grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 2, 5 | chieda,~~Ma dite che non pianga, che taccia e che mi creda.~~ La buona famiglia Atto, Scena
2 2, 2 | stiamo allegri; che non si pianga più; che più non vi sieno Il cavaliere e la dama Atto, Scena
3 3, 13 | Colombina - (Non so s'ella pianga per il morto o per il vivo). ( La donna di garbo Atto, Scena
4 2, 12 | FLOR. Che volete? ch'io pianga?~ISAB. No, ma pensate al La donna sola Atto, Scena
5 1, 9 | allegri pure, che non si pianga mai.~~~~~~ISI.~~~~Finché La figlia obbediente Atto, Scena
6 3, 4 | novità?~ROS. Volete che io pianga sempre? Il mio dolor l’ho 7 3, 4 | Piangete voi, non volete che pianga ancor io?~PANT. Ti gh’ha La gelosia di Lindoro Atto, Scena
8 3, ul | ELE. Perché volete ch'io pianga? Non piangerei nemmeno...~ Gli innamorati Atto, Scena
9 3, 1 | Flamminia?~LIS. Par che pianga ella pure. (osserva)~TOG. La madre amorosa Atto, Scena
10 2, 1 | ma non voglio che più si pianga. Ditemi con sincerità, con 11 3, 2 | LAUR. Voi volete ch'io pianga: vi contenterò.~AUR. No, La mascherata Opera, Atto, Scena
12 MAS, 3, 2| Chi è causa del suo mal, pianga se stesso.~~ ~~Noi siamo Ircana in Julfa Atto, Scena
13 2, 5 | forte.~Solo non sei che pianga, solo non sei che peni;~ Componimenti poetici Parte
14 SSac | serbo sue leggi. ~Altri pianga, e vaneggi;~Carcere appelli 15 Dia1 | Chi è causa del suo mal, pianga se stesso.~Quel che in periglio 16 TLiv | giovinezza ~Beffe si fe’ di lui, pianga in vecchiezza.~La pace e Il prodigo Atto, Scena
17 3, 16 | guarda il cielo, e pare che pianga.~BEAT. Cercatelo subito, La sposa persiana Atto, Scena
18 1, 7 | è mesto in viso; par che pianga, e sospiri.~ ~ 19 5, 7 | pace a Fatima non fura?~Pianga le colpe andate vicina, I mercatanti Atto, Scena
20 3, 1 | GIANN. Io non so che si pianga per una persona che non 21 3, 1 | lontano)~RAIN. Non mi pare che pianga.~GIANN. Ha gli occhi rossi. La moglie saggia Atto, Scena
22 1, 15 | chi mi consoli, non di chi pianga.~PANT. Povera desfortunada!~ 23 3, 1 | asciuga gli occhi)~OTT. (Pianga pure a sua voglia). (da La putta onorata Atto, Scena
24 1, 10(34) | Chi è causa del suo mal, pianga se stesso.~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License