Gli amanti timidi
   Atto, Scena
1 2, 6 | dise una cossa, el la fa siguro.~ CAM. Ma perché mai questa L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 1, 1 | piaser de trattar el cliente, siguro che tratteria più volentiera 3 2, 12 | sarò da voi.~ALB. Songio siguro?~FLOR. Sicurissimo.~ALB. Il bugiardo Atto, Scena
4 1, 9 | fare una serenata?~ARL. Siguro, e mi ho cantà la canzonetta.~ 5 1, 16 | non lo conoscereste?~PAN. Siguro, perché el andà via putello. 6 2, 10 | faccio continuamente.~ARL. Siguro! perché non savì suspirar Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
7 1, 6 | de casa el patron?~TON. Siguro ch'el xe fora de casa. El La buona moglie Atto, Scena
8 2, 12 | cambiar le monete?~BRIGH. Siguro. El xe un mistier a parte, La casa nova Atto, Scena
9 2, 3 | lustrissimo sior Lorenzin?~Checca: Siguro. El fio de una nostra La donna di garbo Atto, Scena
10 3, 1| il 36 ed il 38?~BRIGH. Siguro.~OTT. Senti se la Cabala 11 3, 1| o non è il terno?~BRIGH. Siguro che l'è el terno. Ma perché I due gemelli veneziani Atto, Scena
12 2, 3| sta volta no i fa gnente siguro. No le xe mie: e po son 13 3, 18| che la s’ha perso?~BRIGH. Siguro. Quante volte me l’ha dito La figlia obbediente Atto, Scena
14 1, 13| Venezia lo troverà.~BRIGH. Siguro che troverò un palazzo. Il frappatore Atto, Scena
15 1, 2| da Venezia, dunque.~ARL. Siguro, da Venezia. No la ve l’ 16 1, 2| Mi no ghe digo gnente siguro.~COL. Glielo dirò io.~ARL. L'impostore Atto, Scena
17 1, 3| vende el doppio?~BRIGH. Siguro. Quel comodo d'aver la roba Le femmine puntigliose Atto, Scena
18 3, 5 | Pantalone - La gh'ha torto siguro, a pretender quel che no Le morbinose Atto, Scena
19 2, 2 | FELICE:~~~~Mi son quella siguro.~~~~~~MARINETTA:~~~~Quella La serva amorosa Atto, Scena
20 2, 5 | Ma se no savì gnente de siguro.~Lelio: Come non so niente 21 2, 8 | Arlecchino: L'è cussì de siguro. Brighella me l'ha confidà.~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
22 1, 1 | a Brighella).~BRIGHELLA Siguro che lo conosseva. So stà 23 1, 3 | grazia. (Qualche contrabando, siguro).~PANTALONE Ho sentio tutto. 24 3, 2 | TRUFFALDINO L'è morto siguro.~FLORINDO Di qual male è L'uomo di mondo Atto, Scena
25 1, 13| che i m'abbia pagà?~SMER. Siguro che i t'ha pagà.~TRUFF. 26 2, 8| Poderoggio portar la spada?~MOM. Siguro.~TRUFF. La diga, lustrissimo La vedova scaltra Atto, Scena
27 1, 5 | ricusà un anello, ma son siguro che tutti la crederà una 28 2, 4 | anello, no la lo toleva siguro. Basta, me provarò; ma la La moglie saggia Atto, Scena
29 2, 3| che gh’ho la lettera?~ARL. Siguro. E se non era per la lettera,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License