L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 5, 6 | costante.~~Più di me colte e vaghe cento ne avrete, e cento;~~ Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
2 3, 2 | presón; ma avanti ch'a ghe vaghe...~ORS. No, no t'indubitare. La bottega da caffè Atto, Scena
3 2, 3 | dito el vero.~~~~~~ZAN.~~~~Vaghe a dir che l’aspetta.~~~~~~ La cascina Atto, Scena
4 3, 6 | Fra tante e tante~~Vaghe donzelle~~Che v’innamorano,~~ Il contrattempo Atto, Scena
5 2, 16 | forza; se ti ghe vol andar, vaghe, se ti vol star in casa, Un curioso accidente Atto, Scena
6 1, 8 | COTTERIE~ ~FIL. Son pur vaghe queste fanciulle. Formano La diavolessa Atto, Scena
7 2, 11 | mezzo al cor.~~Luci belle, - vaghe stelle,~~Bei rubini - porporini,~~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
8 1, 18 | PANC. Le guancie, così vaghe e vermiglie, sono stregherie, L'erede fortunata Atto, Scena
9 1, 5 | ma no. Famme un servizio, vaghe ti in vece mia.~FIAMM. E La figlia obbediente Atto, Scena
10 3, 14 | mancherà tempo.~PANT. Col vien, vaghe incontra. Faghe véder che Il frappatore Atto, Scena
11 2, 4 | aborrisce, e tutte gli sembrano vaghe, fuori della povera sua Le massere Atto, Scena
12 5, 2 | Raimondo.)~~~~~~ROSEGA:~~~~(Vaghe un pochetto arente). (Piano Le morbinose Atto, Scena
13 2, 4 | veneziane~~Passano per gentili, vaghe, discrete e umane~~Intesi Componimenti poetici Parte
14 Giov | mandre, o pecore lanose,~O vaghe ninfe, o pasterei diletti,~ 15 SSac | fiamme in un cerchio; e vaghe e preste ~Alla Diva recò 16 SSac | inghirlandarle il crine.~Tra le vaghe Lucensi alme eroine~Anna, 17 Dia1 | Volsemi, in così dir, le luci vaghe,~E penetrommi collo sguardo 18 Dia1 | rinnovellando i pregi ~Nelle vaghe donzelle, il patrio lito ~ Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
19 ROV, 3, 1 | femmine, sian brutte o siano vaghe,~~Hanno a servire a noi,~~ La sposa persiana Atto, Scena
20 1, 2 | sue,~Potrò, se ambe son vaghe, amarle tutte due.~Ma che 21 2, 6 | questi luci a voi non sembran vaghe,~Se in me non v’è beltade, Torquato Tasso Atto, Scena
22 3, 2 | lontano, dolci pupille e vaghe:~~Vedrò se lontananza vaglia Terenzio Atto, Scena
23 0, pre | felice. Voi avete vestita di vaghe spoglie la più severa Filosofia; Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
24 VIR, 2, 4| diviene ed ostinata.~~ ~~Donne vaghe, i studi vostri~~Son le
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License