L'adulatore
   Atto, Scena
1 2, 11| Solamente tre zecchini.~LUIG. Datele tre zecchini. (se lo pone 2 2, 12| Signor no; lo voglio io. Datele tre zecchini.~SANC. (Quant’ La bottega del caffè Atto, Scena
3 3, 2 | LEANDRO Vi prego d'una grazia, datele questi due zecchini (gli La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
4 1, 1 | E il suo mantenimento~~Datele da par mio.~~~~ ~~~ ~~~~ Il campiello Atto, Scena
5 1, 6 | CAVALIERE Quel, ch'ella~vuole,~Datele; pago io.~ANZOLETTO (Ah 6 1, 7 | aveu cordoni bei?~CAVALIERE Datele quel, che vuol, pago per I due gemelli veneziani Atto, Scena
7 3, 26| sposar vostra fia.~DOTT. Datele dunque la mano.~TON. Ma La figlia obbediente Atto, Scena
8 3, 5| Lasciatela andare, poverina; datele un poco di libertà.~PANT. La finta ammalata Atto, Scena
9 1, 11| cera.~ROS. Accomodatevi; datele da sedere.~COL. Subito, 10 2, 3| Magari. (forte)~AGAP. Datele la china.~PANT. La china?~ 11 2, 3| per mia fia. (forte)~AGAP. Datele la china.~PANT. Voi sentir 12 2, 8| crudele.~ONES. Se ha sete, datele da bere.~PANT. No se sa 13 2, 8| cara ella, la diga).~ONES. (Datele marito).~PANT. (Disela dasseno?)~ 14 3, 5| volete fare a modo mio, datele due o tre prese di china.~ Il filosofo inglese Atto, Scena
15 2, 1 | mio che il vostro bene,~~Datele quel consiglio che all'amor La locandiera Atto, Scena
16 1, 20 | finezze di questa giovane. Datele la mano.~MIRANDOLINA: La La madre amorosa Atto, Scena
17 3, 14 | madre lo sa?~LUCR. Presto, datele la mano.~ERM. Vediamo un I malcontenti Atto, Scena
18 1, 3 | manca mai). (da sé)~FELIC. Datele da sedere. (a Grilletta, Il Moliere Atto, Scena
19 2, 4| State con essa in casa, datele soggezione.~~Vada Molier, Pamela nubile Atto, Scena
20 2, 2| teneramente raccomandata.~ART. Datele una discreta dote, e adempirete 21 2, 12| dono mezza dozzina.~PAM. Datele a chi sarete solito di trattare.~ Il raggiratore Atto, Scena
22 2, 8| ringraziatela delle sue esibizioni. Datele un segno di aggradimento Lo spirito di contradizione Atto, Scena
23 1, 1 | qui Dorotea.~~~~~~FER.~~~~Datele da sedere. (al Servitore, Lo scozzese Atto, Scena
24 1, 3 | piuttosto.~MURR. Tenete: datele questa borsa.~MARIAN. Non La sposa sagace Atto, Scena
25 1, 5| Fate la cerimonia, e datele l'anello. (al Conte)~~~~~~ Il vero amico Atto, Scena
26 3, 13| lettera?~LEL. Eccola.~FLOR. Datele una ripassata, rileggetela 27 3, 15| pretendereste ch’io le dessi?~OTT. Datele seimila scudi.~FLOR. Signor La putta onorata Atto, Scena
28 3, 28| premiate la sua onestà. Datele la mano di sposo.~PASQUAL.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License