L'amore paterno
   Atto, Scena
1 3, 1 | saver.~CEL. Quand'è così, è superfluo di più parlarne. Amici andiamo, Gli amanti timidi Atto, Scena
2 3, 8 | vicino a dover partire, ed è superfluo che ci pensiate.~ ARL. E L’apatista Atto, Scena
3 3, 7 | LAVINIA:~~~~No signore, è superfluo vi stiate a incomodare.~~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
4 2, 7 | dell’avversione per me, ed è superfluo sperare aiuto da una persona La bottega del caffè Atto, Scena
5 1, 12 | una frullatina?~LISAURA È superfluo che s'incomodi.~EUGENIO Il cavaliere giocondo Atto, Scena
6 5, 4 | Mia signora.~~~~~~MAR.~~~~Superfluo è andare a letto, già vicina La casa nova Atto, Scena
7 3, 3 | Putte mi no ghe n'ho, e superfluo che ghe diga sì, no.~ La conversazione Atto, Scena
8 1, 10| soggezion di me.~~~~~~BER.~~~~È superfluo ch'io il dica.~~Di già il La donna sola Atto, Scena
9 4, 12| si dice...~~~~~~BER.~~~~Superfluo è il replicarlo~~Di quel La donna volubile Atto, Scena
10 Pre | fatto che sarà reputato superfluo di render pubblico in questi La figlia obbediente Atto, Scena
11 Pre | ragioni; e per chi non sa, è superfluo il dirle.~ ~~  ~ ~ La finta ammalata Atto, Scena
12 2, 9| sono tutti d’accordo ed è superfluo il moltiplicarli, o sono La donna di testa debole Atto, Scena
13 1, 11 | credete atto ad intendere, è superfluo che mi facciate leggere Componimenti poetici Parte
14 Dia1 | zucca pelada.~Quel ch’è vero superfluo in Tragedia e in Commedia,~ 15 Dia1 | dirla, tuto el resto ~Xe superfluo ala fonzion: ~E, se prima Il prodigo Atto, Scena
16 2, 6| avanzarmi?~OTT. Caro amico, è superfluo che lo domandiate.~LEAN. 17 2, 6| detto, e ve lo ridico: è superfluo gettar le parole con quello 18 3, 4| non ho fatto gnente, e xe superfluo che la me ringrazia. (a 19 3, 17| fratello. Il vergognarsi è superfluo con chi sa i disordini vostri. 20 3, 21| no gh'ho paura.~CLAR. È superfluo che vi riscaldiate; sapete La serva amorosa Atto, Scena
21 1, 9 | far da vero?~Brighella: È superfluo parlarghene. De mi no ghe 22 2, 12 | aggiustano le cose mie, è superfluo trattarne.~Corallina: Non Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
23 2, 12 | Benissimo. E voi? Ma è superfluo il domandarvi: siete grassa L'incognita Atto, Scena
24 Pre | Bravo Impertinente.~Parratti superfluo, Lettor carissimo, ch’io L'impresario di Smirne Atto, Scena
25 4, 1| Tutto ciò, credetemi, è superfluo.~LUCR. Eh, non importa! Il vero amico Atto, Scena
26 2, 17| accettar la mia mano?~FLOR. È superfluo il figurarsi cose così lontane.~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License