Pamela maritata
   Atto, Scena
1 3, 15| no, sono troppo sospette.~MAJ. Milord. (salutandolo)~BONF. 2 3, 15| salutandolo, e siedono)~MAJ. A voi mi manda il Segretario 3 3, 15| comandi del reale ministro.~MAJ. Egli mi ha qui diretto 4 3, 15| affare del conte d'Auspingh?~MAJ. Non saprei dirvelo. (Convienmi 5 3, 15| all'appartamento del Re?~MAJ. Parmi di averlo veduto. 6 3, 15| del Segretario di stato?~MAJ. Egli è informato di quel 7 3, 15| BONF. Da chi l'ha saputo?~MAJ. Non saprei dirvelo. Sa 8 3, 16| Jevre, e monsieur Longman~ ~MAJ. Milord, siete voi nemico 9 3, 16| Majer, avete viaggiato?~MAJ. Non sono mai uscito da 10 3, 16| questo regno.~ERN. Male.~MAJ. E perché?~ERN. Perché un 11 3, 16| viaggiato, non può saper niente.~MAJ. Alle proposizioni ridicole 12 3, 16| ad Artur)~ART. (Siede)~MAJ. Signori miei, la mia commissione 13 3, 16| calunniata; sono innocente.~MAJ. Ancora non vi permetto 14 3, 16| fede alle sue parole...~MAJ. Voi parlerete, quando vi 15 3, 16| Un cavaliere onorato...~MAJ. Contentatevi di tacere. ( 16 3, 16| BONF. Ne ho moltissimi.~MAJ. Additatemi il primo.~BONF. 17 3, 16| trovati da solo a sola.~MAJ. Dove?~BONF. In questa camera.~ 18 3, 16| BONF. In questa camera.~MAJ. Il luogo non è ritirato. 19 3, 16| BONF. Il cavaliere Ernold.~MAJ. Che dicevano fra di loro? ( 20 3, 16| indizi fortissimi di reità.~MAJ. Ve li può far credere tali 21 3, 16| rara bellezza. (ironico)~MAJ. Nelle vostre espressioni 22 3, 16| questo foglio. (a Majer)~MAJ. (Prende la lettera, e legge 23 3, 16| viaggiatore). (piano a miledi)~MAJ. Miledi, in questo foglio 24 3, 16| difficile lo scioglimento.~MAJ. E chi può farlo?~PAM. Io 25 3, 16| medesima, se il permettete.~MAJ. Ecco l'accusa, difendetevi, 26 3, 16| esser da veruno interrotta.~MAJ. Lo comando a tutti in nome 27 3, 16| peggio di un cane). (da sé)~MAJ. Signore, non dite niente? 28 3, 16| far a meno di piangere?~MAJ. Milord, vi pare che il 29 3, 16| essere morta e risuscitata.~MAJ. Che dicono gli accusatori? ( 30 3, 16| deh per amor del cielo...~MAJ. Non vi affliggete. Il conte 31 3, 16| cieli! dov'è mio padre?~MAJ. Venuto è meco per ordine 32 3, Ult| partecipaste l'arcano? (a Majer)~MAJ. No; diteglielo da voi medesimo. (
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License