L'amante militare
   Atto, Scena
1 1, 8| sto parlar sotto ose, sto vardar el sior alfier, no me piase Gli amanti timidi Atto, Scena
2 2, 8 | el mio. L'ho tolto senza vardar... xe vegnù Camilla... ghe Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
3 2, 3 | notte, la va al balcon a vardar el tempo. La ve persa La birba Atto, Scena
4 1, 4| trovassi,~~No me star gnanca a vardar.~~~~~~ORAZ. ~~CECC. ~~~~} La bottega da caffè Atto, Scena
5 2, 2| ti.~~~~~~NARC.~~~~Vago a vardar; se intanto~~La se vuol 6 2, 2| Londra e Madrid: voggio vardar~~Se i à serà el contratto.~~ 7 2, 2| vien.~~~~~~NARC.~~~~Torno a vardar. (si ritira)~~~~~~ZAN.~~~~ 8 3, 1| bottega;~~Lassè che vôi vardar. (guarda)~~~~~~DOR.~~~~Guardate 9 3, 2| L’è persuasa~~De lassarse vardar, ma de parlarghe~~Certo 10 3, 5| NARC.~~~~Voggio andar a vardar per tutti i busi.~~Prima Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
11 1, 14 | te le occasion no se fa vardar drio; trattèlo ben, e no La buona madre Atto, Scena
12 1, 2 | Chi vede? Chi ve vien a vardar?~NICOL. No se pol saver Il campiello Atto, Scena
13 1, 5 | LUCIETTA Se el seguita a vardar co sto bel sesto,~Adessadesso Il contrattempo Atto, Scena
14 2, 15| In loghi pubblici bisogna vardar come che se parla, co gh' 15 3, 14| omeni no ti ghe n'ha da vardar, e sora tutto t'ha da premer La figlia obbediente Atto, Scena
16 1, 13| volentiera. Mi no me fazzo vardar drio. Tolè.~CAM. Due soldi? 17 2, 7| più ardir de parlar, de vardar, e gnanca de pensar a Florindo, La finta ammalata Atto, Scena
18 3, 5| buttà via tanti, no vôi vardar spesa: chiamerò sto spargirico, La fondazione di Venezia Azione
19 3 | pensio mi de far l'amor?~~Vardar, schizzar l'occhietto e Il frappatore Atto, Scena
20 3, 4| gnanca un specchio. Me vôi vardar in tel mio specchietto. ( Il giuocatore Atto, Scena
21 1, 14| vegnir. Mia fia no la stè a vardar, sier poco de bon, sier Le massere Atto, Scena
22 5, 4 | tavola.)~~I batte. Andè a vardar. Chi sa che nol sia elo?~~~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
23 3, 7 | freddi.~Beppo - No lo voggio vardar. Checchina, anema mia, compatime... Componimenti poetici Parte
24 TLiv | godesta assae.~Curioso de vardar, dal mio palchetto ~Metto 25 TLiv | Digo: I me piase, stemoli a vardar. ~Bella quella capriola! 26 TLiv | del valsente.~L’ho volesto vardar, l’ho esaminà: ~Tre letere 27 App | per far.~I batte, andè a vardar. ~La xe qua colla zotta I rusteghi Atto, Scena
28 2, 2 | certo, che i ve vegnirà a vardar le cascate, se le de 29 2, 2 | ghe credo gnente, me vòi vardar22. (tira fuori di tasca Il servitore di due padroni Atto, Scena
30 3, 1 | tirarli fora dei bauli, e vardar se i ha bisogno de gnente. L'uomo di mondo Atto, Scena
31 1, 6| valer un zecchin. Nol se fa vardar drio, ma nol se fa minchionar;
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License