L'avventuriere onorato
   Atto, Scena
1 Pre | strana, iperbolica e non creduta.~ ~ ~ ~ Il bugiardo Atto, Scena
2 1, 11 | parlai egualmente della creduta vostra sorella, lo feci La buona figliuola maritata Atto, Scena
3 1, 1 | che la Cecchina~~Eravate creduta,~~Dispiacer vi recai, vi La buona famiglia Atto, Scena
4 3, 14 | libertà di fare un'opera, creduta buona, senza il di lui consiglio, Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
5 Ded | scorre. Ella si è sempre creduta in debito di doverlo fare. La donna di governo Atto, Scena
6 4, 2 | vecchio testé non mi ha creduta~Sposa di Baldissera?~VAL.~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
7 Per | bolognese in Verona;~ROSAURA creduta sua figlia, poi scoperta 8 1, 8 | sfacciato! non mi sarei mai creduta una tale temerità in colui, 9 3, 12 | perfidia, ma non l’avrei mai creduta. Ora che gli occhi miei Il giuocatore Atto, Scena
10 3, 15 | gelosia.~PANC. Vi ho sempre creduta una donna savia.~GAND. E La donna di testa debole Atto, Scena
11 2, 6 | vostro; non mi sarei mai creduta che un'amica, come voi siete, La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
12 3, 1 | il basilisco. L'ho sempre creduta una favola. ~BRIGHELLA No Il geloso avaro Atto, Scena
13 3, 20 | cosa che non sarebbe forse creduta, se altrui si narrasse e I malcontenti Atto, Scena
14 3, 18 | loro.~LEON. Non mi sarei creduta una cosa simile.~FELIC. Ircana in Julfa Atto, Scena
15 2, 11 | padrone, m'han per uomo creduta.~TAMAS Il padron? Ti vendesti? ~ Pamela maritata Atto, Scena
16 2, 3 | che le inspirava la sua creduta viltà, e che la scienza 17 3, 10 | potessi lusingarmi di esser creduta innocente, mi getterei a' 18 3, 16 | che di rustica ch'io era creduta si è scoperta nobile la 19 3, 16 | altresì, che quanto la mia creduta viltà eccitava in altri Il padre per amore Atto, Scena
20 5, 3 | anch'io,~~Che figlia l'ha creduta finora il padron mio;~~Ma Le pescatrici Opera, Atto, Scena
21 PES, PER | PERSONAGGI~ ~EURILDA creduta figlia di Mastricco.~La 22 PES, 2, 2| Dunque vostra germana~~Fu creduta finora?~~~~~~FRIS.~~~~E I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
23 0, per | padron di tartana~CHECCHINA creduta figliuola di paron Toni~ I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
24 Per | DORINA sorella di Celidoro, creduta figlia di Calimone.~La Sig. Il raggiratore Atto, Scena
25 Pre | di vedere dopo una cosa creduta buona, un’altra che comparisca 26 3, 10 | MET. Compatisca. (Se l’è creduta). (da sé)~CLA. Riponeteli. ( Il servitore di due padroni Atto, Scena
27 0, aut | vicendevole morte de' due amanti, creduta per opera di questo servo, Terenzio Atto, Scena
28 0, aut | Protagonista la macchina creduta indegna di Lui, non mi pento L'incognita Atto, Scena
29 Pre | Certamente se io l’avessi creduta indegna affatto di compatimento, Il padre di famiglia Atto, Scena
30 3, 17 | sedurre?~GER. Non mi sarei mai creduta una cosa simile.~LEL. Era
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License