don Riminaldo.~PAOL. Avete alcuna difficoltà, 39 3, 13| Lavinia, don Eustachio, don Riminaldo ed io; nell'altro donna 40 3, 17| Florida, Don Paoluccio, Don Riminaldo, Don Eustachio a sedere
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License