La birba
   Atto, Scena
1 1, 3| strada?~~Che? Seu deventà mato?~~~~~~ORAZ.~~~~Io già pazzo La buona moglie Atto, Scena
2 2, 3 | squaquarine, sier vecchio mato?~MALAC. Parlè ben, savè, 3 2, 4 | perché ti xe un toco de mato. Vien qua, e respondeme 4 3, 3 | NANE Fermeve, sier vecchio mato. (a Menego)~TITA Mi la servirò, Le massere Atto, Scena
5 5, 8 | pussibile che voggiè far el mato? ~~~~~~RAIMONDO:~~~~Certo I morbinosi Atto, Scena
6 1, 1| Pezo, caro Andreetta; ti è mato sta matina.~~Tuti arente 7 1, 1| deboto nono, e ti fa el mato ancora?~~~~~~AND.~~~~Del 8 5, 4| nol l'ha fato in falo. Sto mato senza inzegno~~Per balar Componimenti poetici Parte
9 Dia1 | possa spaventar sto mondo mato? ~Pute, disè, cossa ghaveu 10 Dia1 | Andè via, no me fe deventar mato!~Ancuo, quando i se prega, 11 Dia1 | metaforico, ~Son stà un mato, lo confesso; ~Verità, no 12 Dia1 | cossa dighio? in verità son mato.~XXXI~Che bisogno ghe xe 13 TLiv | mia servitù; son stà pur mato.~De chi parlo cussì nissun 14 TLiv | massere, la niora, un mario mato.~Se la se sente dal Demonio 15 TLiv | cento cosse da deventar mato.~Le visite, la casa, i mi I rusteghi Atto, Scena
16 1, 5 | MAURIZIO Credeu, che sia mato? Coss'è sta moda? Le zoggie 17 1, 9 | Senti sa, no me far el mato, che povereto ti). (piano 18 2, 3 | benedeta dove che ti 33 . Mato inspirità, che son stà mi 19 2, 5 | a Simon)~SIMON Ma mi, mato bestia, che le donne no Torquato Tasso Atto, Scena
20 4, 2 | caetto! Tomio, no far el mato).~~~~~~MAR.~~~~(Sentirei La putta onorata Atto, Scena
21 1, 6| faremo pase.~BETT. Se mato, andeve a far ligar.~PASQUAL. 22 1, 15| vezzosa.~BETT. (El xe pur mato). (da sé)~OTT. Eppure vi 23 1, 18| onorato e civil? Pezzo de mato! Nualtri servitori de barca 24 2, 1| no vol.~PAS. To pare xe mato; lassa far a mi, fio mio, 25 2, 1| pare no vol.~PAS. Povero mato! I fioi, co i xe in ti ani, 26 2, 10| fa i cani. Me parè un bel mato.~PASQUAL. Se savessi tuto, 27 2, 12| vu, sior toco de vecchio mato. Andè via subito de sta 28 2, 14| gnente?~CAT. Oh che caro mato! Sì, fio, tuto; ti xe paron 29 2, 18| a Catte)~CAT. (Varè che mato!) (da sé)~BETT. Via, alo 30 2, 21| dise che toca a mi? Ti xe mato in te la testa. No ti vedi? 31 3, 11| giusto adesso. El deventa mato.~BETT. Poverazzo! El me
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License