L'amante militare
   Atto, Scena
1 2, 3 | I miei soldati non sono bestie.~PANT. Come! Arlecchin soldà?~ Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
2 2, 16 | Andé dove diavolo che volé. Bestie, diavoli, satanassi! (parte)~ La bottega da caffè Atto, Scena
3 1, 3 | certe confusion d'omini e bestie~~Che doverave far un gran Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
4 3, 6 | bevuto da uomini, e non da bestie. Quello che ci fa essere La cameriera brillante Atto, Scena
5 2, 23 | sì, vu tendè alle vostre bestie, che mi tenderò alla mia. ( La casa nova Atto, Scena
6 2, 14 | parte)~Anzoletto: O che bestie! ~Fabrizio: Eccomi a pranzo La dama prudente Atto, Scena
7 1, 10 | saranno gelosi.~EMIL. Come bestie.~RODEG. E da noi niente.~ Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
8 2, 15 | MAREP. Piano, piano, bestie non mi storpiate.~ARL. ( Il feudatario Atto, Scena
9 1, 1 | raccogliere delle rape.~NAR. Sono bestie. Non sanno il loro dovere. La finta ammalata Atto, Scena
10 3, 5 | sto sordo se fa fadighe da bestie). (da sé)~AGAP. Come è andato La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
11 1, 20 | buono. Non somiglia a queste bestie, che sono qui in casa. Se 12 3, 6 | Isabella).~PANTALONE Oh che bestie! Ma stimo quel vecchio matto. Il geloso avaro Atto, Scena
13 1, 11 | larga con questa sorta di bestie. Figliuola mia, vi saluto, Le nozze Atto, Scena
14 1, 4 | terre al sole;~~Ho delle bestie ancora al mio comando;~~ L'osteria della posta Atto, Scena
15 Un, 5 | renderebbe poco dissimile dalle bestie. Un misantropo, un solitario, Componimenti poetici Parte
16 Dia1 | applicazione~Facile delle due bestie parlanti;~E dee chiamarsi 17 Dia1 | fan di meno, ~Vendon le bestie per pagare il fieno.~ ~Titta 18 TLiv | le pernise morte. ~Povere bestie! Per qual colpa o vizio ~ 19 TLiv | non credea che ancora ~Le bestie irragionevoli ~Più belle 20 1 | dovete, numerosi armenti, ~Bestie feroci, pecore innocenti.~ Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
21 3, 5 | acqua.)~CECCO: (Infatti le bestie bevono l'acqua, ed io bevo La vedova scaltra Atto, Scena
22 3, 9 | sembrate allevato più fra le bestie che non fra gli uomini.~ Il ventaglio Atto, Scena
23 1, 5 | ve lo comando. Sono io, bestie, sono il conte di Roccamonte; 24 1, 5 | conte di Roccamonte; ehi bestie, fermatevi, ve lo comando. ( I mercatanti Atto, Scena
25 1, 18 | GIANN. Questo è l'amor delle bestie.~GIAC. Io vado alle corte. Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
26 VIR, 3, 5| Discendente da Orfeo~~Che anco le bestie dilettar solea;~~E se dei 27 VIR, 3, 5| Piacer voi non avete,~~Delle bestie d'allor più bestia siete.~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License