Il feudatario
   Atto, Scena
1 3, 15| cancelliere, notaro ed altri.~ ~CANC. Eccellenza, questo è luogo 2 3, 15| marchesi de Montefosco.~CANC. In questo cortile faremo 3 3, 15| maledetti colpi) (da sé)~CANC. Ma dove sono i deputati? 4 3, 16| Come? Che ardire è questo?~CANC. Si acquieti... (a Florindo)~ 5 3, 16| Florindo)~BEAT. Temerari!~CANC. Favorisca. (a Beatrice, 6 3, 16| FLOR. Eh! non gli badate.~CANC. Si contenti, signor Marchese. ( 7 3, 16| MARC. La proteggiamo noi.~CANC. Qualche cosa mi è noto 8 3, 16| atto di possesso. Scrivete.~CANC. Signora, vi obbedisco. 9 3, 16| della marchesa Rosaura.~CANC. Ben volentieri. Scrivete. ( 10 3, 16| BEAT. Eh! non badate...~CANC. Perdoni, non lo posso evitare.~ 11 3, 16| magnar da do bande). (da sé)~CANC. La Comunità di Montefosco, 12 3, 17| abbadare... (al Cancelliere)~CANC. Perdoni. Non posso negare 13 3, 17| più se vadagna). (da sé)~CANC. Dite, signora, quel che 14 3, 17| schioppetto non giovi). (da sé)~CANC. Ora si può progredire più 15 3, 17| foglio e scrivete per me.~CANC. Presto, un altro foglio. ( 16 3, 17| BEAT. Notaro, scrivete.~CANC. Scrivete. (al Notaro)~BEAT. 17 3, 17| sposa la marchesina Rosaura.~CANC. Che ne dice il signor Marchese?~ 18 3, 17| si degnerà d'accettarmi.~CANC. E che ne dice la signora 19 3, 17| Rosaura?~ROS. Scrivete.~CANC. Scrivete. (al Notaro)~PANT. ( 20 3, 17| marchese Florindo. (dettando)~CANC. Scrivete. (al Notaro)~PANT. ( 21 3, 17| el scrive largo!) (da sé)~CANC. Tutti questi atti, queste 22 3, 17| scrivere anche per noi.~CANC. Volentieri. Scrivete (al 23 3, 17| ricorderà di me). (da sé)~CANC. Quest'atto di umiliazione
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License