grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L’apatista
   Atto, Scena
1 4, 6 | Cavalier nel tetto. (Procura imitare la caricatura di Giacinto.)~~~~~~ La buona madre Atto, Scena
2 Ded | proprio Paese. Basta non imitare il Cavaliere Ernold, ma La buona famiglia Atto, Scena
3 3, 17 | Fabrizio.~RAIM. Cercate voi d'imitare la signora Costanza.~ANS. La buona moglie Atto, Scena
4 Let | vizio o virtù si voglia imitare, trovansi originali virtuosi La conversazione Atto, Scena
5 3, 3 | turca il vestimento sia,~~E imitare la lingua di Turchia.~~ ~~ La donna di governo Atto, Scena
6 | vergognerà di non saperlo imitare, e l'altra parte prenderà Lo scozzese Atto, Scena
7 Ded | sola ch'io vorrei saper imitare.~La Commedia che io vi dedico, Le donne di buon umore Atto, Scena
8 2, 9 | FELIC. E sua figlia la vuole imitare perfettamente.~CAV. Così La figlia obbediente Atto, Scena
9 2, 5 | femmina che non si deve imitare.~BEAT. Belle parole, ma Il frappatore Atto, Scena
10 2, 6 | atteggiamenti sgarbati, volendo imitare l’azione di un musico)~BEAT. L'impostore Atto, Scena
11 Ded | per vanità di far meglio, imitare stentatamente l'altrui maniera. 12 Ded | Commedie. Non ho cercato imitare né i Greci, né i Latini, La locandiera Atto, Scena
13 2, 10 | dei personaggi, che per imitare i caratteri sono fatti a I malcontenti Atto, Scena
14 0, pre | Volendo egli, per segnalarsi, imitare il celeberrimo Shakespeare, 15 0, aut | un principiante che vuol imitare un Poeta Inglese, locché 16 3, 4 | Grisologo non l'ha saputo imitare.~LEON. Non vi è ordine, Il Moliere Atto, Scena
17 Pre | Io mi sono ingegnato di imitare il valoroso Autore francese, Il poeta fanatico Atto, Scena
18 1, 2 | Sentiamo un poco, se lo sai imitare.~ROS. Eccovi il mio sonetto. Componimenti poetici Parte
19 Dia1 | bellezza: ~Piace talun nell’imitare il Berni,~Che, seguendo 20 Dia1 | bellezza: ~Piace talun nell’imitare il Berni,~Che seguendo il 21 TLiv(413) | voler parlare toscano, per imitare quei che mostrano i Mondi Il raggiratore Atto, Scena
22 Pre | Altro è il rubare, altro è l’imitare.~Una mutazione ho fatta Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
23 0, aut | Io non ho inteso dunque d'imitare alcuno, allora quando ho La sposa sagace Atto, Scena
24 DED | cosa da apprendere e da imitare, innamorandosi taluno del La vedova scaltra Atto, Scena
25 3, 1 | lusingo di riuscirvi, ché per imitare io valeva un Milano sin Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
26 VIR, 2, 10| MEL.~~~~Non voglio più imitare~~Le donne guerreggianti,~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License