L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 4, 8 | ardir di quei villani~~Se tardo, se non tento punir colle Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
2 3, 1 | vostro cenno ad eseguir non tardo.~~(Han queste donne avvelenate Il buon compatriotto Atto, Scena
3 2, 14 | vedrete a vostro rossore, ma tardo sarà allora per me il vostro La cascina Atto, Scena
4 3, 4 | immagine;~~Ma il ritorno d’Enea tardo è a Cartagine.~~~~~~CON.~~~~ La castalda Atto, Scena
5 1, 3 | prendo. La sera non ceno; se tardo a prenderla, mi si illanguidisce Un curioso accidente Atto, Scena
6 1, 2 | vostra buona licenza, non tardo un momento a vuotare il 7 1, 2 | COTT. (Ah! no, quanto più tardo, tanto più la fiamma si Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
8 4, 1 | che son pentio.~GEN. C. (Tardo è il tuo pentimento. Imparerai, Il festino Atto, Scena
9 2, 7 | vendetta avesser preparato,~~Tardo sarebbe e vano un tal provvedimento.~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
10 3, 6 | perduto,~E neghittoso il padre tardo ti reca aiuto.~Ma chi restar Ircana in Julfa Atto, Scena
11 1, 3 | non ti fu resa? ~IRCANA Tardo mi giunge il dono.~DEMETRIO 12 1, 3 | giunge il dono.~DEMETRIO Tardo perché? ~IRCANA Qual fui, 13 3, 2 | non essere nell'obbedirtardo.~Vo', per esser servita, Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
14 PAE, 2, 12| PAND.~~~~Quand'è così, non tardo~~A dire il fatto mio:~~Se La pelarina Parte, Scena
15 3, 2 | Or se a scoprirmi~~Tardo, costor di me faran strapazzo).~~~~~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
16 1, 2 | subito.~ROS.~SONETTO~Se il tardo incerto favellar degli occhi~ 17 1, 2 | volta il sonetto.~ ~Se il tardo incerto favellar degli occhi~ 18 2, 13 | Amor, se il pentimento è tardo,~Amo e stringo i tuoi lacci, Componimenti poetici Parte
19 Giov | mia, che sembra lento, ~Tardo e pigro, appo lei, permuto 20 SSac | insieme, e nel ferir non tardo. ~Indi una face tal vuò 21 SSac | scolora.~Miro un soltardo e pallido, ~Che mi rende 22 Dia1 | catene, ~Dalla filosofia tardo sollievo,~Indi rinato a 23 Dia1 | scolora.~Miro un soltardo e pallido, ~Che mi rende 24 Dia1 | vita dieci lune in giro,~E tardo giunse a penetrarmi il grido;~ 25 TLiv | vapor che mi fa pigro e tardo;~Di fama al suon, che il 26 TLiv | suo talento oscuro.~Ma il tardo fumo che dall’ara uscia, ~ 27 1 | Patria io mi nutrisco.~Ma se tardo ho l’ingegno, e il s’ Il povero superbo Atto, Scena
28 1, 3 | sera,~~E se a prenderla tardo,~~Ho lo stomaco mio meno La sposa persiana Atto, Scena
29 5, 1 | certo è il colpo, quando più tardo fassi.~Gioie ne avete prese?~ La donna stravagante Atto, Scena
30 5, 10 | fissato, ed il pensarvi è tardo. (parte)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~  ~ ~ ~ 31 5, 20 | consiglio il pensamento è tardo.~~Pria che da me non sciolgavi Il ventaglio Atto, Scena
32 1, 2 | sempre così).~CANDIDA (Ah, è tardo il suo avvertimento. Sono
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License