L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 5, 5 | sono stata; e a forza d'insultarmi,~~Bel bello mi ha condotto Gli amanti timidi Atto, Scena
2 2, 8 | Perché ingiuriarmi? Perché insultarmi?~ ARL. Ah! sior patron, Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
3 1, 1 | uomini arditi~~Non lascian d'insultarmi,~~E oramai non so più dove Il buon compatriotto Atto, Scena
4 3, 15 | via) Se viene nuovamente a insultarmi sul proposito di Ridolfo, La calamita de' cuori Atto, Scena
5 1, 9 | ARM.~~~~Ei pretese insultarmi.~~~~~~SAR.~~~~Rendi grazie~~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
6 SPI, 5, 3| labbro audace~~Continua ad insultarmi, chiamandomi mendace?~~Rigetta La donna di governo Atto, Scena
7 2, 7 | averà finito di dire e d'insultarmi.~FAB.~No, che via non andrete; La guerra Atto, Scena
8 1, 9 | dolore? venite a posta per insultarmi?~FAU. No, cara, vengo a L'impostore Atto, Scena
9 2, 7 | figliuolo non è sazio ancor d'insultarmi.~PANT. Orsù, qua se perdemo Il geloso avaro Atto, Scena
10 3, 9 | mia si viene a posta per insultarmi.~DOTT. Donna Eufemia, andiamo, Le femmine puntigliose Atto, Scena
11 2, 9 | per iscusarsi, o viene per insultarmi. Nel primo caso sarebbe Gli innamorati Atto, Scena
12 3, 5 | di me, può deridermi, può insultarmi, ma non mi può intaccar Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
13 3, 4 | v'ha egli incaricato? d'insultarmi, di faticarmi perché mi La madre amorosa Atto, Scena
14 1, 11 | è qui?~FLOR. Tornerà ad insultarmi... Cara Laurina, costanza, Il matrimonio per concorso Atto, Scena
15 2, 10 | sagrificarmi. Prima però di insultarmi, dovreste esaminare s'io 16 2, 16 | chiunque ha avuto la temerità d'insultarmi, e di perdermi villanamente Pamela maritata Atto, Scena
17 1, 6 | poscia le di lei parti, ardì insultarmi, ed ecco nata l'inimicizia.~ Pamela nubile Atto, Scena
18 2, 14 | dirvi, che se ardirete più d'insultarmi, saprò chiedere e saprò 19 3, 13 | che l'abbiate fatto per insultarmi.~BON. V'invitai per darvi I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
20 0, ded | ma questa potrà poi meno insultarmi, trovandomi da sì forte Componimenti poetici Parte
21 1 | potresti, cred’io, senza insultarmi.~So che per tal soggetti, I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
22 3, 6 | CEL.~~~~Chi ardirà d'insultarmi,~~Tosto cadrà svenato. ( Il prodigo Atto, Scena
23 3, 21 | affine di maggiormente insultarmi. Non so da chi provenga Lo scozzese Atto, Scena
24 3, 8 | miledi Alton, ch'è venuta a insultarmi. No, il mio ragionamento L'incognita Atto, Scena
25 2, 9 | venisse colla violenza a insultarmi? Due mi volevano, uno colla I puntigli domestici Atto, Scena
26 3, 5 | nemico e si fa lecito d'insultarmi. Tutti due mi protestano
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License