L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 3, 10| stessi, cuor mio, l'hai meritato?~~Di quante donne al mondo, L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 Ded | consolo con V. E. che lo ha meritato, e con l’augusta Patria 3 Ded | quella della pena che han meritato. I condannati benedicono 4 2, 8 | posso lusingarmi di aver meritato, se non il vostro amore, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
5 3, 16| questo titolo non l'ho ancor meritato.~PANT. Mo perché?~VITT. La dama prudente Atto, Scena
6 1, 7| Signora, io non so d’avermi meritato un sì pungente rimprovero.~ La donna di garbo Atto, Scena
7 3, 7| fatto usurpare un titolo non meritato. Per essere una donna di Lo scozzese Atto, Scena
8 3, 4 | strapazzerò ben bene, se lo avrà meritato.~GIU. (Chi non lo vede, Le donne curiose Atto, Scena
9 3, 5| averla disgustata. Ella lo ha meritato, ma il mio cuor mi rimprovera L'erede fortunata Atto, Scena
10 Ded | VENETO~ ~Non averei mai meritato il patrocinio di V. E., Il frappatore Atto, Scena
11 3, 14| fuggire.~FABR. Ecco il fine meritato dal Frappatore.~ ~ ~ ~ Il mercato di Malmantile Atto, Scena
12 3, 2| MAR.~~~~Ei se l'ha meritato.~~Un uom che non sa niente,~~ Pamela maritata Atto, Scena
13 2, 6| io soffra un insulto non meritato. Tre cose amo in questa Il padre per amore Atto, Scena
14 Ded | celeberrimo, insigne, che ha meritato di essere distinto da Luigi Componimenti poetici Parte
15 Giov | Francesco, o tu, che in meritato alloro ~Chiudi le tempia 16 Giov | raggio~Del suo desir, il meritato onore~Concede, o lo niega, 17 Dia1 | virtudi, e i certi segni ~Del meritato onor, la mano arresta, ~ 18 Dia1 | Pugnate, o prodi, e il meritato alloro ~Abbia chi vince, 19 1 | Egual sentenza, come ha meritato.~E per memoria in chiesa Il prodigo Atto, Scena
20 2, 8| offerto ad una donna che ha meritato la vostra stima? Ciò prova La ritornata di Londra Atto, Scena
21 2, 1| Del titol che mi , non meritato.~~~~~~CON.~~~~La padrona Lo scozzese Atto, Scena
22 4, 7 | stato meglio di me chi avrà meritato prima la sua confidenza. Torquato Tasso Atto, Scena
23 3, 8 | Onde a quel che ricevo non meritato onore,~~S'aggiugne della
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License