L'adulatore
   Atto, Scena
1 1, 15| questa. A Napoli ho data la commissione, perché mi provvedessero Gli amanti timidi Atto, Scena
2 3, 4 | premura. Datemi qualche commissione; vi servirò di buon cuore.~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
3 2, 20 | mantenere. Ho eseguita la mia commissione. (li due restano mortificati) Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
4 1, 3 | ERM.~~~~V'obbedirò. (La commissione intendo).~~Ma ecco che sen Il bugiardo Atto, Scena
5 1, 3 | Perdonino. Ho data una commissione al mio servitore.~ROS. Ma Il burbero benefico Atto, Scena
6 1, 5 | Che c'è? ~Piccardo: Ho una commissione. ~Geronte: Di far che? ~ La dama prudente Atto, Scena
7 1, 5| lasciate servire che per commissione di vostro marito?~EUL. Sì La donna volubile Atto, Scena
8 Ded | fine 1’estraordinaria sua commissione. Venezia, conoscitrice vera La guerra Atto, Scena
9 2, 11| ardisca di moversi senza mia commissione. (a' suoi Uffiziali, i quali 10 3, 9| certamente che, dandovi questa commissione, abbia inteso di darvi un La gelosia di Lindoro Atto, Scena
11 3, 11 | Genova mi la piacevole commissione di provveder una seconda Gli innamorati Atto, Scena
12 1, 8 | vo' disimpegnar dalla mia commissione: parlar con una di esse, Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
13 2, 7 | meglio ch'andiate a far la commissione del signor don Flaminio. 14 2, 14 | sono stato. Ho fatto la commissione di cui m'avete onorato, 15 2, 17 | ti pare. Io vado a far la commissione di don Flaminio. Addio, 16 3, 2 | Son qui un'altra volta per commissione del signor don Flaminio. Pamela maritata Atto, Scena
17 3, 16| MAJ. Signori miei, la mia commissione m'incarica di dilucidare Pamela nubile Atto, Scena
18 2, 2| deggio dare una piccola commissione. Fra un'ora attendetemi.~ Il padre per amore Atto, Scena
19 2, 3| dirmi verrai qual sia la commissione,~~Onde il servo del Duca La vedova spiritosa Atto, Scena
20 5, 1| della signora.~~Ebb'io la commissione di rendervi avvisata,~~E Lo scozzese Atto, Scena
21 2, 1 | permettete, vado a dare la commissione.~FRIP. Andate.~FABR. (I 22 4, 2 | della Corte. Ecco la mia commissione in iscritto (mostra un piccolo Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
23 3, 14 | fondamento che io medesimo, per commissione del signor Leonardo, ne La vedova scaltra Atto, Scena
24 2, 4 | premio.~Mon. Eseguisci la commissione, e sarai largamente ricompensato.~ 25 3, 5 | Mon.(Colui eseguì male la commissione.)~Alv. (Arlecchino falsificò 26 3, 25 | incognita mi ha data la commissione di ricordargli, che siccome Il ventaglio Atto, Scena
27 3, 11 | merciaia) Manco male che la mia commissione è poi andata assai bene. L'incognita Atto, Scena
28 2, 1| BEAT. (Appunto secondo la commissione che ho data). (da sé) Sento 29 3, 21| ordini regi, mi fu data una commissione per voi. Gli amici vostri, I mercatanti Atto, Scena
30 2, 14| dovrei parlarvi per una sua commissione, e mi dispiacerebbe che 31 2, 14| GIANN. Deggio parlarvi per commissione di vostra sorella.~GIAC. La putta onorata Atto, Scena
32 1, 1| stoffa...~BEAT. Questa è una commissione di qualche dama.~OTT. Sì,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License