grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
Gli amanti timidi
   Atto, Scena
1 1, 5 | prenderò. (come sopra)~ ROB. Dategli due zecchini. (ad Arlecchino)~ L’apatista Atto, Scena
2 3, 7 | Io non ne son portato.~~Dategli la mia parte.~~~~~~CONTE:~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
3 Ult | dal caffettiere vicino e dategli dieci scudi, e vi darà l' La calamita de' cuori Atto, Scena
4 2, 6 | Né cruda, né severa,~~E dategli per me la buona sera. (si Il contrattempo Atto, Scena
5 2, 1 | preparerò anche per lui. Dategli campo che vi dica dell'altre La dama prudente Atto, Scena
6 3, 2 | fermatelo per questa mattina, e dategli la caparra. Voi condurrete La donna di governo Atto, Scena
7 4, 7 | inchino. (a Fabrizio)~VAL.~Dategli la sua paga. (a Fabrizio)~ Le donne di buon umore Atto, Scena
8 2, 6 | signor consorte.~COST. Dategli le sue chiavi.~FELIC. Oh Le donne curiose Atto, Scena
9 2, 4 | lo spazzi.~OTT. No, no, dategli una spazzatina in dosso, I due gemelli veneziani Atto, Scena
10 1, 16(30)| Dei, dategli. Sbusèlo, bucatelo.~ La figlia obbediente Atto, Scena
11 1, 7 | lo abbandona.~BEAT. Via, dategli la lettera di vostro padre, La locandiera Atto, Scena
12 1, 19 | Via, Contessa Dejanira, dategli il vostro nome.~FABRIZIO: 13 3, 5 | sopra.)~CAVALIERE: Via, dategli il ferro, e che se ne vada.~ Il Moliere Atto, Scena
14 4, 1 | torni, Pirlone andato via.~~Dategli il suo cappello, dategli 15 4, 1 | Dategli il suo cappello, dategli il ferraiuolo,~~E fate che I morbinosi Atto, Scena
16 3, 5 | LEL.~~~~Non ho sospetto;~~Dategli in mia presenza qualche Il povero superbo Atto, Scena
17 1, 15 | ho da far?~~~~~~SCR.~~~~Dategli i lor danari.~~~~~~CAV.~~~~ Il raggiratore Atto, Scena
18 1, 2 | andate da don Eraclio; dategli la nuova dell’imminente Il ricco insidiato Atto, Scena
19 2, 5 | qui sola.~~~~~~RIC.~~~~Via dategli licenza. (a donna Felicita)~~~~~~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
20 3, 13 | SMERALDINA L'ammalato è disposto, dategli il medicamento.~ Il signor dottore Atto, Scena
21 1, 13 | Ehi, fatemi un piacere,~~Dategli da sedere. (a Fabrizio)~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
22 1, 11 | prego non s'incomodi. Eh , dategli da sedere.~LELIO Ella mi Il ventaglio Atto, Scena
23 3, 8 | corre in bottega)~LIMONCINO Dategli del vino. Io porterò il I mercatanti Atto, Scena
24 1, 7 | avete fatto cogli altri. Dategli l'otto per cento, e facciamo Il padre di famiglia Atto, Scena
25 2, 16 | che sarà mezz'ora.~PANC. Dategli da bere.~TIB. No, davvero;
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License