Arcifanfano re dei matti
   Atto, Scena
1 1, 1 | In ogni mia struttura~~Un miracolo son della natura.~~~~~~ARC.~~~~ La bottega del caffè Atto, Scena
2 2, 13 | signore.~DON MARZIO Oh! Che miracolo!~EUGENIO Che gran caso! La buona madre Atto, Scena
3 1, 8 | Sior'Agnese, padrona. Che miracolo?~AGN. Cossa dìsela? Son La donna volubile Atto, Scena
4 1 | Colombina.~COR. (Oh che miracolo! Ha sempre sprezzate le Le donne gelose Atto, Scena
5 2, 10| che no credeva.~GIU. Che miracolo che ancuo madama Lugrezia Il filosofo inglese Atto, Scena
6 4, 18 | Ch'è del supremo nume miracolo e fattura;~~Un uom che, 7 5, 4 | altri non c'è.~~~~~~ROSA~~~~(Miracolo che è sola!) (da sé.)~~~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
8 2, 5 | Checchina, siete voi? Che miracolo?~Checchina - Lustrissima, Il poeta fanatico Atto, Scena
9 1, 9| di buono?~TON. Saria un miracolo, che ghe n’avessi fatto Componimenti poetici Parte
10 SSac | divina voce ~Facesse con miracolo improviso~Il profano suo 11 Dia1 | venerà: ~Sangue, che per miracolo de Dio, ~Fora da un crocefisso 12 Dia1 | donne, vonarrar portenti.~Miracolo, Ferrari, il stuolo tace~ 13 1 | un’antica tradizione~Un miracolo diede a ciò il soggetto.~ 14 1 | e la gallina volan via.~Miracolo, miracolo, gridaro.~E il 15 1 | gallina volan via.~Miracolo, miracolo, gridaro.~E il giovine ancor Il tutore Atto, Scena
16 2, 11| vestire.~BRIGH. (Oh che miracolo!) (da sé) Vólela lavarse Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
17 3, 1 | villeggiatura. Se va bene, è un miracolo. (Oh libertà, libertà! Oh 18 3, 12 | cuore dal seno, ed è un miracolo ch'io non soccomba. Ma lo I rusteghi Atto, Scena
19 1, 6 | MARINA Coss'è, nevodo73 ? Che miracolo, che me vegnì a trovar?~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
20 1, 13 | porto fora netta, l'è un miracolo). La me favorissa quella La scuola di ballo Parte, Scena
21 | Se non impazzo,~~È un miracolo certo. Ognun procura~~Di La sposa sagace Atto, Scena
22 2, 2| pezzo, se non crepo è un miracolo.~~Parmi che a questa volta La vedova scaltra Atto, Scena
23 1, 2 | parlòdolcemente, che fu miracolo che non le cadessi prostrato 24 1, 5 | recusa un anello? L’è un miracolo contro natura.~Mar. Galantuomo, Il padre di famiglia Atto, Scena
25 2, 18| Oh! signora Beatrice, che miracolo è questo, che essa si degna
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License