1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1907
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 2 | SECONDA~ ~Donna Luigia e detti.~ ~LUIG. Signor marito, 2 1, 9 | Arlecchino con un nerbo, e detti.~ ~ARL. (Fa una riverenza 3 1, 12 | DODICESIMA~ ~Don Sigismondo e detti.~ ~SIG. Eccellenza, posso 4 1, 13 | TREDICESIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Eccellenza, l’ 5 1, 15 | QUINDICESIMA~ ~Donna Elvira e detti.~ ~ELV. Serva umilissima.~ 6 1, 17 | DICIASSETTESIMA~ ~Donna Luigia e detti.~ ~LUIG. La grazia è fatta. 7 2, 8 | mano, stivali in piedi; e detti.~ ~ARL. Cossa comandela?~ 8 2, 9 | SCENA NONA~ ~Arlecchino e detti.~ ~ARL. Son qua con quel 9 2, 11 | UNDICESIMA~ ~Donna Luigia e detti.~ ~LUIG. Chiamate quanto 10 2, 19 | DICIANNOVESIMA~ ~Donna Elvira e detti.~ ~ELV. Con permissione: 11 2, 21 | VENTUNESIMA~ ~Don Sancio e detti.~ ~SANC. Che cosa volete 12 3, 4 | SCENA QUARTA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Son qua a recever 13 3, 7 | SETTIMA~ ~Donna Isabella e detti.~ ~ISAB. Che mi comanda, 14 3, 8 | Donna Isabella, Colombina e detti.~ ~ISAB. Signor padre, ecco 15 3, 10 | Donna Luigia, Colombina e detti.~ ~LUIG. Signori miei, che 16 3, 11 | UNDICESIMA~ ~Il paggio e detti~ ~PAGG. Eccellenza, il signor 17 3, 12 | DODICESIMA~ ~Pantalone e detti.~ ~PANT. Eccellenza, la 18 3, 13 | TREDICESIMA~ ~Il paggio e detti.~ ~PAGG. Eccellenza, sono 19 3, 14 | Elvira, quattro Gabellieri e detti.~ ~ELV. Signore, eccomi 20 3, Ult | SCENA ULTIMA~ ~Il bargello e detti.~ ~BARG. Eccomi qui ai comandi L'amante Cabala Atto, Scena
21 1, 2 | Catina dalla finestra, e detti.~ ~ ~~~CAT.~~~~Oimè! respiro 22 1, 7 | trattiene veggendoli, e detti.~ ~ ~~ ~~~LILLA~~~~(Che 23 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Lilla e detti.~ ~ ~~~LILLA~~~~Oh signor L'amante di sé medesimo Atto, Scena
24 1, 2 | lacchè, colla cioccolata, e detti.~ ~ ~~~ALB.~~~~Via, sior 25 1, 6 | SCENA SESTA~ ~Don Mauro e detti.~ ~ ~~~ALB.~~~~Velo qua, 26 2, 8 | OTTAVA~ ~Il Commissario e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~Oh signor 27 2, 10 | De' Martini finanziere, e detti.~ ~ ~~~MART.~~~~Si può venir? ( 28 3, 2 | SECONDA~ ~Il Servitore e detti.~ ~ ~ ~~~SER.~~~~Signore, 29 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Il Conte e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~(Non trovo 30 3, 7 | La Marchesa Ippolita e detti.~ ~ ~~~IPP.~~~~L'amor, per 31 3, 9 | NONA~ ~Frugnolo lachè, e detti.~ ~ ~~~FRU.~~~~Signor.~~~~~~ 32 4, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il Conte e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~(Il commissario 33 5, 4 | QUARTA~ ~Frugnolo lacchè, e detti.~ ~ ~~~FRU.~~~~Comandi.~~~~~~ 34 5, 7 | SETTIMA~ ~Il signor Alberto e detti.~ ~ ~~~ALB.~~~~(Veli qua 35 5, 9 | NONA~ ~Madama Graziosa e detti.~ ~ ~~~MAD.~~~~Ecco, signor L'amante militare Atto, Scena
36 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Don Garzia e detti.~ ~GAR. Amico, buon pro 37 1, 5 | SCENA QUINTA~ ~Corallina e detti.~ ~COR. Signore, eccomi.~ 38 1, 6 | SCENA SESTA~ ~Arlecchino e detti.~ ~ARL. Sior. (di dentro)~ 39 1, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Don Alonso e detti.~ ~ALON. Che cosa c’è, signor 40 1, 10 | SCENA DECIMA~ ~Don Sancio e detti, ed un caporale~ ~SANC. 41 1, 13 | TREDICESIMA~ ~Arlecchino e detti.~ ~ARL. Non vedo l’ora che 42 1, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Corallina e detti.~ ~COR. (Come! Arlecchino 43 2, 3 | altre robe del tenente; e detti.~ ~PANT. Cossa xe sta roba?~ 44 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Don Garzia e detti.~ ~GAR. Che fai tu qui? ( 45 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Illustrissimo 46 2, 10 | Arlecchino vestito da donna, e detti.~ ~ARL. Per tutto l’è pien 47 2, 15 | QUINDICESIMA~ ~Don Garzia e detti.~ ~GAR. Bravo signor alfiere! 48 2, 17 | Pantalone, Brighella e detti.~ ~PANT. Eccolo qua. (a 49 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Don Garzia e detti.~ ~BEAT. Ben venuto, me 50 3, 8 | Corallina, Brighella e detti.~ ~COR. Eccoli, eccoli.~ 51 3, 11 | UNDICESIMA~ ~Pantalone e detti.~ ~Don Sancio alza il bastone, 52 3, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Corallina e detti.~ ~COR. (Sotto una portiera 53 3, 15 | Beatrice e Rosaura di dentro, e detti.~ ~BEAT. Aprite questa porta.~ 54 3, 16 | Don Sancio, Pantalone e detti.~ ~PANT. La resti servida, 55 3, 18 | Corallina, Arlecchino e detti.~ ~COR. E viva, e viva, 56 3, 20 | VENTESIMA~ ~Don Alonso e detti.~ ~ALON. Signore. (al Generale)~ 57 3, 22 | SCENA ULTIMA~ ~Beatrice e detti.~ ~BEAT. Don Garzia è partito?~ L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
58 2, 2 | Cardone mal vestito, e detti ritirati.~ ~ ~~~CARD.~~~~ L'amore artigiano Atto, Scena
59 1, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Madama Costanza e detti.~ ~ ~~~COST.~~~~Olà! Chi 60 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Titta e detti.~ ~ ~~~TIT.~~~~(Entra inchinandosi)~~~~~~ 61 2, 11 | UNDICESIMA~ ~Angiolina e detti.~ ~ ~~~ANG.~~~~Eccomi qui 62 3, 8 | OTTAVA~ ~Madama Costanza e detti.~ ~ ~~~COST.~~~~Che fate 63 3, 9 | SCENA NONA~ ~Fabrizio e detti.~ ~ ~~~FABR.~~~~Mia signora.~~~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
64 2, 2 | SECONDA~ ~La Contessa Gingè e detti.~ ~ ~~~GIN.~~~~Amica, vi 65 2, 6 | travestita alla tedesca, e detti.~ ~ ~~~MAD.~~~~Bey hiebe L'amore paterno Atto, Scena
66 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Camilla e detti.~ ~CAM. Che cos'è questo 67 1, 6 | SCENA SESTA~ ~Arlecchino e detti.~ ~ARL. Sior Pantalon, la 68 1, 9 | SCENA NONA~ ~Arlecchino e detti.~ ~ARL. Oh, el cocchio partirà 69 2, 2 | SCENA SECONDA~ ~Arlecchino e detti.~ ~ARL. (Eccola qua, sempre 70 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Clarice e detti.~ ~CLAR. Serva di lor signori. ( 71 2, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Angelica e detti.~ ~ANGEL. Serva umilissima 72 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Pantalone e detti, poi Scapino~ ~PANT. Patroni 73 2, 11 | UNDICESIMA~ ~Florindo, Petronio e detti.~ ~PANT. Oh veli qua! Patroni, 74 2, 12 | Arlecchino, poi Camilla, e detti.~ ~ARL. Con licenza de lor 75 3, Ult | Arlecchino, Scapino e detti.~ ~ARL. Son qua, ho inteso Gli amanti timidi Atto, Scena
76 1, 5 | SCENA QUINTA~ ~Roberto e detti~  ~ ROB. Cos'è questo strepito? ( 77 3, 9 | Federico in abito da viaggio, e detti.~  ~ FED. Ben trovato, Arlecchino.~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
78 1, 6 | Scena Sesta. Zelinda e detti~ ~ZEL. Fabrizio, i padroni 79 1, 9 | Scena Nona. Don Roberto e detti~ ~ROB. (da sé) (Eccoli, 80 1, 13 | Tredicesima. Donna Eleonora e detti~ ~ELE. (da sé) (Ecco 81 1, 16 | Scena Sedicesima. Fabrizio e detti~ ~FAB. Signori, che cosa 82 1, 17 | Diciassettesima. Zelinda e detti~ ~ZEL. Signora…~ELE. (con 83 1, 20 | Ventesima. Don Roberto e detti~ ~ROB. (Non avrei mai creduto 84 2, 4 | Il Facchino col baule, e detti~ ~FAC. Son qui. Avete ritrovato 85 2, 8 | interpretato male i miei detti. Ha preso gli elogi per 86 2, 13 | Scena Tredicesima. Zelinda e detti~ ~ZEL. Serva umilissima. ( 87 2, 17 | Zelinda col pizzo in mano, e detti~ ~ZEL. Le farò veder quel 88 2, 18 | una tazza di cioccolato, e detti~ ~LIN. Ecco il cioccolato... 89 2, 19 | Diciannovesima. Fabrizio e detti~ ~ZEL. Con permissione. ( 90 3, 3 | mantelletta con un servitore, e detti~ ~ELE. Che vedo! Siete ritornato, 91 3, 5 | Scena Quinta. Fabrizio e detti~ ~FAB. Oh signora, veniva 92 3, 16 | Eleonora, Don Federico e detti~ ~FED. Venite, signora, 93 3, 17 | Diciassettesima. Don Flaminio e detti~ ~FLA. Deh caro padre...~ 94 3, 18 | Fabrizio, il Caporale e detti~ ~FAB. (a Don Roberto) Ecco 95 3, 19 | Diciannovesima. Lindoro e detti~ ~LIN. Ah cara Zelinda!~ L’apatista Atto, Scena
96 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Fabrizio e detti.~ ~ ~~~FABRIZIO:~~~~Signore, 97 1, 3 | Policastro, la Contessa Lavinia e detti.~ ~ ~~~PAOLINO:~~~~Eccoli 98 2, 4 | Il Conte Policastro e detti.~ ~ ~~~CONTE:~~~~Cavaliere, 99 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Il Cavaliere e detti.~ ~ ~~~CAVALIERE:~~~~Seguite,~~ 100 3, 2 | Il Conte Policastro e detti.~ ~ ~~~CONTE:~~~~Buon giorno, 101 3, 4 | SCENA QUARTA~ ~La Contessa e detti.~ ~ ~~~LAVINIA:~~~~Olà; 102 3, 7 | Il Conte Policastro e detti; poi Servitori che mettono 103 3, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Fabrizio e detti.~ ~ ~~~FABRIZIO:~~~~Presto, 104 4, 2 | che portano il caffè, e detti.~ ~ ~ ~~~CAVALIERE:~~~~Ecco 105 4, 10 | colla spada in mano, e detti.~ ~ ~~~FABRIZIO:~~~~Volgi 106 4, 11 | UNDICESIMA~ ~Don Paolino e detti~ ~ ~~~PAOLINO:~~~~(Parmi 107 5, 2 | Il Conte Policastro e detti.~ ~ ~~~CONTE~~~~(entrando 108 5, 3 | SCENA TERZA~ ~Il Cavaliere e detti; poi Fabrizio~ ~ ~~~CAVALIERE:~~~~ 109 5, 4 | ULTIMA~ ~Il Conte, Fabrizio e detti.~ ~ ~~~CONTE:~~~~Eccomi L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
110 ARC, Let | principalmente in motti arguti, detti faceti, novelle spiritose, 111 ARC, 1, 12| DODICESIMA~ ~Fabrizio, Foresto e detti.~ ~ ~~~FABR.~~~~Signor conte 112 ARC, 3, 2| SECONDA~ ~Madama Lindora e detti.~ ~ ~~~LIND.~~~~Signor Fabrizio 113 ARC, 3, 3| SCENA TERZA~ ~Il Conte e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~Nostro eroe, 114 ARC, 3, 4| SCENA QUARTA~ ~Foresto e detti.~ ~ ~~~FOR.~~~~Signor Fabrizio.~~~~~~ 115 ARC, 3, 10| Perché se veri~~Son quei detti di ieri...~~Basta, di più Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
116 1, 5 | QUINTA~ ~Madama Semplicina e detti; poi Madama Garbata~ ~ ~~~ 117 2, 2 | SECONDA~ ~Madama Garbata e detti.~ ~ ~~~GARB.~~~~Riverisco, 118 3, 11 | Arcifanfano, Semplicina e detti.~ ~ ~~~ARC.~~~~Pazzi, sudditi Aristide Atto, Scena
119 0, 10 | DECIMA~ ~Xerse, Guardie e detti.~ ~ ~~~XER.~~~~Olà.~~~~~~ 120 0, 11 | ULTIMA~ ~Arsinoe, Cireno e detti; poi Aristide~ ~ ~~~ARS.~~~~ L'avaro Atto, Scena
121 1, 6 | Scena Sesta. Cecchino e detti, poi il Cavaliere degli 122 1, 13 | Tredicesima. Il Cavaliere e detti~ ~CAV. Vengo innanzi senza 123 1, 14 | Quattordicesima. Cecchino e detti~ ~CEC. (ad Eugenia) Il signor 124 1, 15 | Quindicesima. Don Fernando e detti~ ~FER. (standosi lontano) 125 1, ul | Ambrogio, un Procuratore e detti~ ~AMB. (incontrandolo) Dove Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
126 1, 3 | cioccolate, vino ecc.; e detti~ ~BRIGIDA: Eccomi, eccomi, 127 1, 8 | Scena Ottava. Tognino e detti~ ~TOGNINO: Padrone, ben 128 1, 9 | Scena Nona. Tita e detti~ ~TITA: Signora, una visita. ( 129 2, 6 | Scena Sesta. Filippo e detti~ ~FILIPPO: E così, signor 130 2, 8 | Costanza Rosina, Tognino e detti~ ~GUGLIELMO (si ritira da 131 2, 9 | braccio da Guglielmo, e detti. Tutti s'alzano~ ~GIACINTA: 132 2, 10 | braccio da Ferdinando, e detti~ ~TOGNINO: (Ehi, la vecchia). ( 133 2, 11 | Scena Undicesima. Filippo e detti~ ~FILIPPO: Servo di lor 134 2, 12 | Dodicesima. Servitore e detti~ ~SERVITORE: Signori, è 135 3, 4 | Scena Quarta. Leonardo e detti~ ~LEONARDO: Voi qui, signora?~ 136 3, 6 | Scena Sesta. Leonardo e detti~ ~LEONARDO: Signor Filippo, 137 3, 8 | Scena Ottava. Brigida e detti~ ~BRIGIDA: Signori, hanno 138 3, 12 | Scena Dodicesima. Paolino e detti~ ~PAOLINO (Si fa veder dal 139 3, 15 | Quindicesima. Paolino e detti~ ~PAOLINO: Signore. (A Leonardo.)~ 140 3, ul | Scena Ultima. Ferdinando e detti~ ~FERDINANDO: Eccomi, eccomi. L'avventuriere onorato Atto, Scena
141 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Berto e detti.~ ~BER. Signora, è domandata.~ 142 1, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Berto e detti.~ ~BER. La signora donna 143 1, 11 | UNDICESIMA~ ~Fermo cameriere e detti, poi il conte di Brano.~ ~ 144 1, 12 | cameriere di donna Livia, e detti.~ ~FER. Signora, il signor 145 1, 13 | Il marchese D’osimo e detti.~ ~MAR. Oh! signora donna 146 1, 14 | cameriere di donna Livia, e detti.~ ~TAR. Signora, il signor 147 1, 15 | QUINDICESIMA~ ~Il conte Portici e detti.~ ~CO. PORT. Riverisco lor 148 2, 5 | QUINTA~ ~Donna Aurora e detti.~ ~FIL. Moglie mia, queste 149 2, 9 | SCENA NONA~ ~Il paggio e detti.~ ~PAGG. Signora, è domandata.~ 150 2, 19 | DICIANNOVESIMA~ ~Guglielmo e detti.~ ~GUGL. Che fate voi, birboni? ( 151 2, 20 | Il bargello coi Birri, e detti.~ ~BARG. Che rumore è questo?~ 152 3, 4 | SCENA QUARTA~ ~Il messo e detti.~ ~MES. Eccellenza, è qui 153 3, 17 | Servitore del Vicerè, e detti.~ ~CO. PORT. Signore, io 154 3, 18 | osimo, il conte di Brano e detti.~ ~GUGL. Eccellenza, io 155 3, 19 | DICIANNOVESIMA~ ~Don Filiberto e detti.~ ~FIL. Eccellenza, se io 156 3, 20 | Vicerè, poi donna Livia e detti.~ ~MES. Eccellenza, è qui 157 3, 21 | VENTUNESIMA~ ~Eleonora e detti.~ ~ELEON. No, signor Guglielmo, 158 3, 23 | ULTIMA~ ~Donna Aurora e detti.~ ~AUR. Signore, come parlate L'avvocato veneziano Atto, Scena
159 1, 5 | SCENA QUINTA~ ~Beatrice e detti.~ ~BEAT. E quando la finirete? 160 1, 9 | con abito di gala, Lelio e detti. S’incontrano, si salutano 161 1, 10 | SCENA DECIMA~ ~Florindo e detti.~ ~FLOR. Servitor umilissimo 162 2, 2 | in difesa d’Alberto, e detti.~ ~FLOR. Alto, alto. (si 163 2, 9 | SCENA NONA~ ~Beatrice e detti.~ ~BEAT. Eccomi a voi.~ALB. ( 164 2, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Lelio e detti.~ ~FLOR. (Ah! sì, mi sento 165 2, 15 | Il dottore Balanzoni e detti.~ ~DOTT. Chi è qui? Vi è 166 2, 16 | SEDICESIMA~ ~Il conte Ottavio e detti.~ ~CON. Che cosa c’è? Si 167 2, 18 | DICIOTTESIMA~ ~Beatrice, Rosaura e detti.~ ~BEAT. Riverisco lor signori.~ 168 3, 2 | modestamente, un Sollecitatore e detti.~(Si salutano tutti fra 169 3, 3 | Sollecitatore di Alberto, e detti.~Vengono ognuno dalla sua 170 3, 9 | un bicchiere d’acqua, e detti.~ ~BEAT. Bravi, bravissimi. 171 3, 10 | DECIMA~ ~Lelio, Florindo e detti.~ ~LEL. Con permissione 172 3, 11 | dottore vestito da campagna, e detti.~ ~DOTT. Servitor di lor I bagni di Abano Atto, Scena
173 1, 13 | TREDICESIMA~ ~Monsieur La Flour e detti.~ ~ ~~~LA FL.~~~~Eccoli 174 2, 2 | alcuni fiori in mano, e detti.~ ~ ~~~LA FL.~~~~(Ecco i 175 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Marubbio e detti.~ ~ ~~~MAR.~~~~Pirotto, 176 3, 2 | SECONDA~ ~Monsieur La Flour e detti.~ ~ ~~~LA FL.~~~~Amici, 177 3, 6 | SESTA~ ~Monsieur La Flour e detti.~ ~ ~~~LA FL.~~~~(Si grida).~~~~~~ 178 3, 10 | Marubbio vestito da Notaro, e detti.~ ~ ~~~MAR.~~~~(Io vuò con La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
179 1, 5 | SCENA QUINTA~ ~Il Dottore e detti.~ ~TRUFF. Ma quand el vedo, 180 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Pantalone e detti.~ ~PANT. Coss'è sto strepito?~ 181 2, 12 | Il Servitore di Clarice e detti.~ ~SERV. Son qui colla risposta.~ 182 2, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Pantalone e detti.~ ~PANT. (Mia muggier co 183 3, 4 | Il Servitore di Clarice e detti.~ ~SERV. Servitor umilissimo, 184 3, 6 | SCENA SESTA~ ~Marcone e detti.~ ~MARC. Eccomi di ritorno.~ 185 3, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Marcone e detti.~ ~MARC. Che cos'è? Cos' 186 3, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Leandro e detti.~ ~LEAN. Sì, signora Aurelia, 187 3, 13 | TREDICESIMA~ ~Pantalone e detti.~ ~PANT. Son qua, son qua 188 3, 15 | QUINDICESIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Padroni riveriti.~ Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
189 1, 4 | Quarta. Paron Vicenzo, e detti~ ~VIC. Olà olà, zitto, donne. 190 1, 6 | Sesta. Pasqua, Lucietta e detti~ ~PAS. (a Toni) Paron!~TON. 191 1, 9 | Libera, Orsetta, Checca, e detti~ ~LIB. (a Fortunato) Paron, 192 1, 13 | Titta-Nane con pistolese, e detti~ ~TIT. (contro Toffolo battendo 193 2, 4 | Quarta. Il Comandadore e detti~ ~COM. (a Pasqua) Séu 194 2, 11 | Scena Undicesima. Isidoro e detti~ ~ISI. Cossa féu qua. ~TUTTE 195 2, 13 | Tredicesima. Orsetta, e detti, poi il Comandadore~ ~ORS. ( 196 2, 14 | Quattordicesima. Donna Libera e detti, poi il Comandadore~ ~LIB. ( 197 3, 3 | ninzoletto sulle spalle, e detti~ ~LUC. (a Beppo) Còss'è? ~ 198 3, 4 | Scena Quarta. Paron Toni, e detti~ ~PAS Marlo!~LUC. Fradelo!~ 199 3, 5 | Quinta. Paron Vicenzo, e detti~ ~ORS. Vèlo qua paron Vicenzo. 200 3, 6 | Scena Sesta. Titta-Nane, e detti~ ~PAS. Oh! Titta-Nane, còssa 201 3, 7 | Scena Settima. Comandador, e detti~ ~COM. Paron Toni Canestro, 202 3, 8 | Scena Ottava. Isidoro, e detti~ ~LUC. (vedendo Isidoro) ( 203 3, 13 | Tredicesima. Paron Vicenzo e detti, poi Toffolo~ ~VIC. So qua, 204 3, 14 | Servitore con fiaschi, e detti~ ~TON. qua el servitor, 205 3, 15 | Scena Quindicesima. Beppo e detti~ ~TOF. (salta ed abbraccia 206 3, 17 | Titta-Nane, poi Toni e Beppo, e detti~ ~TIT. (a Lucietta) Còss' 207 3, 20 | Ventesima. Donna Libera e detti, poi Paron Fortunato~ ~ISI. ( 208 3, 21 | Scena Ventunesima. Checca e detti, poi Orsetta, poi Lucietta~ ~ 209 3, 22 | Ventiduesima. Orsetta, e detti (poi Beppo)~ ~ORS. Comuòdo? 210 3, 23 | Ventitreesima. Lucietta e detti~ ~LUC. (a Beppo) Come, puoco 211 3, 24 | Ventiquattresima. Pasqua e detti~ ~PAS. Còssa? còssa fastu? 212 3, 25 | Venticinquesima. Paron Toni e detti~ ~ISI. Oe, paron Toni. ~ 213 3, ul | Vicenzo, Titta-Nane, Toffolo e detti; poi Servitore.~ ~VIC. Sèmo Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
214 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Bertoldo e detti.~ ~ ~~~BER.~~~~Riverisco, 215 1, 13 | TREDICESIMA~ ~Bertoldino e detti.~ ~ ~~~BERTOL.~~~~Bondì 216 1, 15 | QUINDICESIMA~ ~Bertoldo e detti.~ ~ ~~~BER.~~~~Oh che bella 217 2, 2 | vestita da cittadina, e detti.~ ~ ~~~MENG.~~~~Largo, largo 218 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Bertoldino e detti.~ ~ ~~~BERTOL.~~~~(Oh bella! 219 2, 12 | DODICESIMA~ ~Bertoldino e detti.~ ~ ~~~BERTOL.~~~~(Che fa 220 2, 18 | DICIOTTESIMA~ ~Bertoldino e detti, poi Bertoldino parte, e 221 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Bertoldo e detti.~ ~ ~~~BER.~~~~Che comanda 222 3, 11 | Regina, Aurelia ed Erminio; e detti.~ ~ ~~~RE~~~~Mirate la famiglia~~ La birba Atto, Scena
223 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Cecchina e detti.~ ~ ~~~CECC.~~~~Olà fermev;~~ 224 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Lindora e detti.~ ~ ~~~LIND.~~~~(Di dentro) ~~~~ La bottega da caffè Atto, Scena
225 1, 2 | SECONDA~ ~Dorilla mascherata e detti.~ ~ ~~~NARC.~~~~Maschera, 226 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Zanetto e detti.~ ~ ~~~ZAN.~~~~Putti, caffè.~~~ ~~~~~ 227 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Dorilla e detti.~ ~ ~~~DOR.~~~~Riverente 228 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Zanetto e detti.~ ~ ~~~ZAN.~~~~Dove diavolo 229 2, 7 | Narciso mascherato, e detti.~ ~ ~~~DOR.~~~~(Sia ringraziato 230 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Dorilla e detti.~ ~ ~~~DOR.~~~~Eccomi, c’ 231 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Narciso e detti.~ ~ ~~~NARC.~~~~Oimè, presto, 232 3, Ult | SCENA ULTIMA~ ~Narciso e detti.~ ~ ~~~NARC.~~~~Come xela La bottega del caffè Atto, Scena
233 1, 4 | dall'interno della bottega, detti~ ~TRAPPOLA Eccomi.~DON MARZIO 234 1, 7 | cielo e battendo i piedi; e detti ~ ~DON MARZIO Schiavo, signor 235 1, 8 | dalla bottega del giuoco e detti~ ~PANDOLFO Signor Eugenio, 236 1, 10 | Il garzone del barbiere e detti~ ~GARZONE (a Don Marzio) 237 1, 13 | dalla bottega del giuoco e detti~ ~LEANDRO Non dormo, no, 238 1, 15 | Don Marzio dal barbiere e detti~ ~DON MARZIO (da sé) (Eugenio 239 1, 18 | scatola degli orecchini e detti~ ~TRAPPOLA Oh, son qui; 240 2, 7 | Ridolfo dalla strada e detti~ ~RIDOLFO (da sé) (Il signor 241 2, 9 | Lisaura alla finestra e detti~ ~DON MARZIO (a Ridolfo) 242 2, 10 | finestra della locanda, e detti~ ~PLACIDA (da sé) (Non vedo 243 2, 13 | Tredicesima. Eugenio dal giuoco e detti~ ~EUGENIO (allegro e ridente) 244 2, 14 | dalla bottega del giuoco e detti~ ~LEANDRO Bravo, bravo; 245 2, 15 | Quindicesima. Pandolfo dal giuoco e detti~ ~PANDOLFO Sono qui a servirla.~ 246 2, 17 | ritorna dalla locanda e detti~ ~EUGENIO Che è questo strepito?~ 247 2, 18 | poi Leandro, Lisaura e detti ~ ~UN CAMERIERE Signori, 248 2, 21 | Ventunesima. Vittoria mascherata e detti~ ~VITTORIA (passeggia avanti 249 2, 22 | nella solita bottega, e detti ~ ~RIDOLFO E chi paga? Il 250 2, 23 | sulla porta della locanda e detti~ ~PLACIDA Oh cielo! Dalla 251 3, 2 | occhialetto, e ride fra sé, e detti ~ ~LEANDRO Non avete meco 252 3, 5 | barbiere dalla sua bottega e detti~ ~GARZONE Che volete messer 253 3, 9 | dalla bottega del barbiere e detti~ ~RIDOLFO Che c'è?~TRAPPOLA 254 3, 13 | Pandolfo legato, birri e detti~ ~PANDOLFO Signor Don Marzio, 255 3, 17 | della bottega del caffè e detti~ ~GARZONE Signor padrone, 256 3, 21 | finestra della locanda e detti~ ~PLACIDA Eh, signorina, 257 3, 22 | aprendole di mano in mano, e detti a' loro luoghi ~ ~EUGENIO 258 3, 23 | sulla porta della locanda e detti~ ~LEANDRO Signor sì, signor 259 3, 24 | Ventiquattresima. Trappola e detti~ ~TRAPPOLA Il signor Marzio 260 3, 25 | Il garzone del barbiere e detti~ ~GARZONE Signore spione, 261 3, ul | cameriere della locanda e detti~ ~CAMERIERE Signora spia, Il bugiardo Atto, Scena
262 1, 3 | Arlecchino, dalla locanda, e detti~ ~ARL. (cercando Lelio) 263 1, 9 | Scena Nona. Arlecchino e detti~ ~LEL. Ecco il mio servo. 264 1, 11 | Colombina mascherate, di casa, e detti~ ~LEL. Osserva, Arlecchino, 265 1, 12 | con scatola di pizzi, e detti~ ~GIOV. Questa mi par la 266 1, 19 | Ottavio dalla locanda, e detti~ ~OTT. (a Pantalone) Signore, 267 2, 2 | Scena Seconda. Colombina e detti~ ~COL. Presto, signor padrone, 268 2, 5 | Beatrice che ascolta, e detti~ ~ROS. È un anno ch'è innamorato 269 2, 11 | Undicesima. Pantalone e detti~ ~PAN. Fio mio, giusto ti 270 2, 17 | Diciassettesima. Il Dottore e detti~ ~DOTT. (a Rosaura, di lontano) 271 2, 18 | Diciottesima. Ottavio e detti~ ~OTT. (a Lelio) Di voi 272 2, 20 | Scena Ventesima. Ottavio e detti~ ~OTT. Non sono di voi soddisfatto. 273 3, 8 | Scena Ottava. Colombina e detti~ ~COL. Signor padrone, il 274 3, 11 | Undicesima. Pantalone e detti~ ~PAN. Sior Dottor, con 275 3, 12 | Dodicesima. Florindo, Brighella e detti~ ~FLOR. Signor Dottore, 276 3, 13 | Tredicesima. Arlecchino e detti~ ~ARL. (a Lelio) Sior padron, 277 3, 14 | Quattordicesima. Colombina e detti~ ~COL. Signora.~ROS. (Le Il buon compatriotto Atto, Scena
278 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Leandro e detti; poi Pandolfo.~ ~LEAN. Signora, 279 2, 4 | SCENA QUARTA~ ~Costanza e detti.~Segue fra loro come in 280 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Ridolfo e detti.~ ~RID. (Che genti sono 281 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Costanza e detti.~ ~COST. Sior Ridolfo, me 282 3, 2 | SCENA SECONDA~ ~Costanza e detti.~ ~COST. Patroni reveriti.~ 283 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Rosina e detti.~ ~Segue come in soggetto.~ ~ ~ ~ 284 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Costanza e detti.~ ~ ~ ~ 285 3, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Ridolfo e detti.~ ~ ~ ~ 286 3, 13 | Rosina, Traccagnino e detti.~ ~TRACC. (Presenta Rosina 287 3, 18 | DICIOTTESIMA~ ~Brighella e detti.~ ~Segue a soggetto. Pantalone 288 3, 20 | SCENA VENTESIMA~ ~Costanza e detti.~ ~COST. Me consolo anca 289 3, Ult | Rosina e Traccagnino, e detti.~ ~BRIGH. (Domanda licenza Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
290 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Lucietta e detti.~ ~LUC. Siora patrona.~CEC. 291 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Zanetto e detti.~ ~ZAN. (Mascherato in bautta, 292 2, 4 | dando mano a Cecilia, e detti.~ ~RAIM. Eh i vignin pur 293 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Lissandro e detti,~ ~LISS. Patroni reveriti.~ 294 2, 8 | con cogome e chicchere, e detti.~ ~LISS. Oh, xe qua el caffè. 295 2, 10 | DECIMA~ ~Paron Ménego oste, e detti.~ ~OSTE Patroni, con so 296 3, 7 | SETTIMA~ ~Cecilia, Bortolo e detti.~ ~CEC. Amici.~TON. Chi 297 3, 8 | Cattina, poi Raimondo e detti.~ ~CATT. Oh cari, cossa 298 3, 9 | SCENA NONA~ ~Riosa e detti.~ ~RIO. Siora patrona. ( 299 3, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Riosa e detti.~ ~RIO. Sior patron... ( 300 3, 12 | DODICESIMA~ ~Lissandro e detti, poi Riosa~ ~LISS. Sala 301 3, 13 | TREDICESIMA~ ~Zanetto e detti, poi Riosa~ ~ZAN. (Senza 302 3, 14 | bautta mal messa; Riosa e detti.~ ~RIO. La varda, ghe xe Amor contadino Atto, Scena
303 1, 8 | tasca carica d'uccelli, e detti.~ ~ ~~~FIGN.~~~~Ah, ah, 304 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Erminia e detti.~ ~ ~~~ERM.~~~~Fermati, 305 3, 3 | Timone con lanterna, e detti.~ ~ ~~~TIM.~~~~Che rumore? 306 Ult | Timone, Lena, Ciappo e detti.~ ~ ~~~TIM.~~~~Vieni, vieni, La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
307 3, 4 | SCENA QUARTA~ ~Agapito e detti.~ ~AGAP. Signori, eccomi 308 4, 3 | TERZA~ ~Garzoni dell'Oste e detti.~ ~GARZ. (Entrano)~OSTE 309 5, 9 | SCENA NONA~ ~L'oste e detti.~ ~OSTE Signore, son venuto 310 Ult | SCENA ULTIMA~ ~Agapito e detti.~ ~AGAP. Servitor di lor La buona madre Atto, Scena
311 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Margarita e detti.~ ~MARG. Son qua, son qua. 312 2, 5 | Giacomina lavorando, e detti.~ ~GIAC. Xe qua el marzer.~ 313 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Nicoletto e detti.~ ~NICOL. Siora, siora sì, 314 2, 13 | TREDICESIMA~ ~Giacomina e detti.~ ~GIAC. La toga; dove vorla 315 2, 15 | QUINDICESIMA~ ~Margarita e detti.~ ~MARG. Son qua co le azze.~ 316 2, 17 | DICIASSETTESIMA~ ~Barbara e detti.~ ~BARB. Xélo vegnù a casa 317 3, 2 | SCENA SECONDA~ ~Barbara e detti, poi Lunardo~ ~BARB. Patrone 318 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Lodovica e detti.~ ~LOD. Ho mandà. Brava, 319 3, 16 | Barbara, Rocco, Giacomina e detti; poi Margarita~ ~BARB. Semo 320 Ult | Daniela, poi Lunardo e detti.~ ~LOD. Patrona reverita.~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
321 1, 9 | SCENA NONA~ ~Tagliaferro e detti.~ ~ ~~~TAG.~~~~Was ist? 322 1, 15 | QUINDICESIMA~ ~Il Marchese e detti.~ ~ ~~~MARC.~~~~Ora avrete 323 2, 4 | La Marchesa Lucinda e detti.~ ~ ~~~LUC.~~~~Ma voi, signor 324 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Sandrina e detti.~ ~ ~~~SAN.~~~~Tu piangi, 325 2, 11 | UNDICESIMA~ ~Il Marchese e detti.~ ~ ~~~MARC.~~~~Ah povera 326 2, 13 | TREDICESIMA~ ~Il Cavaliere e detti.~ ~ ~~~CAV.~~~~Ma voi, per 327 2, 14 | La Marchesa Lucinda e detti.~ ~ ~~~LUC.~~~~Come! Soffrite 328 2, 15 | QUINDICESIMA~ ~Mengotto e detti.~ ~ ~~~MENG.~~~~Perdoni. ( 329 2, 18 | indietro e non parla; e detti.~ ~ ~~~COL.~~~~Untertenigher La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
330 1, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Giacinta e detti.~ ~ ~~~GIAC.~~~~Signor, 331 2, 4 | SCENA QUARTA~ ~Orazio e detti.~ ~ ~~~ORA.~~~~Ehi, Griffo, 332 2, 13 | TREDICESIMA~ ~Lisaura e detti.~ ~ ~~~LIS.~~~~Son pur nata - 333 2, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Giacinta e detti.~ ~ ~~~GIAC.~~~~Presto, 334 3, 8 | Griffo, Orazio, Giacinta e detti.~ ~ ~~~GRI.~~~~Sì, coi ducento 335 3, Ult | ULTIMA~ ~Prospero, Lesbina e detti.~ ~ ~~~PROS.~~~~Ladri, assassini,~~ La buona famiglia Atto, Scena
336 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Franceschino e detti.~ ~FRANC. E a me niente?~ 337 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Nardo e detti.~ ~NAR. Signore.~ANS. Accompagnate 338 1, 6 | SCENA SESTA~ ~Fabrizio e detti.~ ~ANS. Oh Fabrizio, figlio 339 1, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Lisetta e detti.~ ~LIS. Sa ella chi è, signora? ( 340 2, 2 | SCENA SECONDA~ ~Anselmo e detti.~ ~ANS. È ora di desinare? ( 341 2, 3 | Franceschino, Nardo e detti.~ ~FRANC. (Entra, si cava 342 2, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Nardo e detti.~ ~NAR. Ho da dirle una 343 2, 13 | Raimondo di dentro, e detti~ ~RAIM. C'è o non c'è il 344 3, 4 | SCENA QUARTA~ ~Lisetta e detti.~ ~LIS. Eccomi.~RAIM. Stava 345 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Raimondo e detti.~ ~RAIM. Servo di lor signori.~ 346 3, 10 | SCENA DECIMA~ ~Nardo e detti.~ ~LIS. E così? (a Nardo 347 3, 13 | TREDICESIMA~ ~Lisetta e detti.~ ~ISAB. E bene, Lisetta, 348 3, 15 | Fabrizio colle gioje, e detti.~ ~FABR. Eccovi servito, 349 3, 16 | SCENA SEDICESIMA~ ~Nardo e detti.~ ~NAR. Li ho trovati.~ANS. 350 3, 17 | DICIASSETTESIMA~ ~Angiola, Raimondo e detti~ ~ANG. Che novità c'è della La buona figliuola Atto, Scena
351 3, 10 | SCENA DECIMA~ ~Il Marchese e detti.~ ~ ~~~MAR.~~~~Animo, già 352 3, Ult | braccio da Tagliaferro, e detti.~ ~ ~~~SAN.~~~~L'ho detto.~~~ ~~~~~ La buona moglie Atto, Scena
353 1, 10 | SCENA DECIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Lustrissimo.~OTT. 354 1, 12 | DODICESIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Lustrissima.~BEAT. 355 1, 15 | Il marchese Ottavio e detti.~ ~OTT. Oh, che si fa? Si 356 1, 18 | DICIOTTESIMA~ ~Momola e detti.~ ~MOM. Siora. (di dentro)~ 357 1, 19 | col zendale sulle spalle, detti.~ ~CAT. Patron, sior Pantalon. ( 358 2, 2 | Cameriere d’osteria e detti.~ ~CAM. Zitto, che siate 359 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Pantalone e detti.~ ~PANT. Buon pro, patroni. ( 360 2, 6 | Cameriere dell’osteria e detti.~ ~CAM. Signore, prima di 361 2, 14 | sopra un tondo, e un pane; e detti.~ ~BRIGH. L’è servida, patrona. 362 2, 18 | Bettina col zendale e detti.~ ~BETT. Lustrissima siora 363 2, 21 | di casa del marchese, e detti; poi Bettina~ ~PASQUAL. ( 364 2, 23 | VENTITREESIMA~ ~Lelio e detti.~ ~LEL. Bravi! Me ne rallegro; 365 3, 2 | con un’altra gondola, e detti~ ~TITA Oe. (di dentro)~NANE 366 3, 3 | Il marchese Ottavio e detti, poi gli sbirri.~ ~OTT. 367 3, 10 | Arlecchino con tabarro e spada, e detti.~ ~LEL. Buon pro, signori.~ 368 3, 12 | Nane e Tita dall’osteria, e detti.~ ~ARL. Salva, salva. (fugge 369 3, 18 | SCENA DICIOTTESIMA~ ~Catte e detti~ ~CAT. Cossa gh’è?~BETT. 370 3, 20 | VENTESIMA~ ~Pantalone e detti.~ ~PANT. Strissima, siora 371 3, 21 | il bambino a Bettina, e detti.~ ~BETT. Sior missier. ( 372 3, 22 | SCENA VENTIDUESIMA~ ~Catte e detti.~ ~CAT. Coss’è sti pianti?~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
373 1, 4 | per metterlo ad Ottavio, e detti.~ ~CAM. Date qua, non tocca 374 1, 5 | bibliotecario col libro, e detti.~ ~BIBL. Eccola servita.~ 375 1, 8 | OTTAVA~ ~Il Cameriere e detti.~ ~OTT. Servite il signor 376 1, 9 | Brighella s’inchinano; e detti.~ ~OTT. Segretario, rispondete 377 1, 13 | Rosaura, donna Eleonora e detti.~ ~ELEON. Contessa mia, 378 2, 9 | Pantalone, il cameriere e detti.~ ~PANT. Sì ben, caro, sì 379 2, 10 | la baronessa Clarice, e detti.~ ~BEAT. Signori, sarete 380 2, 11 | braccio a donna Eleonora, e detti; poi il cameriere. ~ ~OTT. 381 2, 12 | Florindo, il cameriere e detti.~ ~FLOR. Servitor di lor 382 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Illustrissimo, Buovo d'Antona Atto, Scena
383 1, 5 | cavallo che gli scappa, e detti.~ ~ ~~~CAP.~~~~Ferma, ferma. ( 384 1, 14 | QUATTORDICESIMA~Menichina, Buovo, e detti, e poi Capoccio~ ~ ~~~MEN.~~~~ 385 2, 14 | QUATTORDICESIMA~Cecchina e detti.~ ~ ~~~CECC.~~~~Siete qui?~~~~~~ Il burbero benefico Atto, Scena
386 1, 5 | Scena Quinta. Piccardo, e detti~ ~Piccardo: (a Martuccia) 387 1, 11 | Scena Undicesima. Dorval, e detti~ ~Dorval: (entra per la 388 1, 13 | Tredicesima. Piccardo, e detti~ ~Piccardo: (a Dalancour) 389 2, 4 | Quarta. Madama Dalancour, e detti~ ~Dalancour: (vedendo sua 390 2, 9 | Scena Nona. Angelica, e detti~ ~Angelica: Io sono tutta 391 2, 11 | Scena Undicesima. Geronte, e detti~ ~Geronte: (alla sua maniera 392 3, 7 | Scena Settima. Madama, e detti~ ~Madama: Deh! Signore, 393 3, 8 | Scena Ottava. Martuccia, e detti~ ~Martuccia: Eccomi, signore. ~ 394 3, 9 | Valerio, Dorval, Angelica, e detti~ ~Geronte: (vedendo Valerio 395 3, ul | Scena Ultima. Piccardo, e detti~ ~Piccardo: Signore!~Geronte: Il cavaliere giocondo Atto, Scena
396 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Nardo e detti.~ ~ ~~~NAR.~~~~Signor, donna 397 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Nardo e detti.~ ~ ~~~NAR.~~~~Signor...~~~~~~ 398 1, 6 | SCENA SESTA~ ~Nardo e detti.~ ~ ~~~NAR.~~~~Signora.~~~~~~ 399 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Rinaldino e detti.~ ~ ~~~RIN.~~~~Glielo dirò 400 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Nardo e detti.~ ~ ~~~NAR.~~~~V'aspettano, 401 2, 7 | gala, con caricatura, e detti.~ ~ ~~~CAV.~~~~Eccomi a 402 2, 8 | Possidaria vestita in gala, e detti.~ ~ ~~~POSS.~~~~Serva sua 403 2, 9 | il Marchese, il Conte e detti.~ ~ ~~~MAR.~~~~Eccomi a 404 3, 2 | SCENA SECONDA~ ~Fabio e detti.~ ~ ~~~FAB.~~~~Chi è che ' 405 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Nardo e detti.~ ~ ~~~NAR.~~~~Signori, 406 3, 9 | SCENA NONA~ ~Rinaldino e detti.~ ~ ~~~GIAN.~~~~Ohimè, che 407 3, 11 | UNDICESIMA~ ~Il conte e detti, poi Nardo.~ ~ ~~~MAD.~~~~ 408 4, 2 | SCENA SECONDA~ ~Rinaldino e detti.~ ~ ~~~RIN.~~~~Da me che 409 4, 7 | SETTIMA~ ~Don Alessandro e detti.~ ~ ~~~ALES.~~~~(Madama 410 4, 8 | Donna Marianna, don Pedro e detti.~ ~ ~~~MAR.~~~~Senza del 411 4, 9 | Il Marchese di Sana e detti.~ ~ ~~~MARC.~~~~Eccomi di 412 4, 10 | Madama di Bignè, il Conte e detti.~ ~ ~~~MAD.~~~~Bravo, don 413 4, 11 | UNDICESIMA~ ~Madama Possidaria e detti.~ ~ ~~~POSS.~~~~Serva di 414 4, 12 | Il Cavalier Giocondo e detti.~ ~ ~~~CAV.~~~~Presto, presto, 415 5, 3 | braccio a Madama Possidaria; e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~Eccoli qui.~~~~~~ 416 5, 4 | Bignè, don Alessandro e detti.~ ~ ~~~MAD.~~~~Di voi non 417 5, 5 | Fabio con uomini armati, e detti.~ ~ ~~~FAB.~~~~Alto, alto, 418 5, 7 | Possidaria, Gianfranco e detti.~ ~ ~~~POSS.~~~~Voi ci avete 419 5, 8 | OTTAVA~ ~Fabio con Lisaura, e detti.~ ~ ~~~FAB.~~~~Signore, 420 5, 9 | NONA~ ~Il conte di Bignè e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~Ecco, la 421 5, 10 | Marianna, il Marchese e detti.~ ~ ~~~MAR.~~~~Lasciate 422 5, 11 | UNDICESIMA~ ~Don Alessandro e detti; poi Fabio.~ ~ ~~~ALES.~~~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
423 1, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Armidoro e detti.~ ~ ~~~BELL.~~~~E tal lo 424 1, 9 | SCENA NONA~ ~Albina e detti.~ ~ ~~~ALB.~~~~Olà, perché 425 1, 15 | QUINDICESIMA~ ~Giacinto, Pignone e detti.~ ~ ~~~PIGN.~~~~Che diavol 426 1, 15 | Dimostra il suo valor coi detti e i fatti.~~~~~~BEL.~~~~ 427 1, 17 | DICIASSETTESIMA~ ~Bellarosa e detti.~ ~ ~~~BELL.~~~~(Intesi 428 2, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Bellarosa e detti.~ ~ ~~~BELL.~~~~Chi è che La cameriera brillante Atto, Scena
429 1, 6 | SCENA SESTA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. La comandi.~PANT. 430 1, 10 | SCENA DECIMA~ ~Argentina e detti.~ ~ARG. Signori miei, che 431 2, 2 | SCENA SECONDA~ ~Pantalone e detti.~ ~PANT. Cossa feu, qua 432 2, 4 | SCENA QUARTA~ ~Argentina e detti.~ ~ARG. Eccomi, eccomi. 433 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Clarice e detti.~ ~CLAR. Signor padre.~PANT. 434 2, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Traccagnino e detti.~ ~TRACC. Sior patron.~OTT. 435 2, 10 | SCENA DECIMA~ ~Argentina e detti.~ ~ARG. Animo, Brighella, 436 2, 13 | TREDICESIMA~ ~Argentina e detti.~ ~ARG. Che fa il signor 437 2, 16 | SEDICESIMA~ ~Florindo e detti.~ ~FLOR. (Eh! figurarsi 438 2, 17 | DICIASSETTESIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. (Porta il lesso, 439 2, 18 | DICIOTTESIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. La vien, la vien.~ 440 2, 19 | nobilmente da campagna, e detti; poi Traccagnino~vestito 441 2, 20 | vestito da cavaliere, e detti.~ ~VILL. Madama.~ARG. Favorite. ( 442 2, 21 | VENTUNESIMA~ ~Brighella e detti.~ ~BRIGH. Signori, un'altra 443 2, 22 | vestita da contadina, e detti. Poi Traccagnino in abito 444 2, 23 | VILLANO ne' suoi abiti, e detti.~ ~VILL. Son qua. Vorla 445 2, 24 | berretta da Pantalone, e detti.~ ~ARG. Fermeve, siori, 446 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Ottavio e detti.~ ~OTT. Signora, se potessi 447 3, 11 | UNDICESIMA~ ~Pantalone e detti.~ ~ARG. Venga, signor Anselmo, 448 3, 13 | Clarice, Ottavio, Florindo e detti.~ ~ARG. Grazie infinitissime Il campiello Atto, Scena
449 1, 6 | colle scatole da marzer, e detti~ ~ANZOLETTO Aghi de Fiandra, 450 1, 7 | Settima. Gnese sull'altana, e detti~ ~GNESE Oe marzer; vegnì 451 1, 11 | Undicesima. Gnese sull'altana, e detti~ ~GNESE Patron, sàla? m' 452 1, 12 | Dodicesima. Anzoletto di casa, e detti~ ~CAVALIERE Questa non fa 453 2, 6 | Scena Sesta. Anzoletto e detti~ ~ANZOLETTO Indrio, sior 454 2, 7 | Settima. Orsola sul pergolo, e detti~ ~ORSOLA Cossa te fai, fio 455 2, 8 | Ottava. Gnese in altana, e detti~ ~GNESE Cossa parleu de 456 2, 9 | Donna Catte in istrada, e detti~ ~DONNA CATTE Oe, no stè 457 2, 10 | Pasqua di casa d'Orsola, e detti; poi il Cavaliere~ ~DONNA 458 3, 2 | Seconda. Lucietta di dentro e detti~ ~LUCIETTA Siora. (di dentro)~ 459 3, 6 | Sesta. Orsola di casa, e detti~ ~ORSOLA Chiameu?~LUCIETTA 460 3, 7 | in mano sul poggiolo, e detti~ ~FABRIZIO Che cos'è questo 461 3, 8 | Anzoletto dall'altra; e detti~ ~CAVALIER FABRIZIO, ANZOLETTO ( 462 3, 9 | Scena Nona. Sansuga e detti~ ~SANSUGA La comandi.~CAVALIERE 463 3, 10 | Scena Decima. Gasparina e detti~ ~GASPARINA Cozza zto 464 3, 11 | Scena Undicesima. Fabrizio e detti~ ~GASPARINA Ecco zior barba 465 4, 3 | Terza. Fabrizio di casa, e detti~ ~FABRIZIO (esce, e saluta 466 4, 4 | loggia della locanda, e detti~ ~LUCIETTA Oe, sior compare, 467 5, 2 | Seconda. Il Cavaliere e detti~ ~CAVALIERE Signor Fabrizio, 468 5, 7 | Scena Settima. Donna Catte e detti~ ~DONNA CATTE Chi batte?~ 469 5, 8 | Scena Ottava. Lucietta e detti~ ~LUCIETTA Seu desmissiai?~ 470 5, 12 | Cavaliere, poi Orsola e detti~ ~SANSUGA Coss'è sta baronada?~ 471 5, 13 | Lucietta, poi Anzoletto e detti~ ~LUCIETTA Mo vien via. ( 472 5, 16 | Sedicesima. Il Cavaliere e detti~ ~CAVALIERE Oh l'istoria 473 5, 17 | Gasparina sul poggiuolo, e detti~ ~GASPARINA Ze podeva anca 474 5, 18 | Diciottesima. Fabrizio di casa, e detti; poi Simone~ ~FABRIZIO E 475 5, 19 | Diciannovesima. Gasparina e detti~ ~GASPARINA No voleva vegnir La cantarina Parte
476 1 | Castagna e detti.~ ~ ~~~CAST. ~~~~Con licenza, 477 1 | Madama e detti.~ ~ ~~~MAD.~~~~Cos'è questo 478 2 | Lorino e detti.~ ~ ~~~LOR.~~~~Come! siamo Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
479 CAR, 1, 10| SCENA DECIMA~ ~Ghitta e detti.~ ~ ~~~DOR.~~~~Oh che disgrazia!~~ 480 CAR, 1, 13| TREDICESIMA~ ~Cecco col lume, e detti.~ ~ ~~~CEC.~~~~Ghitta, Ghitta, 481 CAR, 1, 14| QUATTORDICESIMA~ ~Ghitta col lume, e detti.~ ~ ~~~GHI.~~~~Voglio veder 482 CAR, 2, 2| dentro tocca il tamburo, e detti.~ ~ ~~~CONT.~~~~Oimè! (siede 483 CAR, 2, 4| Fate ch’egli risponda ai detti vostri,~~Ed il vero per 484 CAR, 2, 10| DECIMA~ ~Cecco, Ghitta e detti.~ ~ ~~~CEC.~~~~Vieni, Ghitta, 485 CAR, 3, 2| SECONDA~ ~Il conte Caramella e detti.~ ~ ~~~CAR.~~~~Son pronto; 486 CAR, 3, 9| Marchese, poi Ghitta, Cecco e detti.~ ~ ~~~CONT.~~~~Olà, che La casa nova Atto, Scena
487 1, 2 | Scena Seconda. Anzoletto, e detti~ ~Anzoletto: E cusì, andemio 488 1, 4 | Scena Quarta. Fabrizio e detti~ ~Fabrizio: Si può entrare?~ 489 1, 6 | Scena Sesta. Meneghina, e detti~ ~Meneghina: (di dentro) 490 1, 10 | Decima. Cecilia, il Conte, e detti~ ~Lucietta: Serva, lustrissima.~ 491 1, 12 | Dodicesima. Lucietta, e detti~ ~Lucietta: Lustrissima, 492 1, 13 | Tredicesima. Meneghina, e detti~ ~Meneghina: Dove andereu, 493 3, 4 | Scena Quarta. Meneghina, e detti~ ~Meneghina: Oh sior barba!~ 494 3, 7 | Scena Settima. Anzoletto, e detti~ ~Anzoletto: (Povera mia 495 3, 9 | Scena Nona. Lucietta, e detti~ ~Lucietta: (di dentro) 496 3, 11 | Scena Undicesima. Rosina, e detti~ ~Rosina: Siora Checca, 497 3, 14 | Quattordicesima. Anzoletto, e detti~ ~Anzoletto: Sior barba, 498 3, ul | Scena Ultima. Checca, e detti, Meneghina, Rosina, Lorenzino, La cascina Atto, Scena
499 2, 2 | SECONDA~ ~Lavinia con Servi, e detti.~ ~ ~~~LAV.~~~~Bravi! così 500 2, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Pippo e detti.~ ~ ~~~PIPPO~~~~Bravi! buon


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License