L'adulatore
   Atto, Scena
1 1, 12 | Conte, permettetemi ch’io legga questo foglio, che devo L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 2, 3 | voglio;~~Ma lascia pria ch'io legga quel che contiene il foglio.~~ Gli amanti timidi Atto, Scena
3 3, 4 | CARL. E volete ch'io la legga prima di voi?~ ARL. Sì, L'avvocato veneziano Atto, Scena
4 3, 2 | GIUD. Non basta che io la legga; l’ha da sentire il vostro Il bugiardo Atto, Scena
5 2, 16 | son curioso di saper cosa legga.~ROS. (Questo sonetto ha Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
6 SPI, Ded | V. E. quattro Commedie. Legga i titoli, e vedrà quali Il cavaliere e la dama Atto, Scena
7 2, 10 | licenza, mi permetta ch'io legga. (si scosta per leggere)~ De gustibus non est disputandum Atto, Scena
8 1, 1 | Del suo gusto parzial, li legga e canti. ( un foglio ad Lo scozzese Atto, Scena
9 2, 7 | altro.~GIU. Se vuol leggere, legga; ma non vi è bisogno.~PROP. 10 2, 7 | PROP. Vada pure.~GIU. (Legga pure il curioso, s'illumini L'erede fortunata Atto, Scena
11 1, 1 | apra il testamento e lo legga.~DOTT. Non vi era bisogno La figlia obbediente Atto, Scena
12 1, 7 | Pantalone, apra la lettera, legga e senta.~PANT. Ghe xe qualcossa Il giuocatore Atto, Scena
13 3, 8 | ch’io me ne assicuri, e la legga.~BEAT. Leggetela pure quanto La donna di testa debole Atto, Scena
14 2, 17 | Permettetemi dunque ch'io li legga.~VIO. Sì, teneteli pure; L'impostore Atto, Scena
15 3, 6 | SOL. D'un reggimento... Legga, signore, che qualche cosa La favola de' tre gobbi Parte, Scena
16 Pre | la Favola dei tre Gobbi, legga il mio Intermezzo; e chi La madre amorosa Atto, Scena
17 1, 7 | terminata. Comandano ch'io la legga?~LUCR. Sì, leggetela.~NOT. Il matrimonio per concorso Atto, Scena
18 2, 3 | capito, aspetterò che li legga.~TRAV. Vi è qualche cosa Il medico olandese Atto, Scena
19 2, 3 | pentirmi,~~Se chiedo cosa legga; ma serve a divertirmi). ( 20 2, 5 | far con lui?~~~~~~MANN~~~~Legga quel foglio, e tremi. Vegga Il padre per amore Atto, Scena
21 1, 2 | avanzato.~~Né curo che si legga nella futura istoria:~~Il La serva amorosa Atto, Scena
22 3, 13 | che ora vossignoria gli legga la sua minuta, e che si L'uomo di mondo Atto, Scena
23 3, 10 | Da parte de chi?~SERV. Legga la lettera, e lo saprà.~ La villeggiatura Atto, Scena
24 1, 1 | MAU. Permettetemi che ne legga uno squarcio.~LAV. Servitevi.~ I mercatanti Atto, Scena
25 1, 7 | Giacinto)~GIAC. Ho finito. Legga, se va bene.~DOTT. (Legge La putta onorata Atto, Scena
26 Let | si potrà ritrovare chi la legga senza rincrescimento. Non
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License