1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1623
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
(segue) La vendemmia
     Parte, Scena
1501 1, 5 | soffrire ti conviene.~~Il padrone mi vuol bene,~~Così è, signora 1502 1, 7 | brava voi pure.~~Il vino del padrone~~Si fa bere a costui?~~~~~~ 1503 1, 9 | addio.~~~~~~CECC.~~~~Il padrone mi ama.~~~~~~ROS.~~~~Sì 1504 2, 1 | Lasciate prima~~Che il padrone e Fabrizio~~Finiscan di 1505 2, 6 | CECC.~~~~Sì sì, signor padrone,~~Facciam conversazione,~~ 1506 2, 8 | di fare a mio modo io son padrone?~~La Cecchina mi piace,~~ 1507 2, 9 | CECC.~~~~Che fa, signor padrone?~~~~~~ROS.~~~~Che fa così 1508 2, 9 | CECC.~~~~Bravo, signor padrone.~~Vi conosco, lo vedo,~~ 1509 2, 9 | padron traditor!~~~~~~ROS.~~~~Padrone ingrato!~~~~~~IPP.~~~~Care, 1510 2, 9 | CECC.~~~~Il cor del mio padrone~~Lo vuò tutto per me.~~~~~~ 1511 2, 9 | ROS.~~~~Il caro mio padrone~~Lo serberà per me.~~~~~~ 1512 2, 9 | Venga, s'accomodi;~~Venga, è padrone;~~Dalle ragazze~~Vengano Il ventaglio Atto, Scena
1513 2, 4 | comanda si servi qui; è padrone.~CONTE No no; ho qualche 1514 2, 5 | dubiti che fra io ed il padrone, l'abbiamo accomodato a 1515 3, 8 | l'avete trovato, e se il padrone non lo domanda, io non ci La villeggiatura Atto, Scena
1516 1, 3 | detto altre volte. Siete padrone di tutto, ma in casa mia 1517 1, 4 | LAV. È ritornato ancora il padrone?~ZER. Non signora, non si 1518 1, 4 | perché, quando s'alzò il padrone, poco tempo poteva essere 1519 1, 4 | i cani che abbaiano. Il padrone sarà tornato.~LAV. Sarà 1520 1, 6 | andare. Finalmente sono padrone io. Quando vi chiamo io, 1521 1, 7 | innanzi?~SERV. Parla con il padrone.~LAV. Digli che l'aspetto, 1522 2, 1 | qualche volta, perché è il padrone di mio marito; per altro 1523 2, 2 | di non aver desinato. Il padrone si è posto a ridere, e mi 1524 2, 4 | andiamo, che non ci vedano. Padrone la ringrazio tanto. Verrà 1525 2, 10 | paga mai la pigione, e il padrone di casa non dice niente.~ 1526 2, 15 | MAU. Portate rispetto al padrone di casa.~CIC. Non conosco 1527 3, 2 | So tutto io. So anche del padrone, che va a tirar alle beccaccie 1528 3, 14 | LAV. Chi vuol restare, è padrone.~FLO. (Bel complimento!) ( 1529 3, 19 | io?~GASP. Venga, venga, è padrone. Anche questa è accomodata. L'incognita Atto, Scena
1530 2, 16 | ci siamo con licenza del padrone di casa.~BEAT. Ed io, che 1531 3, 7 | Conducetemi dal vostro padrone.~ARL. Ma no posso; ho un 1532 3, 21 | il padre, me l’accordi il padrone di questa casa. Rosaura, I mercatanti Atto, Scena
1533 1, 3 | Ma come mai, caro signor padrone, come ridursi in questo 1534 1, 4 | possa andare.~FACC. Signor padrone, spero che la sorte questa 1535 1, 4 | più.~FACC. Eh, caro signor padrone, quando si ha bisogno, si 1536 1, 4 | riputazione.~FACC. (Povero mio padrone! è veramente degno di compassione). ( 1537 1, 8 | Tutto quel che volete. Siete padrone di tutto.~LEL. Prestatemi 1538 1, 10 | donna, li voglio; lo dirò al padrone, ricorrerò alla Giustizia. 1539 1, 10 | quanti zecchini, signor padrone! Quanti denari!~GIAC. Credete 1540 1, 10 | amore con me?~COR. Oh, col padrone non m'impiccio.~GIAC. Vien 1541 2, 2 | Malazucca e detto.~ ~DOTT. Oh padrone mio, ho piacere di rivederla.~ 1542 2, 5 | ignorante!~FACC. Signore, il padrone è a Rialto, che l'attende. 1543 2, 5 | sollevarlo...~RAIN. Di' al tuo padrone che torni a casa, che qui 1544 2, 6 | pentito di girare al mio padrone li diecimila ducati, che 1545 2, 6 | ambizione.~FACC. Signor padrone, ora non è tempo né di perdersi 1546 2, 7 | Un negozio buono, signor padrone.~PANC. Dunque voi avete 1547 2, 9 | detti.~ ~COR. Oh signor padrone...~PANC. Che fate a quest' 1548 2, 11 | Ma ora che ci penso il padrone mi dice che i miei denari 1549 2, 18 | mortificare.~FACC. Venga, signor padrone. Veda suo figlio. (alla 1550 2, 19 | potrò. In verità, signor padrone, ho il cuore afflitto per 1551 3, 1 | parmi che sia un affronto al padrone di questa casa.~RAIN. Ne 1552 3, 3 | vuoi?~FACC. Perdoni; il mio padrone... La padroncina? Compatisca...~ 1553 3, 3 | Che vuoi?~FACC. Il mio padrone desidera parlare a V.S., 1554 3, 11 | tormentano.~RAIN. Voi siete il padrone.~PANC. E vi porterò il vostro La moglie saggia Atto, Scena
1555 1, 1 | salute. (beve)~FAL. Il mio padrone si beverebbe il mare, se 1556 1, 1 | Il signor conte Ottavio, padrone vostro, colla signora marchesa 1557 1, 1 | la cosa com’è? Il vostro padrone è pentito di avere sposato 1558 1, 1 | e paziente.~PIST. Il mio padrone, il signor Florindo, lo 1559 1, 1 | di tutti.~FAL. Ed il mio padrone mangia e beve da questo 1560 1, 10 | sentite.~COR. Quattr’ore, e il padrone non si vede.~ROS. Non è 1561 1, 10 | amicizia fissa, come il signor padrone, la vorressimo veder bella.~ 1562 1, 19 | per il capo). (da sé) Il padrone è a letto?~BRIGH. Signora 1563 1, 19 | avrà qualche cameriera. Il padrone colla padrona, il servitore 1564 1, 21 | Di’ piano. È a letto il padrone?~BRIGH. L’è andà in camera 1565 1, 21 | acconsento che tu tradisca il padrone. Fa il tuo dovere. Obbedisci 1566 1, 21 | non formar giudizi del tuo padrone.~BRIGH. Basta... la perdoni... ( 1567 2, 10 | sempre qui). (da sé)~COR. Il padrone. (a Pantalone, poi fa una 1568 2, 12 | COR. Anche la notte per il padrone?~BRIGH. Anca la notte.~COR. 1569 2, 13 | mio marito a chiamar il padrone.~ARL. Brava; così farò a 1570 2, 13 | signora Marchesa dal mio padrone?~ARL. La ghe vol parlar.~ 1571 3, 3 | COR. (Lo trattiene) Se il padrone ci va, o conduca un altro I puntigli domestici Atto, Scena
1572 1, 2 | padrona comanda, il vostro padrone è un ravano. Maledetta! ( 1573 1, 4 | Bisognosi vorria riverirla.~OTT. Padrone! Che cosa hai, che sembri 1574 1, 5 | collera.~OTT. Io sono il padrone di questa casa, e voglio 1575 1, 10 | Ha detto che egli è il padrone, e che non vuole mandar 1576 1, 10 | che, quando vuole il suo padrone, basta; ch'egli è il capo 1577 1, 10 | Non vedo l'ora d'esser padrone del mio. (parte col dottore)~ ~ ~ ~ 1578 1, 11 | anderebbero bene e il vostro padrone dovrebbe obbligare il mio 1579 2, 3 | bada alla camera del suo padrone; la sala tocca a spazzarla 1580 2, 3 | BEAT. Serva pure il suo padrone, lo servirà per poco.~COR. 1581 2, 9 | Non temere di nulla. Il padrone sono io.~COR. L'ho sempre 1582 2, 9 | altro mi manda via. Ma il padrone, che è tanto buono, non 1583 3, 12 | aggiusterò anche col suo padrone. Noi, per quel che vedo, 1584 3, 14 | ha messo male di me col padrone, per farmi scacciar di casa?~ 1585 3, 16 | bocca di voi e del vostro padrone.~PANT. (Fa cenno alla contessa Il padre di famiglia Atto, Scena
1586 1, 7 | Trastullo solo.~ ~TRAST. Il mio padrone la sa lunga, ma la so più 1587 1, 17 | FLOR. Servitor suo, mio padrone. (si alza)~GER. Che cosa 1588 2, 1 | In quel che posso, siete padrone.~OTT. Ho persi due zecchini 1589 2, 11 | fedele, e queste cose al padrone non si devon nascondere.~ 1590 2, 16 | Tiburzio~ ~TRAST. Signor padrone, c'è il signor Tiburzio 1591 2, 16 | ma che se vuol venire, è padrone.~TRAST. (Introduce Tiburzio, 1592 2, 16 | PANC. Eh via, siete il padrone. Portate una sedia. (a Trastullo)~ 1593 2, 16 | volete favorire, siete il padrone.~TIB. Grazie; ho pranzato 1594 3, 8 | La padrona è cambiata. Il padrone va sulle furie, ed io quanto 1595 3, 13 | detti.~ ~TRAST. Ah signor padrone! ah signora padrona! Presto, 1596 3, 20 | e detti.~ ~TRAST. Signor padrone, una parola.~PANC. Che c' L'impresario di Smirne Atto, Scena
1597 1, 6 | e chi non è contento, è padrone d'andarsene; ed ella specialmente, 1598 2, 5 | Chi vuol andar da lui, è padrone; chi non vuole, resti, a 1599 3, 2 | Carluccio)~CARL. Star uomo, padrone mio. (con un poco di caldo)~ 1600 3, 7 | noi). (piano a Pasqualino) Padrone mio riverito. (ad Alì)~ALÌ 1601 3, 9 | LUCR. Non è dovere, se il padrone sta in piedi, che facciasi Il vero amico Atto, Scena
1602 1, 2 | tutto.~TRIV. Caro signor padrone, perdoni se un servitore 1603 1, 2 | meno ciarle. Quando il padrone comanda, si ha da obbedire.~ 1604 1, 2 | TRIV. (Ho paura che il mio padrone sia innamorato della signora 1605 1, 5 | quattro mesi, un anno, siete padrone di casa nostra, non è egli 1606 1, 7 | delle disgrazie del tuo padrone? Quell’uova valevano due 1607 2, 2 | e detto.~ ~TRIV. Signor padrone, una lettera che viene a 1608 2, 4 | e detto.~ ~TRIV. Signor padrone... (con ansietà)~FLOR. Che 1609 2, 5 | solo.~ ~TRIV. So che il mio padrone è bravo di spada, e son 1610 2, 5 | anderemo nemmeno? Il mio padrone è innamorato, e quando gli 1611 2, 13 | disgraziata! così parla al padrone?~ROS. Compatitela, lo dice 1612 2, 14 | paretaio.~ROS. Digli che è padrone.~COL. Ora lo fo passare.~ 1613 2, 18 | sieda ancor io?~ROS. Siete padrone d’accomodarvi.~LEL. Vi prenderemo 1614 3, 15 | a Venezia con me, siete padrone.~OTT. Sì, verrò... (Ma lo 1615 3, 18 | e detti.~ ~COL. Signor padrone? (ansante)~OTT. Che c’è?~ La putta onorata Atto, Scena
1616 1, 17 | averete giudizio, sarete più padrone che servitore.~PASQUAL. Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
1617 1, 2 | che impertinenza!~~Son padrone in casa mia~~D'alloggiar 1618 2, 1 | non vuò mormorar del mio padrone.~~~~~~LIV.~~~~Mormorar dei 1619 2, 7 | Posso venir?~~~~~~MAR.~~~~Padrone.~~~~~~FABR.~~~~In queste 1620 2, 10 | Questo caro signor fa da padrone. (a Livietta)~~~ ~~~~~LIV.~~~~ 1621 2, 10 | Livietta)~~~ ~~~~~LIV.~~~~E il padrone di casa è un bel minchione. ( 1622 3, 6 | Mi rallegro con lei, padrone mio. (al Cavaliere)~~~~~~ Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
1623 VIR, 1, 14| PEG.~~~~Corpo di Bacco,~~Padrone mio,~~Sostengo io~~Che la


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License