Il cavalier di buon gusto
   Atto, Scena
1 1, 5 | Italia nel Friuli, nella Contea di Gorizia, vicino alla La contessina Atto, Scena
2 2, 8| situato.~~Questa qui è una contea~~Ereditata da una dama ebrea.~~ La diavolessa Atto, Scena
3 2, 5| rinunzio il damato e la contea.~~~~~~FALCO~~~~Procurate 4 2, 6| non voglio:~~Il tesor, la contea... quest'è un imbroglio.~~~  ~ ~ ~ Il filosofo di campagna Atto, Scena
5 2, 4| Mille trentesimo~~Una contea~~Emit et cœtera.~~Case e La locandiera Atto, Scena
6 1, 1 | Albafiorita.~MARCHESE: Sì, Conte! Contea comprata.~CONTE: Io ho comprata 7 1, 1 | CONTE: Io ho comprata la contea, quando voi avete venduto 8 1, 20 | nessuno ci sente. Questa contea, questa baronia, sarebbe Il mercato di Malmantile Atto, Scena
9 2, 7| una baronia.~~Ecco qui una contea, ma questo è niente:~~Son 10 3, 7| feudo, il meschin, che una contea.~~~~~~RUB.~~~~Di nobiltade Ircana in Julfa Atto, Scena
11 0, ded | Famiglia, gode gli onori della Contea l'Eccellentissimo Signor Pamela maritata Atto, Scena
12 1, 1| ha promesso condurmi alla contea di Lincoln, ma se questo 13 1, 10| perch'io la conducessi alla contea di Lincoln. Ella forse pensa 14 1, 10| ore noi partiremo per la contea di Lincoln.~PAM. Da qui 15 1, 15| improvvisamente portarmi con lui alla contea di Lincoln. È necessario 16 1, 15| prudenza. Se verrete alla contea di Lincoln a recarmi qualche 17 2, 2| dovete partire insieme per la contea di Lincoln?~BONF. No, non 18 3, 16| portasse la lieta nuova alla contea di Lincoln, e mi lusingai Pamela nubile Atto, Scena
19 1, 11| BON. Voglio andare alla contea di Lincoln.~LON. Farò provvedere.~ 20 1, 13| BON. (da ) (Anderò alla contea di Lincoln.) ~ART. Se mai 21 2, 2| giorni? Dove?~ART. Alla contea d'Artur.~BON. Ma, oh cielo! 22 2, 3| ogni ordine. Non vado alla contea di Lincoln.~LON. Ho inteso.~ 23 2, 3| preparare il bagaglio per la contea di Lincoln?~BON. Siete sordo? Il raggiratore Atto, Scena
24 1, 4| questa nobiltà ideale. La mia contea è fondata sull’aria, e le 25 1, 4| Costei è venuta a scoprire la contea del fratello). (da sé)~CON. ( L'impresario di Smirne Atto, Scena
26 1, 4| possessioni stupende, qualche contea, qualche marchesato, ricchezze Il vero amico Atto, Scena
27 Ded | Capitano del Principato e Contea di Gorizia, ha eroicamente
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License