grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 Ded | fregi, gli onori del suo Casato, intesi parlar di Lui con L'avventuriere onorato Atto, Scena
2 3, 5 | refugiato in Palermo, celando il casato, per non essere così presto Il buon compatriotto Atto, Scena
3 1, 5 | altri. Mi dica il di lui casato.~COST. El se chiama, me La donna di garbo Atto, Scena
4 2, 1| l'antica nobiltà del mio casato, giudicate da ciò con quanta La donna di governo Atto, Scena
5 | antichissimi dell'eccelso di Lei Casato, pieno di memorie illustri La donna sola Atto, Scena
6 2, 4| consideri dal padre e dal casato.~~Trattando in certe case, I due gemelli veneziani Atto, Scena
7 Ded | vostro antichissimo nobil Casato; applaudisco all’affetto La guerra Atto, Scena
8 Ded | che fra i Cardinali di tal casato si annovera il Beato Nicolò 9 3, 3| EGI. Conosco il vostro casato.~FLO. Se conosceste le adorabili Il geloso avaro Atto, Scena
10 0, pre | Patria e del suo glorioso Casato.~Vedesi in Lei accoppiato La locandiera Atto, Scena
11 1, 19 | obbligati a dar il nome, il casato, la patria e la condizione Il medico olandese Atto, Scena
12 Ded | augusta Patria e dell’eccelso Casato. Vidi io medesimo con quanta Le morbinose Atto, Scena
13 4, 7 | nome mio~~Astolfi è il mio casato, e cittadin son io.~~L'entrate Il padre per amore Atto, Scena
14 4, 4| non pochi che conta il mio casato,~~Con nozze indecorose ancor Componimenti poetici Parte
15 Dia1(178)| Casato.~ 16 Dia1 | Marina figlia, ~Le glorie del casato or rinnovella, ~Saggio, 17 Dia1 | gloria ed al ben del suo casato.~Né di ricchezze fortunata 18 Dia1 | Dell’eccelso magnifico casato, ~Ch’era davver di favellarne 19 TLiv | Dell’illustre Garzoni almo casato, ~Tralcio fecondo d’immortal 20 TLiv | cognome, dal nome, o dal casato!~E i poeti più bravi, e Il prodigo Atto, Scena
21 Ded | sendo l'antichissimo di Lei Casatonoto al Mondo, che torto Torquato Tasso Atto, Scena
22 3, 6 | vuol dir?~~~~~~GHE.~~~~Il casato?~~~~~~TOM.~~~~A vu nol voggio La vedova scaltra Atto, Scena
23 2, 7 | Questo è l'albero del mio casato.~Arl. (se ne ride) (L'è
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License