L'adulatore
   Atto, Scena
1 Pre | abborrisco in sì fatto modo gli adulatori, che non mi sazierei d’ingiuriarli, 2 3, Ult| eguali vostri, dai perfidi adulatori, i quali colle loro menzogne 3 3, Ult| distinguere i buoni ministri dagli adulatori, onde è meglio che mi ritiri, I due gemelli veneziani Atto, Scena
4 3, 6| trova una manizada88 de adulatori, che ve segonda fina che Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
5 4, Ult | voglie al tuo stato! Gli adulatori ti renderanno ridicolo, La donna di testa debole Atto, Scena
6 1, 11 | non vi capisco.~FAU. Sono adulatori.~VIO. Eh!... caro don Fausto! 7 1, 12 | per causa dei ridicoli adulatori.~ ~ ~ ~ 8 2, 3 | che le si formano dagli adulatori nella mente e nel cuore, 9 3, 15 | Andate da me lontani, perfidi adulatori, mendaci, che innamorati La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
10 3, ul | pettegola e de do conseggieri adulatori e cattivi; remosse le cause, Il festino Atto, Scena
11 1, 9 | il van rispetto dei falsi adulatori,~~Che aiutano lo stolto I malcontenti Atto, Scena
12 3, 19 | parte)~GERON. Nipote mio, adulatori, scrocchi, ignoranti. Questi Il Moliere Atto, Scena
13 2, 2| bella se credete ai vostri adulatori,~~Che nome di virtude dar Il mondo della luna Atto, Scena
14 2, 3| nostro buon monarca~~Non vuol adulatori. Egli è un signore~~Ch'è Ircana in Ispaan Atto, Scena
15 0, ded | educazione infelice, così vili e adulatori son quelli che soffrono Ircana in Julfa Atto, Scena
16 4, 3 | saggi, per uso, deon far gli adulatori.~Merti, Ircana, ogni lode, Componimenti poetici Parte
17 TLiv | dei ani, ~Persi averà sti adulatori amanti, ~Tardi pianzendo 18 TLiv | rio. ~No badè a sti poeti adulatori; ~Prestè fede sta volta Il prodigo Atto, Scena
19 3, 13| condotta. Ho sempre avudo dei adulatori, che m'ha lodà per magnar 20 3, 14| trista, da falsi amici, adulatori, mendaci. Si è lasciato Il ricco insidiato Atto, Scena
21 2, 1| gli stan d'intorno:~~Amici adulatori delle ricchezze sue,~~Niuno La sposa persiana Atto, Scena
22 3, 8 | i maldicenti, or fan gli adulatori,~E quando dicon bene, e Terenzio Atto, Scena
23 3, 4 | i parassiti, scoprir gli adulatori,~~Onde dell'alme indegne La moglie saggia Atto, Scena
24 1, 14| parole chi sono: scrocconi, adulatori, maldicenti e cicisbei affamati. ( I puntigli domestici Atto, Scena
25 3, 20| che ghe eccitamento. I adulatori fomenta, e i boni amici
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License