1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1657
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 Pre | leggi del tempo non fossi stato costretto a non oltrepassar 2 1, 1 | Scrivete al Segretario di Stato, che mi duole il capo; e 3 1, 1 | lettera del Segretario di Stato.~SANC. Io non l’ho letta. 4 1, 1 | Risponda al Segretario di Stato, che la quiete di questa 5 2, 1 | di una donna, né io sono stato in tempo per riparare al 6 2, 7 | inverno.~ASP. Lo so, mi è stato detto.~SANC. Che dite? Lo 7 2, 22 | Don Filiberto non è mai stato vostro nemico.~SIG. E voi, 8 3, 14 | anch’io che don Sigismondo è stato un mio traditore. Che mai L'amante di sé medesimo Atto, Scena
9 Ded | campagna, ond'io, che sono stato per lo più ambulante pel 10 1, 5 | compassione del misero mio stato.~~Questa è la prima volta 11 2, 5 | CON.~~~~Io non son stato il primo. Ragione ho sufficiente~~ 12 5, 1 | fatto.~~~~~~CON.~~~~Vi sarà stato in prima fra lor qualche 13 5, 1 | barba d'uomo non ci sarebbe stato~~Che me l'avesse tolta, L'amante militare Atto, Scena
14 Ded | gloriare io mi voglia d’essere stato a parte delle generose di 15 Pre | a bizzeffe. Io non sono stato mai militare: ho avuto un 16 Pre | in Dalmazia, ma io sono stato sempre amico delle Muse, 17 1, 1 | ROS. Ah, don Alonso, è stato avvelenato il piacere della 18 1, 1 | vostra e la mia condotta, è stato posto in sospetto da chi 19 1, 5 | acqua, aseo.~COR. Che cosa è stato?~PANT. No vedè? Rosaura 20 1, 7 | signora Rosaura! che cosa è stato? (s’accosta a Rosaura)~ROS. 21 2, 10 | Sì, tu sei quello ch’è stato arrolato stamane. E ora, 22 3, 4 | BEAT. Manco male che non è stato ferito.~ROS. Chi l’aveva 23 3, 15 | Povero don Garzia, siete stato assalito? Ditemi che cos’ 24 3, 15 | assalito? Ditemi che cos’è stato?~GAR. Lasciatemi stare. ( L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
25 2, 2 | abbandonar! Vedi in qual stato~~Son ridotto per te?~~~~~~ 26 3, 2 | convulsivi.~~Ah questo è stato certo~~L'ultimo suo sospiro.~~ L'amore artigiano Atto, Scena
27 2, 6 | partire)~~~~~~ROS.~~~~Cosa è stato?~~~~~~GIAN.~~~~Nulla. La 28 2, 17 | ROS.~~~~Cos'è stato? (s'accosta a lui)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
29 1, 3 | Priegovi d'informarvi del suo stato.~~~~~~TRIT.~~~~Ah, son ben 30 2, 8 | trionfar confido.~~Sono stato alla guerra:~~A vincere 31 2, 13 | MAD.~~~~Che cosa è stato?~~Ciascuno irato~~Per mia L'amore paterno Atto, Scena
32 1, 1 | mondo. In Venezia non è mai stato ricco; viveva, si può dire, 33 1, 4 | mesi, e adesso savè in che stato che son.~CAM. Oh cieli! 34 1, 4 | meglio comprendere il vostro stato, il pericolo vostro e delle 35 1, 6 | quello ancora, che mi è stato promesso. E se il mio scarso 36 2, 5 | conoscerefacilmente.~CEL. È stato degli anni in Inghilterra, 37 2, 5 | permetterò mai... Scusatemi, è stato battuto. Vado a vedere chi Gli amanti timidi Atto, Scena
38 1, 2 | suo testamento dipende lo stato mio.~ ARL. Sior sì; ma avè 39 1, 6 | tavolino)~ ROB. Non mi è stato possibile di vedere la signora 40 2, 4 | ma son galantuomo, mi è stato dato ed io non l'ho preso; Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
41 1, 2 | paterno, che compatisce il mio stato, che sa che io non sono 42 1, 5 | Meritereste per altro uno stato molto più fortunato.~LIN. 43 1, 8 | LIN. Oh cieli! Che cosa è stato?~ZEL. Il padrone vecchio 44 1, 10 | circostanze, che accompagnano lo stato deplorabile di questa povera 45 1, 11 | punto di precipitarsi. Quale stato poteva darle un giovine, 46 1, 14 | Signora, se sapeste lo stato mio, vi movereste a pietà 47 1, 14 | Pretendi di migliorare il tuo stato alle spese di mio marito?~ 48 2, 8 | lusingato, l'ho minacciato: è stato inutile, non vuol parlare.~ 49 2, 11 | credere che siate nato in uno stato migliore.~LIN. Signora... 50 2, 11 | povero mio genitore…~LIN. È stato battuto, mi pare.~BAR. Sì, 51 2, 15 | guardando anch'essa) Cosa è stato?~LIN. (con afflizione) Il 52 2, 15 | Maladetto Don Flaminio, è stato egli la causa.~ZEL. No la 53 2, 16 | il doversi adattar ad uno stato che non conviene alla propria 54 2, 16 | FLA. A proposito: mi era stato detto che avevate licenziato 55 3, 6 | esibizioni, con delle finezze. Lo stato in cui s'attrovano li renderà, 56 3, 7 | lui.)~LIN. È vero che lo stato nostro ci dovrebbe far prendere 57 3, 8 | cuor di lasciarvi in uno statodoloroso.~LIN. No, cara, L’apatista Atto, Scena
58 1, 1 | tranquillo, contento del mio stato.~~Finor la mensa mia ebbi 59 1, 1 | dispiacenza,~~Serberò in ogni stato l'usata indifferenza.~~~~~~ 60 1, 1 | necessario, che voi prendiate stato.~~~~~~CAVALIERE:~~~~Necessario? 61 1, 1 | sarà?~~Contento del mio stato viver potei finora;~~Potrei 62 1, 4 | ad essa tutto l'intiero stato.~~~~~~CAVALIERE:~~~~Fate 63 2, 4 | delle donne sempre finor son stato.~~Hanno fatto pazzie per 64 2, 7 | collocarmi.~~Nel povero mio stato gran sorte io non sperai,~~ 65 5, 2 | LAVINIA:~~~~In qual misero stato...~~~  ~ ~ ~ 66 5, 3 | gridare. Che vuol dir? cos'è stato? (Li due rimangono confusi L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
67 ARC, 1, 2| l'anno passato~~Son già stato graziato, il dover mio~~ 68 ARC, 1, 4| FOR.~~~~Signor, che cosa è stato?~~Se comanda seder, si serva 69 ARC, 1, 7| FABR.~~~~Che cosa è stato?~~~~~~LIND.~~~~Ho tanto 70 ARC, 1, 11| Ahi!~~~~~~CON.~~~~Cos'è stato?~~~~~~LIND.~~~~M'avete rovinato 71 ARC, 2, 2| LAU.~~~~Che cosa è stato?~~~~~~LIND.~~~~Il rider 72 ARC, 2, 2| vuol far di più del proprio stato:~~Spende, soffre, non gode, Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
73 2, 5 | quest'avaro?~~Economo son stato.~~M'ho il denar risparmiato,~~ 74 2, 6 | il mio scrigno,~~Ahi, m'è stato rubato.~~~~~~GARB.~~~~Zitto, 75 2, 9 | eseguiscono quello che è stato loro ordinato.~~  ~ ~ ~ L'avaro Atto, Scena
76 1, 2 | vostra casa sia in questo stato.~AMB. I fatti miei voi non 77 1, 4 | certa di migliorare il mio stato, non vo' arrischiarmi di Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
78 1, 3 | di città.~PAOLINO: Ieri è stato da noi a bevere la cioccolata.~ 79 1, 4 | migliore conversazione. È stato bene per me, che mi sia 80 1, 4 | bilancio; veggiamo in che stato si trova la nostra cassa. ( 81 1, 5 | FERDINANDO: Oh! ieri sera è stato un accidente.~FILIPPO: Se 82 1, 6 | Oh! quanto ci vuole? È stato a Pisa a studiare; presto 83 2, 3 | diavolo è grande; e quel ch'è stato, è stato, e non bisogna 84 2, 3 | grande; e quel ch'è stato, è stato, e non bisogna parlarne, 85 2, 4 | servirla.~SABINA: Dove siete stato finora? (Sdegnata.)~FERDINANDO: 86 2, 4 | Sdegnata.)~FERDINANDO: Sono stato dallo speziale. Mi sentiva 87 2, 4 | di mal di stomaco, e sono stato a masticar del reobarbaro.~ 88 2, 5 | Siede.)~FERDINANDO: Sono stato a sedere finora.~SABINA: 89 2, 5 | donazione? Sono io in tale stato da non potermi maritare 90 2, 6 | a dama finora, e non c'è stato, e non ci può essere stato.~ 91 2, 6 | stato, e non ci può essere stato.~SABINA: Siete orbo, e non 92 2, 9 | VITTORIA: So pure che siete stato tutta la mattina in casa.~ 93 3, 1 | Giacinta pare stordita. Io sono stato dietro di loro, come sapete, 94 3, 1 | il signor Ferdinando, è stato quella cara gioia del signor 95 3, 6 | giudica indegnamente. Sono stato io a rintracciarla. L'ho 96 3, 6 | Come sopra.)~VITTORIA: Sarà stato a visitare il castaldo. ( 97 3, 10 | feriti.~BELTRAME: Ci fosse stato almeno del pane.~TITA: Bisognava, 98 3, 10 | BELTRAME: L'arrosto, se fosse stato caldo, era di buona ragione.~ 99 3, 10 | parmigiano.~TITA: Oh! se fosse stato un pranzo, come dich'io, 100 3, 15 | perché si tratta del vostro stato, ed io vi consiglio venire L'avventuriere onorato Atto, Scena
101 Pre | loro, anzi non essere io stato mai né più quieto, né più 102 1, 8 | Qualche volta anch’io sono stato bene; ora son miserabile; 103 1, 9 | In Messina, dove io sono stato, egli faceva il maestro 104 1, 10 | Messina? Il mio paggio è stato alla vostra scuola.~GUGL. 105 1, 10 | mi far per vivere. Sono stato accolto con carità da un 106 1, 13 | oggi forse sarei in uno stato da non invidiare nessuno.~ 107 1, 14 | conosciuto in una città dello Stato Veneto, dove era cancelliere 108 1, 14 | mestieri che ho fatto, è stato, secondo me, il più bello, 109 1, 15 | esercizi ho fatto, questo è stato il più laborioso, il più 110 2, 2 | causa di certa satira, sia stato scacciato dal paese dov’ 111 2, 4 | signora consorte non fossi stato soavemente violentato a 112 2, 6 | aver avute? Io non sono mai stato geloso, ma queste venti 113 2, 16 | alcun fondamento, sarete stato scoperto e cacciato via.~ 114 3, 1 | nascita, le sue parentele e lo stato vero della sua famiglia. 115 3, 11 | penerò.~GUGL. Ma che cosa è stato? Vi è qualche novità?~ELEON. 116 3, 16 | premio, che vi darà uno stato mediocre per tutto il tempo 117 3, 19 | che da questi signori mi è stato dato qualche motivo, non 118 3, 22 | ch’ella vada a godere uno stato, che certamente non le potea L'avvocato veneziano Atto, Scena
119 Per | rappresenta in Rovigo, città dello Stato Veneto.~~ 120 2, 7 | penso, e manco me vedo in stato de poder far gnente per 121 2, 7 | e alla compassion del so stato.~ROS. Se aveste compassione 122 2, 8 | sotto le mie finestre, sia stato mero accidente, oppure desiderio 123 2, 11 | sta contingenza, in sto stato nel qual me trovo, bisogna 124 2, 13 | el so cuor, giera in un stato da poderla trattar con indifferenza. 125 3, 3 | mettere con un lettore? Sono stato io, che gli ho fatto guadagnar 126 3, 5 | si sente picchiare) È stato picchiato. Colombina, va 127 3, 8 | mia la xe ridotta in sto stato, e mi son qua prontissimo 128 3, 8 | come?~ALB. Ella ha perso un stato comodo, un mario nobile, 129 3, 8 | nobile, mi ghe offerisso un stato mediocre, un consorte civil.~ 130 3, 10 | del so merito e del mio stato, trovo aver mi vadagnà moltissimo 131 3, 10(25) | Costume dello Stato veneto di chiamar compare 132 3, 10 | chiedo scusa se vi sono stato nemico; in avvenire vi sarò 133 3, 11 | coltivà. Ella passa dal stato felice della libertà a quello 134 3, 11 | mario no la se ne abusa; del stato comodo no la se insuperbissa; I bagni di Abano Atto, Scena
135 2, 5 | ho avuta la mia parte.~~È stato un caso bello~~Vedermi trasformato 136 2, 7 | spaventata)~~~~~~MAR.~~~~Cos'è stato?~~~~~~ROS.~~~~Colà...~~~~~~ 137 2, 8 | LUC.~~~~Che cosa è stato?~~~~~~ROS.~~~~L'avete voi 138 2, 10 | LIS.~~~~Che cosa è stato?~~~~~~RICC.~~~~M'ha la vostra La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
139 1, 1 | doveva vivere secondo il suo stato. Ti ricordi quando quel 140 1, 6 | vi trovereste in simile stato. Non potete dire che io 141 1, 10 | ela, e adesso la sa el mio stato... Oh per diana, che xe 142 1, 11 | precipizio.~AUR. Voi siete stato la mia rovina.~PANT. Zoggie, 143 1, 11 | pregà.~AUR. Mio padre è stato causa del mio precipizio.~ 144 2, 1 | ringrazio, son tornà in stato de farme onor colla mia 145 2, 2 | ma bensì di quelle dello stato nostro, lavorate principalmente 146 2, 5 | rason che adesso no son in stato de far bravure, da resto 147 2, 17 | andamenti; e so ch'egli è stato a fare una lunga visita 148 3, 8 | MARC. Che cos'è? Cos'è stato?~PANT. In casa mia se fa 149 3, 12 | sempre il mio bene, il mio stato, il mio onorevole risorgimento.~ Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
150 1, 4 | vedrete che pari è il nostro stato.~~~~~~ERM.~~~~Troppo libero 151 2, 5 | ingrato;~~Che per cangiar di stato,~~Saprà gradirmi almen. ( 152 2, 8 | la mamma ed il papà.~~M'è stato detto ch'eran qui venuti,~~ 153 2, 11 | spento~~Codesto lume? Sarà stato il vento.~~~~~~MENG.~~~~ 154 2, 14 | maestro di beffe ognor son stato,~~E da una donna ho da restar 155 3, 11 | Cangerei con costor lo stato mio.~~~ ~~~~~ERM.~~~~Veramente La birba Atto, Scena
156 1, 1 | mi ritrovasse in questo stato;~~Vuò batter da Cecchina 157 1, 2 | ORAZ.~~~~In questo stato~~Non vi muovo a pietà?~~~~~~ 158 2, 2 | ORAZ.~~~~(In questo stato~~Costei rassembra il cieco La bottega da caffè Atto, Scena
159 1, 3 | s'alza con furia)~~Son stato a Chiozza, a Padoa ed a 160 3, 3 | Tutto mi scordo, e quel ch’è stato, è stato.~~ ~~~~~~ZAN.~~~~ 161 3, 3 | scordo, e quel ch’è stato, è stato.~~ ~~~~~~ZAN.~~~~Mi me sento~~ La bottega del caffè Atto, Scena
162 1, 2 | per il vostro giuoco siete stato dell'altre volte in cattura.~ 163 1, 2 | importa niente. Finora sono stato a servire, e ho fatto il 164 1, 3 | RIDOLFO Altro che moglie! È stato tutta la notte a giuocare 165 1, 4 | niente.~DON MARZIO Mi è stato detto che il conte Leandro 166 1, 11 | suo signor padre, che è stato mio buon padrone, e dal 167 1, 13 | Aprite!~LISAURA Dove siete stato tutta questa notte?~LEANDRO 168 1, 20 | avessi amato tanto, sarebbe stato meglio per me.~EUGENIO Volete 169 2, 1 | domande? Stanotte non è stato a casa. Sua moglie lo viene 170 2, 2 | mestiere; meritereste miglior stato e fortuna maggiore.~RIDOLFO 171 2, 2 | e non iscambierei il mio stato con tanti altri, che hanno 172 2, 11 | siamo amicissimi. Sono stato, poco fa, a ritrovare sua 173 2, 16 | da sé)~DON MARZIO Siete stato all'Opera?~LEANDRO Signor 174 2, 20 | noi altri.~TRAPPOLA Mi è stato detto una volta, che oste 175 3, 1 | mia casa.~LEANDRO Non sono stato io il primo a venirvi.~LISAURA 176 3, 1 | venirvi.~LISAURA Siete però stato l'ultimo.~ ~ 177 3, 4 | raccomando a tutti nello stato miserabile in cui mi ritrovo.~ 178 3, 15 | con lui.~RIDOLFO Per me è stato possibile; io con quattro Il bugiardo Atto, Scena
179 1, 3 | degne, ma finalmente sono stato costretto a dichiararmi...~ 180 1, 7 | serenate.~OTT. Eppure siete stato veduto passar di qui, mentre 181 1, 7 | Sempre più credo ch'ei ne sia stato l'autore).~FLOR. Signor 182 1, 8 | la scorsa notte foss'io stato alla locanda, e non l'avessi 183 1, 9 | poco, Arlecchino, dove sono stato la scorsa notte?~ARL. A 184 1, 16 | DOTT. Questo per me è stato un viaggio felicissimo. 185 1, 16 | felicissimo. In primo luogo sono stato a Padova, dove in tre consulti 186 1, 16 | zecchini. Questa notte sono stato in casa vostra trattato 187 1, 20 | venuto ieri da Napoli, è stato ammesso alla loro conversazione.~ 188 2, 1 | potete saper voi? Sarete stato a letto.~FLOR. Sono stato 189 2, 1 | stato a letto.~FLOR. Sono stato svegliato tutta la notte.~ 190 2, 3 | fatto?)~DOTT. Che cosa è stato, Florindo? Che avete avuto?~ 191 2, 3 | non ti affligger più. Sono stato assicurato non esser vero 192 2, 3 | esser vero ciò che mi è stato detto di te. Voglio credere 193 2, 3 | nostra riputazione?~DOTT. È stato il signor Ottavio.~ROS. 194 2, 6 | padre.~BEAT. Ottavio n'è stato inventore?~ROS. Testè me 195 2, 9 | esser vero che Lelio sia stato introdotto in casa, e molto 196 2, 9 | tanta costanza, che sono stato forzato a crederlo, e se 197 2, 12 | che subito che la in stato de vegnir, i me la manda 198 2, 14 | diede il destin mediocre stato,~Ed è l'industria mia tutto 199 2, 15 | venite sul terrazzino. È stato gettato un sonetto.~ROS. ( 200 2, 16 | diede il destin mediocre stato,~Ed è l'industria mia tutto 201 3, 4 | fargli avere le fedi del suo stato libero, per potersi ammogliare 202 3, 4 | della sua partenza sono stato quasi sempre al suo fianco, 203 3, 4 | ottenute le fedi del suo stato libero, le quali a ciò non 204 3, 4 | sto negozio? Le fede del stato libero? No l'è maridà? O 205 3, 4 | maridà? Queste le fede del stato libero. (le spiega) Sì ben, 206 3, 5 | rovinato subito, e non vi è stato rimedio.~PAN. Ti molto 207 3, 5 | dico bugie. In casa ci sono stato.~PAN. E ti ha cenà con ella?~ 208 3, 5 | PAN. Gh'astu le fede del stato libero?~LEL. Non le ho, 209 3, 5 | Queste sono le mie fedi dello stato libero.~PAN. Me despiase 210 3, 5 | Meggio! E benché siate stato allevato a Napoli da suo 211 3, 9 | Ecco le mie fedi dello stato libero, fatte estrarre da 212 3, 9 | LEL. Ebbene, dove sono stato io questi tre mesi?~DOTT. 213 3, 9 | DOTT. Mi ha detto che siete stato in Roma.~LEL. Questo è quello 214 3, 9 | Il mio alloggio sinora è stato lo Scudo di Francia e per 215 3, 9 | la signora Rosaura e me è stato trattato fra voi e mio padre.~ 216 3, 9 | Date a me quelle fedi di stato libero.~LEL. Eccole.~DOTT. 217 3, 9 | obbligato.~LEL. Se sono stato sempre in Venezia.~DOTT. 218 3, 11 | da questo bugiardaccio. È stato a Roma tre mesi, ha promesso 219 3, 12 | serenata, e del sonetto io sono stato l'autore.~LEL. Siete un Il buon compatriotto Atto, Scena
220 1, 1 | TRACC. (Che suo padre è stato un pazzo; che se l'avesse 221 1, 1 | ghe xe mal. Anzi, in tel stato che son, gh'ho bisogno d' 222 1, 4 | cosa perché essendo egli stato a Livorno con lei dieci 223 2, 1 | più a Livorno?~RID. Sono stato a Livorno, ma non ho mai 224 2, 6 | Quel giovine, siete più stato in Venezia? (a Traccagnino)~ Amor contadino Atto, Scena
225 1, 6 | LENA~~~~No. Cosa è stato?~~~~~~GHI.~~~~E' mi fu raccontato~~ 226 1, 14 | vai?~~~~~~FIGN.~~~~Cosa è stato?~~~~~~CIA.~~~~Che cos'hai?~~~~~~ 227 2, 3 | È il tuo grado e il tuo stato: amante io sono~~Di lieta 228 2, 16 | CIA.~~~~Fortunato - sono stato~~Nel poterla rinvenir;~~ 229 3, 3 | rumore? Chi è qui? Che cosa è stato? ~~Siete qui nuovamente? ( La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
230 1, 2 | alla porta di strada) È stato battuto. Vediamo chi è. ( 231 1, 3 | al signor Pandolfo. Sono stato dieci anni suo lavorante, 232 1, 3 | avaraccio del diavolo! è sempre stato così). (da sé)~GOTT. (Se 233 1, 3 | parola da galantuomo. Sono stato questa mattina da lui, perché 234 1, 3 | imbarazzato.~GOTT. Siete stato voi dunque, che gli ha dato 235 1, 3 | di buon'ora.~GOTT. Oh, è stato battuto. Permettetemi ch' 236 2, 3 | battono alla porta) È stato battuto. Vediamo un poco 237 2, 3 | signor Roberto! capperi, è stato pronto a venire! (apre)~ 238 2, 3 | quello che vorrei che fosse stato per me, se fossi nel medesimo 239 2, 3 | ne sa niente). (da sé) È stato battuto. (si sente battere)~ 240 2, 4 | capace di dir bugie. Sono stato io che gliel'ha detto.~PAND. 241 2, 4 | a ciò? Io so che egli è stato sempre un grand'economo.~ 242 4, 1 | fosse vero che ci foste stato, la scusa sarebbe magra, 243 4, 1 | il punto è, che non siete stato da vostro compare, e ne 244 4, 1 | potete voi dire che non sono stato da mio compare?~PLAC. Lo 245 4, 1 | mi assicuro che non siete stato dal compare, perché da lui 246 4, 2 | Io?~PLAC. Come! Siete voi stato all'osteria? (a Gottardo) 247 4, 2 | pranzo? Dite, parlate: sono stato io che ve l'ha ordinato? ( 248 4, 2 | bricconata. Sa il cielo, chi è stato a mangiare in casa mia. 249 4, 2 | OSTE Ed io le dico che sono stato avvisato che la mia roba 250 4, 5 | qui. Vedo anch'io che sono stato soverchiato, ed a me tocca 251 4, 6 | entrare in casa? Come? È stato qui. È capace di aver cambiata 252 5, 2 | dato ad intendere che vi è stato. Io era da mia madre, ve 253 5, 3 | a pranzo da lui. Ci sono stato, e non ho avuto il piacere 254 5, 5 | questo desinare. Egli è stato sedotto da qualcheduno e 255 Ult | mia porta di casa... Sono stato qui, e mi preme di ritrovarla.~ 256 Ult | io egualmente per essere stato a parte della vostra bella La buona madre Atto, Scena
257 Aut | mal esempio, poiché sono stato giovine anch'io, non libertino, 258 Aut | più poco meno, sia sempre stato lo stesso; e lo dimostrano 259 2, 1 | padre n'ha ridotto in sto stato; no la gh'ha gnancora tanto 260 2, 1 | diana! Se el fusse in altro stato, parerave proprio che sior' 261 3, 2 | Mo no avèu sentìo in che stato che el xe?~DAN. Mi no m' 262 3, 5 | vorla che me toga in sto stato che son?~LOD. Gh'alo altro 263 3, 5 | poderme fidar, e in sto stato che son, gh'ho bisogno de 264 Ult | mi de sto mondo. In tel stato che son, gh'aveva bisogno La buona figliuola maritata Atto, Scena
265 1, 7 | giardiniera!~~Ma se cambiassi stato,~~Non avrei più in isposo~~ 266 1, 7 | Paoluccia,~~Nel mio felice stato~~Non scordomi il passato. 267 1, 7 | poter anch'io~~Migliorar lo stato mio,~~Ma comanda vossustrissima,~~ 268 1, 10 | mia condizione ed il mio stato?~~~~~~MARC.~~~~Sono mortificato,~~ 269 2, 9 | abito indecente al vostro stato?~~~~~~MAR.~~~~Queste sono 270 2, 13 | donna infelice il crudo stato?~~Voi solo avete un cuor 271 2, 21 | Padre mio, che cosa è stato?~~~~ ~~~~~~COL.~~~~Chi Mariandel 272 2, 21 | si ha da star.~~Quel ch'è stato, stato sia,~~Ed invidia 273 2, 21 | star.~~Quel ch'è stato, stato sia,~~Ed invidia o gelosia~~ 274 3, 1 | Così è, signore.~~Vi è stato del rumore;~~Ma alla vostra 275 3, 3 | COL.~~~~In Italia mi stato,~~E sempre affer trovato~~ La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
276 1, 5 | inventato~~Non vi è, non è mai stato.~~Si sa che questo è l'uso~~ 277 1, 5 | mondo.~~ ~~Pochi san lo stato mio;~~E un mercante qual 278 1, 8 | veduti si sono a cangiar stato.~~Tanti su questa Fiera~~ 279 1, 9 | Non vi muove a pietà lo stato mio?~~~~~~PROS.~~~~Povera 280 1, 11 | aiutato,~~Di me che saria stato? Egli, meschino,~~Fa quel 281 1, 15 | incomodo vi ho dato;~~Sono stato anch'io burlato,~~Nol sapeva 282 1, 15 | Prospero,~~Che generoso è stato;~~La bella ha regalato,~~ 283 2, 4 | PROS.~~~~E cosa è stato?~~~~~~GRI.~~~~Voi avete 284 2, 6 | quello~~Comportava il mio stato,~~Da me stesso mi son precipitato.~~~~~~ 285 2, 6 | Chiedo perdono.~~Nello stato in cui sono,~~Creda vossignoria,~~ 286 2, 14 | fuggite.~~~~~~ORA.~~~~Cos'è stato?~~~~~~GIAC.~~~~Voi siete 287 2, 14 | Sulla Fiera in questo stato~~Non si viene a civettar. ( 288 3, 1 | disperar.~~~~~~a due~~~~Nel mio stato - sventurato~~Che ho da 289 3, 4 | consumato,~~Ma se mi trovo in stato~~Di bilanciar la libertà, 290 3, 6 | core~~Vedervi in questo stato,~~Tradito, assassinato,~~ 291 3, 8 | Forse mi cangierò, cangiando stato.~~~~~~GIAC.~~~~Quando mi La buona famiglia Atto, Scena
292 Ded | potranno renderle in ogni stato felici. Tanto il Mondo che 293 1, 1 | medesima nella scelta dello stato, né di me, né di quelli 294 1, 2 | Certo, signore, stamattina è stato avvisato che quel mercante, 295 1, 5 | siate in grado di prender stato.~COST. Caro signor suocero, 296 1, 13 | sia trovata mai in questo stato), mi figuro quanto rincrescimento 297 1, 15 | situazione.~RAIM. Aggiungete allo stato mio quest'altra piccola 298 1, 15 | lasciate giocare?~RAIM. Sono stato compiacente al principio; 299 2, 1 | costituzione.~COST. Non è egli stato da voi il di lei marito?~ 300 2, 1 | lei marito?~FABR. Sì, c'è stato, e a me pure ha fatto venire 301 2, 1 | detto il signor Raimondo lo stato di casa sua?~FABR. Sì, me 302 2, 1 | Raimondo, che sa più lo stato delle cose sue, m'ha detto 303 2, 3 | sereno.~FABR. Quel che è stato, è stato; io non ci penso 304 2, 3 | FABR. Quel che è stato, è stato; io non ci penso più.~ANS. 305 2, 3 | Il mio cuore non è mai stato angustiato come oggi. (parte)~ 306 2, 4 | corrucciati?~ANS. Curiosaccio! sei stato qui per sentire, eh? non 307 2, 4 | lo sono nemmeno adesso. È stato un poco di pissi pissi di 308 2, 4 | curioso di sapere che cosa è stato; può essere che Lisetta 309 2, 8 | amore soltanto... Oh, è stato picchiato. Anderò a vedere...~ 310 2, 11 | ANG. So che stamattina è stato da vossignoria mio marito.~ 311 3, 1 | a casa ch'egli faceva, è stato riscontrato per la via dal 312 3, 6 | il signor Raimondo. Che stato sia da mia moglie?~ANS. 313 3, 9 | giorno ci pensi per prender stato, e non ridurmi vecchia senza 314 3, 17 | Perché no, signore, nello stato in cui sono?...~ANS. Rispondetemi 315 3, 17 | conoscere i doveri dello stato coniugale, e della vita La buona figliuola Atto, Scena
316 2, 6 | che serfir mio colonello.~~Stato Italia altra folta, e star 317 2, 11 | TAG.~~~~Je recordar mi stato~~In fostro marchesato,~~ La buona moglie Atto, Scena
318 1, 1 | con elo, co so stada in stato da maridarme; anca ti, co 319 1, 8 | l’ha da saver?~OTT. Sei stato dal macellaro?~BRIGH. Son 320 1, 8 | saltar tuti.~OTT. Sì, mi è stato detto che giuoca e spende 321 1, 9 | ci ha ridotti in questo stato.~OTT. Il mio poco giudizio, 322 1, 11 | e uno, che da me non sia stato frecciato.~BEAT. Dunque 323 1, 13 | nella moglie?~BEAT. Siete stato in casa mia, Pasqualino; 324 1, 13 | vorrebbe. Anche di me è stato detto che ho avuto poco 325 1, 13 | perdere così placidamente uno stato comodo, per acquistarne 326 1, 13 | un traghetto. Dappoiché è stato licenziato di qua, non ha 327 1, 13 | presto.~BEAT. Pasqualino è stato più fortunato. Sono stata 328 2, 5 | ti medemo, varda in che stato che ti te trovi pensa a 329 2, 16 | mandato a chiamare, ed è stato puntuale. Venga pure.~BRIGH. 330 2, 18 | Pur troppo mio marito è stato innamorato di voi; lo è 331 3, 8 | ghe xe sucesso?~BEAT. È stato carcerato il marchese mio 332 3, 8 | vostro buon cuore. Nello stato in cui presentemente mi 333 3, 8 | posso reduser anca mi in sto stato, e vogio far con ela quel 334 3, 10 | di Pantalone. Voi siete stato cheto, dunque lo avete accordato. 335 3, 20 | tornarse a redur in sto stato miserabile e vergognoso. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
336 Pre | denaro l’abbondanza nello Stato, il cambio de’ propri generi 337 1, 6 | secolo tutto quello che è stato detto e ridetto nei secoli 338 1, 12 | partito di matrimonio è stato maneggiato da me, e se non 339 1, 12 | matrimonio?~BEAT. A me non è stato parlato nelle convenevoli 340 1, 13 | d’aver nuove del vostro stato. (ad Eleonora)~ELEON. Non 341 2, 3 | poiché egli narra essere stato dalle donne burlato, ed 342 2, 4 | perché è donna?~OTT. Se foste stato in un collegio di donne, 343 2, 8 | impertinente!) (da sé)~LEL. Siete stato altre volte a pranzo dal 344 2, 8 | Per grazia sua, ci sono stato qualche altra volta.~LEL. 345 2, 9 | Tutta roba cattiva. Sono stato io che gli ho fatto comprare 346 2, 12 | Cameriere)~BEAT. Dove siete stato sinora? (a Florindo)~FLOR. 347 2, 12 | domandano queste cose. È stato dalla sposa. Animo, signori, 348 2, 12 | partono)~BEAT. Dove sei stato, disgraziato? (a Florindo)~ 349 3, 5 | PAGG. Signora padrona, mi è stato detto ch’ella si fa sposa.~ 350 3, 6 | parlare. Il signor Lelio è stato il primo a dire che il signor Buovo d'Antona Atto, Scena
351 1, 8 | provato~~Qual sia il felice stato~~D'un amor corrisposto, 352 1, 8 | son nata povera,~~In basso stato ed umile,~~M'ingegnerò il 353 1, 12 | MACC.~~~~Che cosa è stato?~~~~~~DRUS.~~~~M'inseguisce 354 1, 13 | ch'io l'abbandoni;~~Sono stato con lui per fino ad ora;~~ 355 1, 14 | CECC.~~~~Cos'è stato?~~~ ~~~~~MEN.~~~~Mio padre~~ 356 2, 1 | Tutto ancor non sapete. È stato detto~~Che Drusiana, dagli 357 2, 2 | andate.~~~~~~CECC.~~~~Cos'è stato di lui?~~~~~~CAP.~~~~La 358 2, 2 | ahi, parlerò.~~Io sono stato, io l'ho ammazzato.~~Ah 359 2, 4 | tornarvi gli spirti al primier stato?~~~~~~DRUS.~~~~Quando un' 360 3, 2 | questo;~~Ma Buovo, in altro stato,~~Vedrai, sorella cara,~~ Il burbero benefico Atto, Scena
361 1, 6 | il padrone, io devo darle stato.~Martuccia: Tanto meglio 362 1, 8 | signore.~Geronte: Qual'è lo stato cui più inclinereste?~Angelica: 363 1, 12 | sempre tenuto occulto il mio stato. Io l'amo; noi ci siamo 364 1, 12 | ella avesse saputo il mio stato, sarebbe stata la prima 365 1, 12 | tempo che pensassi a darle stato.~Dorval: Ogni giorno essa 366 2, 3 | noto attualmente il mio stato.~Dorval: Sopra di ciò, ne 367 2, 3 | più grande bisogno. Sono stato a casa del mio procuratore, 368 2, 4 | ella dunque del cattivo stato di mio marito?)~Dalancour: ( 369 2, 4 | Angelica, e poi il vostro stato... il vostro merito... Lasciate 370 2, 5 | Leggete.... Questo è il mio stato.~ ~ 371 2, 6 | umiliazioni in confronto allo stato orribile di mio marito?... 372 2, 8 | e dividere seco il mio stato e la mia fortuna.~Martuccia: 373 2, 11 | dice tranquillamente) Sono stato dal mio notaro: ho disposto 374 3, 1 | ditegli qualche cosa dello stato infelice di sua nipote.~ 375 3, 6 | Non è la perdita dello stato che mi affanna; un sentimento Il cavaliere giocondo Atto, Scena
376 Ded | assai comodo e decoroso stato potevate per ragion di sangue 377 1, 1 | FAB.~~~~In Francia siete stato?~~~~~~CAV.~~~~Non ci fui, 378 1, 1 | istrutto.~~~~~~FAB.~~~~Siete stato in Germania?~~~~~~CAV.~~~~ 379 1, 1 | tutto il Parmigiano.~~Sono stato a Ferrara. Verso Venezia 380 1, 1 | padre mio~~Può saper chi sia stato, non lo so nemmen io.~~Il 381 2, 2 | amaste più di una.~~Siete stato incostante, e non tradiste 382 2, 3 | Marchese.)~~Sentiam che cosa è stato: di voi che mi vuol dire~~ 383 2, 3 | MAR.~~~~Dite, che cos'è stato? (a Rinaldino.)~~~~~~RIN.~~~~ 384 2, 10 | Ferrara, per tutto ove son stato,~~Sull'alpi di Fiorenza 385 3, 2 | FAB.~~~~Allor ci sarà stato; or di casa è sortito.~~~~~~ 386 5, 1 | criticata.~~Per me felice stato par quel di maritata.~~Chi 387 5, 4 | MAR.~~~~Già siete stato sempre con lui uomo selvaggio,~~ 388 5, 8 | impostori;~~E se tale son stato, almeno io mi consolo,~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
389 2, 2 | meritiate,~~Benché siate ver me stato incostante,~~Assicurarvi La cameriera brillante Atto, Scena
390 1, 3 | anzi, per dirtela, mi è stato detto da più di uno che 391 1, 5 | OTT. Contentatevi che mi è stato fatto il progetto. A chi 392 1, 5 | affronto simile non mi è stato fatto da chi che sia.~PANT. 393 2, 15 | grandiose tavole dove io sono stato, mi hanno sempre collocato 394 3, 7 | fremendo) E siccome sono stato in amore sfortunatissimo... Il campiello Atto, Scena
395 0, aut | meno guadagna, secondo è stato prima deciso, se il più 396 3, 8 | CAVALIERE Ma cosa mai è stato?~Che è accaduto di male?~ 397 4, 2 | CAVALIERE Ditemi, cosa è stato?~GASPARINA No ghe pozzo 398 4, 3 | informato,~So, che in misero stato è la famiglia,~E che alla 399 4, 3 | che basta a migliorar lo stato.~CAVALIERE Avrete del denaro.~ La cantarina Parte
400 1 | potete già dir che ci sia stato.~~~~~~LOR.~~~~Vorrei che 401 1 | vi voglio bene.~~Ma se lo stato vostro~~Fa sì che a me non Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
402 CAR, 1, 3| lasciar di migliorar lo stato?~~La mia mamma così non La casa nova Atto, Scena
403 2, 5 | Credeu, che el sia in sto stato el sior Anzoletto? ~Lorenzino: 404 2, 10 | lassa star. La vede in che stato che son, e la me vòl metter 405 3, 4 | a soccorrerla, a darghe stato da par soo, e coi debiti 406 3, 4 | strada.~Cristofolo: A sto stato el ridotto quel desgrazià?~ 407 3, 7 | Cara muggier, vedè in che stato che son. Se tutti me strapazza, 408 3, 7 | in te le occasion. In tel stato che semo, no gh'avemo bisogno 409 3, 13 | sangue, pensando in che stato che mi e el povero mio marìo 410 3, 13 | cuor, e sarave fursi in stato de farve del ben.~Cecilia: La cascina Atto, Scena
411 1, 7 | Stanca son di soffrire~~Lo stato vedovil per me noioso;~~ 412 1, 10 | amore,~~Sia noia del mio stato,~~Se del Conte la man sperar La castalda Atto, Scena
413 Ded | non dipendono punto dallo stato suo dovizioso. Ella ha conseguito 414 Pre | Di salute non sono mai stato peggio, e pure mi conviene 415 1, 5 | gagliardissimo, anzi mi è stato detto che sia andato in 416 3, 1 | siate, e non lo siete mai stato.~FRA. Brava; questo è amor 417 3, 6 | comanda.~BEAT. Veramente è stato troppo ardire il mio, venir 418 3, 7 | autorità.~COR. Penso al mio stato, penso al mio interesse, Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
419 SPI, Ded | mia nuova Edizione) mi è stato da Lei ordinato, eppure 420 SPI, 2, 4| si mora.~~Vivere in tale stato, sempre di vita incerto,~~ 421 SPI, 2, 5| farmaco universale.~~Dite lo stato vostro, e allor franco mi 422 SPI, 3, 2| vostra cortese al di lui stato,~~In mezzo ai benefici vi 423 SPI, 3, 2| pericolo,~~Sposandosi in tal stato, di rendersi ridicolo?~~ 424 SPI, 3, 3| cavaliere:~~Bramo di prender stato, e fin che non l'ho preso,~~ 425 SPI, 5, 3| sola, vuò prender nuovo stato;~~Sarò sposa di Flavio, 426 SPI, 5, 6| oblio si ponga; quello ch'è stato è stato.~~Chi la mano 427 SPI, 5, 6| ponga; quello ch'è stato è stato.~~Chi la mano il primo, Il conte Chicchera Atto, Scena
428 1, 10 | intende.~~~~~~CAV.~~~~Però lo stato mio ~~Non richiede di più.~~~~~~ 429 2, 7 | Conte mio garbato,~~Siete stato canzonato,~~E benissimo 430 2, 12 | tartaifle.~~~~~~CON.~~~~Cosa è stato?~~~~~~MAD.~~~~Star battaglia, La contessina Atto, Scena
431 3, 3 | son nato~~In bassissimo stato, e pur veggendo~~Che ognun 432 3, 4 | matrimonio.~~Si sa ch'è stato in casa~~Lo sposo con la Il contrattempo Atto, Scena
433 Ded | successive combinazioni dello stato mio non mi hanno permesso, 434 2, 3 | da sé)~BEAT. Senti, è stato battuto.~COR. (Sarà lo scroccone). ( 435 2, 4 | aspettare.~BEAT. Sarete stato sinora dal signor Pantalone.~ 436 2, 4 | Pantalone.~OTT. Sì, sono stato, ma non sinora.~BEAT. L' 437 2, 18 | sior. Mia fia no xe in stato...~ ~ ~ ~ 438 3, 1 | altra maniera de darghe stato, lo raccomando a tutti e 439 3, 7 | collera; e così, che cosa è stato?~COR. Quest'uomo ha dato 440 3, 12 | OTT. Sì, è vero, non sono stato prudente quando ho trattata La conversazione Atto, Scena
441 1, 2 | Dite ben, dite bene;~~Lo stato del meschin non ci è nascosto:~~ 442 1, 14 | MAD.~~~~Cosa è stato? (s'alza)~~~ ~~~~~FAB.~~~~ 443 2, 4 | io son sanissimo.~~Sono stato capace a' giorni miei,~~ 444 2, 5 | agitazione)~~~~~~MAD.~~~~Cos'è stato?~~~~~~LUC.~~~~Don Fabio Un curioso accidente Atto, Scena
445 1, 1 | e di essere in migliore stato, e potervi dire: son qui, 446 1, 3 | centomila fiorini per darvi stato. Il partito di un uffiziale, 447 2, 3 | Signor uffiziale, per essere stato alla guerra, avete poca 448 2, 5 | siamo sempre in peggiore stato che mai. Quant'era meglio 449 2, 7 | contrabbando arrestato.~FIL. Mi è stato detto. Quelle povere genti 450 2, 10 | Il tenente non ci è mai stato.~FIL. Ci è andato in questo 451 3, 2 | per grazia del cielo, sono stato accorto da giovane, e lo 452 3, 3 | detti.~ ~MARIAN. Che cosa è stato, signor padrone?~FIL. Aiutatemi, 453 3, 3 | avete il modo di dargli stato.~FIL. E avrei da gettare 454 3, 6 | Meschina di me! A quale stato mi ha condotto la passione, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
455 1, 1 | volentieri in mia casa. Senti, è stato picchiato.~Colombina - Sarà 456 1, 2 | poco si convengono allo stato in cui mi ritrovo.~Anselmo - 457 1, 2 | stimo ora, ch'è in questo stato, quanto in tempo delle sue 458 1, 9 | Donna Virginia - Sì, è stato a favorirmi stamattina per 459 1, 9 | siete impaziente! Mi è stato detto per certo, ch'egli 460 1, 9 | Questo è un matrimonio ch'è stato trattato da mio padre; e 461 1, 9 | se non mi vendico. Se è stato bandito suo marito, a me 462 1, 10 | contiene questa gran dama nello stato miserabile in cui si trova.~ 463 2, 3 | facesse usure.~Colombina - È stato picchiato, vado a veder 464 2, 5 | Come ha egli notizia dello stato di mio consorte?~Balestra - 465 2, 7 | fiscale voleva appellarsene, è stato necessario il sacrificio 466 2, 7 | Rodrigo - Venti scudi, nello stato in cui vi ritrovate, è una 467 2, 7 | don Roberto è in peggiore stato del mio.~Don Rodrigo - Ma 468 2, 7 | Compatitemi, don Rodrigo; lo stato infelice del povero mio 469 2, 12 | suo mistero.~Colombina - È stato picchiato.~Donna Eleonora - 470 2, 15 | Mi rincresce che, nello stato in cui sono, non possa accogliervi 471 2, 16 | libero, assoluto e nello stato di prima. (accennando don 472 2, 16 | notizia, sapendo essere stato il suo più intrinseco e 473 3, 5 | Colombina - No davvero. È stato il signor Anselmo.~Donna 474 3, 7 | consola. So che di me ancora è stato mormorato non poco: pure 475 3, 11 | rovinato.~Don Rodrigo - Io sono stato la mala lingua, che ha discoperte 476 3, 12 | separazione? Veramente lo stato mio, i miei numerosi difetti 477 3, 12 | bramo sapere quale sarà lo stato in cui vi eleggerete di 478 3, 15 | averà consigliata a prendere stato.~Donna Eleonora - Per l' 479 3, ul | onestà. Si vede quale sia stato il vostro savio contegno. La dama prudente Atto, Scena
480 Pre | degli Italiani.~Moliere è stato il primo, che tratto abbia 481 Pre | sulle scene, ed è in uno stato che merita di essere consigliato 482 1, 3 | altra volta? Non sono mai stato geloso, non lo sono e non 483 1, 5 | sera, signora mia, sono stato sfortunato: ho perso al 484 1, 5 | verissimo, ma siccome io sono stato il primo che ha avuto l’ 485 1, 8 | vostra carrozza ci sono stato ancora. In tre si sta incomodi.~ 486 2, 4 | piange)~ROB. Che c’è? Che c’è stato? (con una pera in mano)~ 487 2, 10 | cosa è andata.~MAR. Sarà stato un accidente.~EUL. Sì, è 488 2, 10 | un accidente.~EUL. Sì, è stato il paggio. Ha ritrovato 489 2, 10 | gettate dalla finestra. È stato quell’impertinente del paggio.~ 490 2, 10 | Signore, non è vero, non sono stato io. È stato il padrone.~ 491 2, 10 | vero, non sono stato io. È stato il padrone.~EUL. Via di 492 2, 10 | qua, disgraziato.~PAGG. È stato il padrone che le ha gettate, 493 2, 10 | le ha gettate, non sono stato io.~MAR. Don Roberto?~EUL. 494 2, 12 | sedia preparata, ed io sono stato mezz’ora in piedi). (da 495 2, 16 | presto?~EMIL. Mio marito è stato obbligato ad accomodarsi 496 3, 9 | EMIL. Anche mio marito è stato una volta governatore e 497 3, 9 | governatore e non v’è mai stato rimedio che mi abbia voluto 498 3, 20 | disegnata. Mio marito è stato geloso alla follia, e niuno De gustibus non est disputandum Atto, Scena
499 2, 3 | veleni~~So che taluno è stato,~~E voi temer dovete~~Tutto 500 2, 13 | nemico vi è certo:~~Sono stato avvertito.~~Io muoio d'appetito,~~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License