L'avaro
   Atto, Scena
1 1, 9 | Cavaliere~ ~AMB. La riverisco divotamente. Restituire? Me ne rido. 2 1, 9 | come sopra) La riverisco divotamente. (parte)~ ~ ~ Il bugiardo Atto, Scena
3 2, 17 | Signor Dottore, la riverisco divotamente.~DOTT. Le fo umilissima Il buon compatriotto Atto, Scena
4 2, 16 | LEAN. Signora, la riverisco divotamente. (freddamente)~ISAB. Serva 5 3, 16 | a nissuna, le riverisce divotamente, e parte immediatamente La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
6 4, 2 | padrone.~GOTT. La riverisco divotamente.~OSTE Scusi, è ella il signor La casa nova Atto, Scena
7 3, 7 | Fabrizio: Li riverisco divotamente. (parte)~ ~ La castalda Atto, Scena
8 2, 11 | reverito.~FLOR. La riverisco divotamente. (a Pantalone)~ROS. Grazie Il contrattempo Atto, Scena
9 1, 6| Ho inteso. La riverisco divotamente. (in atto di partire)~COR. ( La donna di garbo Atto, Scena
10 2, 4| servitù?~OTT. La riverisco divotamente. Signora Beatrice, ascoltate.~ Lo scozzese Atto, Scena
11 1, 12 | Properzio)~PROP. La riverisco divotamente.~ALESS. Con permissione. ( La guerra Atto, Scena
12 3, 8| di servirla. La riverisco divotamente. (parte)~POLID. L'elogio La donna di testa debole Atto, Scena
13 2, 10 | sé) Signore, vi riverisco divotamente.~ELV. Fuggite da me, signore?~ L'impostore Atto, Scena
14 2, 16| Padrone mio; vi riverisco divotamente.~FAB. Con voi, signore, La gelosia di Lindoro Atto, Scena
15 1, 8 | badandogli poco) La riverisco divotamente.~FIL. State ben di salute?~ 16 2, 7 | ironia) Oh, oh, la riverisco divotamente.~LIN. (come sopra) La supplico, La locandiera Atto, Scena
17 1, 21 | ORTENSIA: La riverisco divotamente.~MARCHESE: Sono forestiere? ( I malcontenti Atto, Scena
18 1, 11 | Ridolfo.~RID. La riverisco divotamente. (Andate a fare i fatti~ 19 3, 1 | occorr'altro; la riverisco divotamente. (parte)~ ~ ~ L'osteria della posta Atto, Scena
20 Un, 10 | Signor Barone, la riverisco divotamente. (sostenuto)~BAR. Servo Componimenti poetici Parte
21 Dia1 | rito,~Seguiti i passi miei divotamente,~Imponendo silenzio al labbro 22 Dia1 | genuflesso ~L’inno Te Deum divotamente intuona. ~Udite, come da 23 Dia1 | di cuore il Santo Nume,~Divotamente a rintracciar mi metto~Delle Il prodigo Atto, Scena
24 1, 9| burchiello)~LEAN. La riverisco divotamente. (a Momolo smontando)~MOM. Il tutore Atto, Scena
25 3, 2| Pantalone, la riverisco divotamente.~PANT. Servitor umilissimo.~ La serva amorosa Atto, Scena
26 2, 3 | Pantalone, la riverisco divotamente. (parte)~ ~ 27 2, 14 | signora.~Rosaura: La riverisco divotamente.~Corallina: Eh via, via, Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
28 2, 5 | VITTORIA: La riverisco divotamente.~FERDINANDO: (Se non va Il ventaglio Atto, Scena
29 3, 10 | Signor Conte la riverisco divotamente.~CONTE Servitor suo. (leggendo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License