1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1609
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 3 | della casa.~LUIG. Manco male che voi, che siete un uomo 2 1, 9 | parole.~LUIG. Sai cosa ha di male don Sigismondo? È un uomo 3 1, 11 | sa distinguere il ben dal male?~CON. Spero ch’ella intenda 4 1, 11 | bene, senza conoscere il male.~LUIG. Conte, amate voi 5 2, 11 | dire?~ASP. Non fo per dir male; ma quella donna Elvira... 6 2, 19 | cosa gli è succeduto di male?~ELV. Egli è in carcere, 7 2, 20 | ripulse, la cagione del di lui male sareste voi, e non io.~ELV. 8 3, 3 | saranno saldati.~SANC. Fate male; si lamentano che non si 9 3, 4 | sia la cagione del loro male, mi tendono questa sorta L'amante Cabala Atto, Scena
10 1, 2 | Mormora il vicinato,~~Parlan male di lei tutti d’intorno...~~ 11 3, Ult | scoperta~~Può farmi del male,~~Vendetta mortale~~Non L'amante di sé medesimo Atto, Scena
12 1, 3 | me? Frugnolo caro tu sei male avvertito.~~Voglio godere 13 2, 2 | stancano?~~~~~~IPP.~~~~Non dite male. È vero.~~Avete certe regole 14 2, 2 | io vedo, non si starebbe male.~~~~~~CON.~~~~Si starebbe 15 3, 9 | BIA.~~~~Avete fatto male a lacerar quel foglio.~~~~~~ 16 4, 2 | che il signor Marchese è male impressionato;~~E per repristinarmi 17 4, 7 | sono...~~Eh, non ci sarà male... se ne farà del buono...~~ 18 4, 9 | chi possa ardir di pensar male;~~Ho solo delle vedove parlato L'amante militare Atto, Scena
19 1, 8 | altra camera.~ROS. Mi sento male.~PANT. Andeve a buttar sul 20 2, 1 | confesso, lo accordo: ma ora il male è fatto, né fia possibile 21 2, 6 | Io non posso vedere far male a una mosca). (da sé)~GAR. 22 3, 4 | delle boccacce.~BEAT. Manco male che non è stato ferito.~ 23 3, 6 | gambetta.~ALON. Voi pensate male.~ROS. Dunque perché siete L'amore artigiano Atto, Scena
24 2, 1 | dee terminato, o bene o male.~~Non misurate i punti;~~ 25 2, 16 | serrati,~~Perciò ti ha fatto male.~~Ehi, camerier, portateci 26 2, 17 | GIAN.~~~~Mi vien male. (si getta sulla panca)~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ 27 2, 17 | bevuto il poverino,~~Altro male, no, non c'è.~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~ ~~~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
28 2, 3 | in ogni caso~~Vi è il suo male e il suo ben; ma se lo sposo~~ 29 2, 5 | italiana~~Le mostre vanno male.~~~~~~POL.~~~~Alla francese~~ L'amore paterno Atto, Scena
30 1, 5 | destino non vi farà mai tanto male, quanto voi ve ne fate da 31 1, 5 | c'insegna a soffrire il male, ma non mai a ricusare il 32 2, 4 | miei occhi non mi servono male, e in un'occasione, se mi 33 2, 10 | di salute?~CEL. Ora sto male io, e non mi curo della 34 2, 12 | nostra vi è avvenuto questo male, è giusto che noi rimediamo. 35 3, 2 | pregarlo. L'ho avvezzato male, e se mi mette il piede 36 3, 2 | Ahi poverino! t'hai fatto male?~ARL. Estu guarida?~CAM. Gli amanti timidi Atto, Scena
37 Aut | e la mia difficoltà fa male a me solo; poiché mi affatico 38 1, 3 | d'opera.~ ROB. Non vi è male.~ GIAC. Osservi quella verità... 39 1, 10 | costui parli. Ho fatto male io, lo so; ma ho fatto per 40 2, 6 | scandali e nuovi rumori. Manco male che lo sbaglio ch'io ho Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
41 1, 4 | cuore buono, e non so far male a persona.~FAB. Lodo la 42 1, 9 | consolare Lindoro) O bene, o male, lo farò da me. (Ho gran 43 1, 10 | poi sì cattiva. Tutto il male deriva dalla contrarietà 44 1, 10 | vero, lo confesso, ho fatto male, vi domando perdono.~ROB. 45 1, 11 | la gente viziosa penserà male di me, e che la maggior 46 1, 12 | avuto l'ardire di trattar male con voi, e chi tratta male 47 1, 12 | male con voi, e chi tratta male con voi, tratta male con 48 1, 12 | tratta male con voi, tratta male con me.~ZEL. Che volete? 49 1, 12 | Voi mi farete tutto il male possibile, se mi negate 50 1, 13 | dico solamente che pensate male...~ELE. Ma spero che creperete 51 1, 15 | che lo mova, agisce sempre male, se pretende di agire a 52 2, 8 | senza ch'io possa trattarlo male. Mi ha detto la verità, 53 2, 8 | ed ella ha interpretato male i miei detti. Ha preso gli 54 2, 12 | dovrebbe disingannare i male inclinati, e movere qualcheduno 55 2, 17 | Zelinda) Ma perché queste male grazie?~ZEL. Oh io sono 56 2, 18 | veduto.~LIN. (da sé) (Manco male, respiro un poco.)~FLA. 57 2, 20 | e dall'onestà. Pensaste male, vi regolaste assai peggio. 58 3, 3 | di voi. Imputate tutto il male a voi stessa e regolate 59 3, 4 | inutilmente.~FED. (Ecco il male che ha fatto Don Roberto. 60 3, 7 | fatto innocentemente del male, spero di essere in caso 61 3, 7 | generosa.~FAB. Voi mi trattate male fuor di proposito.~ZEL. 62 3, 8 | LIN. Poveri noi! il nostro male non ha rimedio.~ZEL. Ve 63 3, 14 | Bravo, così va bene. (Manco male che l'ha esentata dagli L’apatista Atto, Scena
64 0, aut | indifferenza del bene e del male, che accade o che accader 65 1, 1 | estremamente.~~Il mal non è più male, se l'anima nol sente.~~ 66 1, 3 | accorta.~~~~~~CONTE:~~~~Male le mie parole, signore, 67 1, 3 | CONTE:~~~~Affé, non dice male. (Alla Contessa.)~~~~~~PAOLINO:~~~~ 68 2, 1 | Perdoni, s'io parlo e dico male;~~Parmi don Paolino del 69 2, 1 | lieve impegno.~~Di quanto male al mondo l'uomo recarci 70 3, 2 | FABRIZIO:~~~~Un uom che non fa male. Un uom, per verità,~~Che 71 3, 7 | paura? ch'ella mi faccia male?~~Anche un po' di vitello, 72 3, 7 | qui, non preme;~~Non va male il ragù con il bollito insieme. ( 73 3, 7 | CAVALIERE:~~~~Conte, che state male diceste voi per gioco.~~~~~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
74 ARC, 1, 3| Due parolette~~Non fanno male;~~Un animale~~Di voi più 75 ARC, 1, 7| LIND.~~~~Tacete, mi vien male~~Solo in pensarlo.~~~~~~ 76 ARC, 1, 9| naturale,~~Parla ben, non vi è male.~~~~~~CON.~~~~La provida 77 ARC, 1, 12| LIND.~~~~Mi sento venir male.~~~ ~~~~~FABR.~~~~Presto, 78 ARC, 2, 1| Perché quel tabaccaccio mi fa male,~~E chi me l'ha donato è 79 ARC, 2, 7| di vacchetta, ahi, mi fa male.~~(Torna Fabrizio con un 80 ARC, 3, 8| CON.~~~~Io non ho male.~~~~~~LIND.~~~~Quando si 81 ARC, 3, 9| mi fesse il rider tanto male.~~~~~~GIAC.~~~~Madama, siete Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
82 1, 1 | nessuno fa bene, e a sé fa male.~~Io parlo qualche volta~~ Aristide Atto, Scena
83 0, 1 | consorte mia.~~~~~~CAR.~~~~Male, malissimo.~~Vi ponete, 84 0, 6 | BELL.~~~~Eh, non v'è male.~~Sembrate un mascheron L'avaro Atto, Scena
85 1, 5 | EUG. No, Conte, pensate male.~CON. Aggiungete: lo spirito 86 1, 9 | garbo, come voi siete, sta male la curiosità. Se donna Eugenia Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
87 1, 4 | Leonardo. Colà pure non si sta male, ma qui si sta egregiamente. 88 1, 4 | quest'anno il gioco non mi va male. Facciamo un po' di bilancio; 89 1, 5 | FERDINANDO: Ve ne avete avuto a male?~FILIPPO: No, non mi ho 90 1, 5 | FILIPPO: No, non mi ho per male di queste cose. Andate liberamente, 91 1, 8 | sì.~ROSINA: Vi ha fatto male la cena?~TOGNINO: Oh male! 92 1, 8 | male la cena?~TOGNINO: Oh male! Perché male? Non mi ha 93 1, 8 | TOGNINO: Oh male! Perché male? Non mi ha fatto niente 94 1, 8 | Non mi ha fatto niente male.~FERDINANDO: E poi, se gli 95 1, 8 | poi, se gli avesse fatto male, non sa egli di medicina? 96 1, 10 | stagione che corre, non c'è male.~COSTANZA: (Ora capisco, 97 2, 1 | Da lui è venuto il primo male; ma toccava a me a rimediarvi, 98 2, 2 | per verità, non si porta male).~SABINA: Che avete? Siete 99 2, 3 | signora, ella si regola male. Se conosce che vi sia qualche 100 2, 5 | non saprei... andava male; l'ho lasciato a Livorno.~ 101 2, 6 | ogni poco di più gli fa male.~FILIPPO: Dove ha preso 102 2, 7 | non mi pare di condurmimale, che possa io produrre verun 103 2, 7 | pur troppo mi ha fatto del male più di quello che egli si 104 2, 8 | che saranno venute a star male.~COSTANZA: Oh! cosa dice? 105 2, 10 | credete.~VITTORIA: (Manco male, che mi ha detto una buona 106 3, 1 | padrona si lusinghi assai male. Non faceva a tavola che 107 3, 1 | Eh! non si sono portate male; ma chi ha fatto bene la 108 3, 1 | era una cosa che faceva male allo stomaco.~BRIGIDA: Anche 109 3, 6 | LEONARDO: Presto si pensa male, e con troppa facilità si 110 3, 14 | doverlo fare.~VITTORIA: (Manco male. Ha confessato una volta 111 3, 15 | vostro zio Bernardino per un male di petto in tre giorni si 112 3, ul | voi.~LEONARDO: Non dite male. Andiamo, si farà a Livorno.~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
113 1, 2 | così, la cosa non va tanto male. Quest’è un affronto che 114 1, 5 | civile, e non va trattatomale.~FIL. Sarà come dite voi, 115 1, 11 | medicamento a proposito per il suo male.~AUR. Siete in casa mia, 116 1, 11 | Conte, mi perdoni, non dica male de’ medici. Perché se si 117 1, 11 | medici. Perché se si dice male de’ cattivi, se ne offendono 118 1, 16 | signore mie, si principia male.~AUR. Eh, non abbiate paura, 119 1, 16 | Signor Conte, voi parlate male di una persona che io ammetto 120 2, 4 | GUGL. Non vi è niente di male. In meno d’un ora, senza 121 2, 6 | aiuti davvero? Tutto il male non vien per nuocere). ( 122 2, 8 | licenziato?~GUGL. Non saprei; male azioni io non ne ho fatte 123 2, 12 | vivere comodamente.~LIV. Male avete fondate le vostre 124 2, 15 | Conte, ella parla assai male.~CO. BRA. Giuro al cielo, 125 2, 16 | lite, ma si è principiata male. Hanno intentato un giudizio 126 2, 16 | ella si compiace di trattar male, avesse avuto l’onor di 127 3, 1 | tempo un gran bene e un gran male al vostro Guglielmo.~ELEON. 128 3, 1 | rattristarmi io deggio, per il male che mi supponete avergli 129 3, 11 | me? Che v’ho io fatto di male?~ELEON. Non piango per il 130 3, 11 | ELEON. Non piango per il male che fate a me, piango per 131 3, 11 | questo? Invece di farmi del male, e piangere, fatemi del L'avvocato veneziano Atto, Scena
132 1, 8 | credo voglia andar molto male.~BEAT. Perché, signor Conte? 133 1, 9 | Dunque la signora Rosaura sta male.~ALB. La signora Rosaura 134 2, 11 | onestà procurasse celarla, le male lengue se faria gloria de 135 3, 4 | soggetto di garbo. Intenderà male, e riporterà peggio.~BEAT. 136 3, 8 | Alberto~ ~ROS. Non dice male. Aprirò il terrazzino, e I bagni di Abano Atto, Scena
137 1, 1 | forza non vale,~~Ché il mio male - avanzando si va.~~ ~~~~~~ ~~~~ 138 1, 2 | disperato.~~~~~~MAR.~~~~Ma che male ha egli mai?~~~~~~PIR.~~~~ 139 1, 2 | Te lo dirò.~~Il suo male io lo so.~~Egli era innamorato.~~ 140 1, 3 | peggio di tutti.~~Senza aver male alcuno~~Son venuto a bagnarmi,~~ 141 1, 5 | questa?~~~~~~MAR.~~~~Tutto il male che avete, è nella testa. ( 142 1, 6 | un poco.~~Mi sentia venir male.~~~~~~ROS.~~~~V'abbisogna 143 1, 6 | che mi senta minorar il male.~~Voi mi fate più ben d' 144 1, 6 | ROS.~~~~Ma voi che male avete?~~~~~~LUC.~~~~Oh cielo! 145 1, 7 | tormenta.~~~~~~ROS.~~~~E che male si chiama?~~~~~~VIOL.~~~~ 146 1, 7 | alcun bene. Ah, che al mio male~~Il rimedio non v'è.~~~~~~ 147 1, 8 | Son pieni tutti due del male istesso).~~~~~~VIOL.~~~~ 148 1, 13 | a due~~~~Vi farian male.~~~~~~LIS.~~~~~~LIS.~~~~ 149 2, 6 | riposa.~~~~~~MAR.~~~~Ha forse male?~~~~~~PIR.~~~~Quest'è il 150 2, 10 | Via, via, non vi è gran male.~~~~~~RICC.~~~~Ah, che soffrirlo~~ 151 3, 9 | Perché davvero~~Mi sento male, e di guarir dispero.~~~~ ~~~~~~ La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
152 Ded | critici, o mal persuasi, o male inclinati. Ciò inteso con 153 Pre | facoltà ed il credito; e le male arti degl'impostori, che 154 1, 6 | andada? (al Servitore)~SERV. Male.~TRUFF. È vegnudo el paolo?~ 155 1, 8 | state, signor Leandro?~LEAN. Male assai, signora, e stupisco 156 1, 12 | ragione. Conosco che ho detto male, e ve ne chiedo scusa. ( 157 1, 13 | scialacquare, di lasciar stare le male pratiche.~PANT. Sì, tutto, 158 2, 4 | ghe xe anca la rason delle male paghe; i prepotenti della 159 2, 5 | voler bene e non dirà più male di lui, come diceva questa 160 3, 6 | semplicissima, e non è male ch'ella sappia dir di sì Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
161 1, 10 | TOF. Sì ben, ho fatto male; ho fatto male, ho fatto 162 1, 10 | ho fatto male; ho fatto male, ho fatto male. Co Lucietta 163 1, 10 | ho fatto male, ho fatto male. Co Lucietta no me ne doveva 164 1, 10 | amore. La se n'ha avùo per male. La gh'ha rason, se la se 165 1, 10 | se la se n'ha avùo per male. segno, che la me vol 166 2, 3 | Possa crepare chi me vuol male!~TIT. (da sé) (Orsù l'ho 167 3, 2 | gnente, e ele le ne vuol male. ~BEP. (in aria minacciosa) 168 3, 11 | Maledetta! Se no me fava male a sto brazzo, te voleva 169 3, 12 | prego, no la se n'abbia per male. ~ISI. No, no me n'averò Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
170 1, 7 | MENG.~~~~T'hai fatto male?~~~~~~CAC.~~~~No, cara mamma, ( 171 1, 9 | cortigiana.~~~~~~ERM.~~~~Male non sospettar. Starà Menghina~~ 172 2, 1 | sostener il ben chi soffrì il male;~~E quando in alto sale~~ 173 2, 9 | ERM.~~~~Tu parli molto male.~~~~~~CAC.~~~~Voi siete La birba Atto, Scena
174 1, 1 | gran parte cagion di questo male.~~Ma non vorrei al certo~~ 175 2, 1 | cavamacchie~~M'è andata male assai,~~Onde quest'imparai~~ La bottega del caffè Atto, Scena
176 1, 2 | garzone d'orefice.~RIDOLFO Male, malissimo: così si da mano 177 1, 3 | MARZIO Il mio orologio va male. Sono sedici ore. Le ho 178 1, 3 | orologio va bene, tu di' male, e guarda ch'io non ti dia 179 1, 4 | con facilità.~DON MARZIO Male malissimo; se farai così 180 1, 6 | rosolio) RIDOLFO Ella starà male quando ha il flusso e riflusso 181 1, 10 | fosse cosi, non vi sarebbe male; ma dice il signor Don Marzio, 182 1, 11 | quel modo.~RIDOLFO E dice male di tutti.~EUGENIO Non so 183 1, 11 | andare il giuoco, lasci le male pratiche, attenda al suo 184 1, 12 | finestra~ ~EUGENIO Non dice male; confesso che non dice male. 185 1, 12 | male; confesso che non dice male. Mia moglie, povera disgraziata, 186 1, 15 | fondata sopra un'apparenza di male, si minora la colpa del 187 2, 2 | zecchini.~EUGENIO Via non vi è male. Datemeli, che vengono a 188 2, 7 | PANDOLFO (da sé) (Manco male!)~RIDOLFO Aspetti; quanto 189 2, 7 | acciò non gli mandasse a male sì presto.~EUGENIO Mi fate 190 2, 8 | impiegano o a giuocare, o a dir male del prossimo. Io l'impiego 191 2, 14 | fortuna.)~RIDOLFO (da sé) (Il male non ha rimedio.)~LEANDRO 192 2, 16 | MARZIO Signor no, hanno fatto male; non dovevano abbandonare 193 2, 22 | VITTORIA Oimè! Mi sento male. Non posso più! ~RIDOLFO ( 194 2, 22 | Signora maschera, si sente male? ~VITTORIA (si leva la maschera) 195 3, 2 | LEANDRO (da sé) (Manco male!)~DON MARZIO Venite qua, 196 3, 10 | biscazziere? ~PANDOLFO C'è del male.~DON MARZIO Che male c'è? 197 3, 10 | del male.~DON MARZIO Che male c'è? Confidami, che t'ajuterò.~ 198 3, 10 | galantuomini, e niuno può dir male di me.~DON MARZIO Oh s'io 199 3, 16 | bene.~RIDOLFO Chi pensa male non può mai sperar di far 200 3, 19 | bella... Non l'ha pensata male, e Ridolfo gli farà il mezzano.~ Il bugiardo Atto, Scena
201 1, 20 | dargli Beatrice.)~OTT. (Manco male, che avendomi egli negato 202 1, 21 | riputazione! Questo sì è un male, cui né Ippocrate, né Galeno 203 2, 1 | avete ingiustamente trattate male.~DOTT. Specialmente Rosaura 204 3, 5 | cosse?~LEL. È vero, ho fatto male: non lo farò più.~PAN. Maridà Il buon compatriotto Atto, Scena
205 1, 4 | lettera in tre mesi, e che fa male a fidarsi senz'alcun fondamento)~ 206 1, 4 | signora Costanza si è maritata male, ed ora sta magramente, 207 2, 16 | di aver conosciuto il suo male.~ISAB. Quand'è così, saprà Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
208 1, 3(17) | Spennacchiato,  arruffato, male accomodato.~ 209 1, 3(19) | passare per milord, e parla male il tedesco.~ 210 3, 6 | credo capace de far de ste male azion. Ah, cossa diseu? Amor contadino Atto, Scena
211 1, 7 | occhio)~~~~~~CIA.~~~~Tanto male mi vuoi?~~~~~~LENA~~~~Abbadare 212 2, 7 | Timone~ ~ ~~~ERM.~~~~Gente male educata~~Non può meglio 213 3, 6 | poi, non fare il matto:~~Male grazie io non ne vo'.~~E La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
214 1, 1 | parte; dite ch'io vi tratto male, e mi pare che voi mi trattiate 215 2, 4 | persuade, ma voi avete fatto male a parlare.~AGAP. È vero, 216 3, 3 | Scusatemi; non vi è niente di male. Sentite quest'altra ottava.~ 217 5, 2 | che me ne abbia avuto per male questa mattina.~PLAC. Voi 218 5, 4 | Lo so, lo so.~OSTE Manco male. Permette che i miei garzoni 219 5, 8 | ROB. Confesso che ho fatto male; ma il desiderio di assicurarmi 220 Ult | GOTT. Non c'è altro di male?~AGAP. Con questa chiave La buona madre Atto, Scena
221 Aut | evvi per lo meno lo stesso male e lo stesso bisogno di correzione, 222 1, 8 | i dise, che ghe xe de le male lengue.~BARB. O poveretta La buona figliuola maritata Atto, Scena
223 1, 8 | vero:~~Presto si crede il male,~~E a smentir le bugie poco 224 1, 9 | è vero,~~Di far tacer le male lingue io spero). (da sé)~~~~~~ 225 1, 10 | E se verranno~~A dir male di me?~~~~~~MARC.~~~~Non La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
226 1, 3 | io sento,~~Capitai molto male:~~Trovato ho un protettor 227 1, 4 | Bottega.~ ~ ~~~ ~~~~Van pur male i negozi. In questa sera~~ 228 1, 6 | Superbia e povertà stan male insieme.~~Converrà ch'io 229 1, 8 | I mestieri van pur male,~~Da far bene più non vi 230 1, 11 | Fiera quest'anno~~È andata male assai;~~Profitto più meschin 231 1, 11 | andare innanti,~~Che stia male di roba e di contanti.~~ 232 2, 2 | mostra)~~~~~~PROS.~~~~Va male, va malissimo:~~Lo so ch' 233 2, 6 | abbiate trattato un poco male,~~Di voi fo capitale.~~~~~~ 234 2, 13 | capitale,~~La passerà pur male). (da sé)~~~~~~LIS.~~~~( 235 2, 15 | sola.~ ~ ~~~ ~~~~Sempre di male in peggio~~Vanno gli affari 236 2, 15 | È peggior d'ogni altro male~~L'infelice povertà.~~Senza 237 3, 5 | ci vorrebbe? Ahi, mi vien male.~~~~~~GRI.~~~~Via, con duecento 238 3, 6 | me lo pensai, vuol finir male.~~~~ ~~~ ~ ~~~~LESB.~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
239 Pre | Quando una cosa è riuscita male la prima volta, non si rimette 240 1, 1 | io non ho detto per dir male. Buon pro faccia a chi leva 241 1, 6 | abbastanza. Non vo' che le faccia male.~ISAB. Mi desta i bachi 242 1, 6 | nonno. Ma io non me ne ho a male: lo dicono per amore. Fabrizio, 243 1, 6 | meritate di essere trattato male, peggio per quelli che vi 244 1, 6 | convincere chi vi fa del male? Date loro tempo di riflettervi 245 1, 6 | presto o tardi, chi opera male s'ha da pentire d'averlo 246 1, 8 | quella casa ci si sta pur male.~COST. Badate a voi.~LIS. 247 1, 11 | vorrei se ne avesse avuto a male il signor padre, perché 248 1, 13 | certo? Potrebbono essere le male lingue che l'avessero detto.~ 249 1, 13 | Oh, che dice mai? Manco male che non vi è la ragazza.~ 250 1, 14 | sotto. Io non soglio pensar male di nessuno; ma in materia 251 1, 14 | cattivi esempi, che il pensar male in oggi è diventata la prima 252 1, 16 | nessuno.~NAR. Fin qui non c'è male, che s'abbia a dire si mormora; 253 2, 1 | imparano per lo più i figli le male cose che sanno.~COST. Io 254 2, 1 | COST. Sì, io. Ho fatto male?~FABR. Dar fuori cento scudi, 255 2, 1 | mi pare aver fatto gran male.~FABR. Che paia a voi, o 256 2, 1 | FABR. Non intendo trattarvi male; vi dico, che la dipendenza 257 2, 2 | figliuoli? Che è accaduto di male? Oimè, dov'è Cecchino? ( 258 2, 2 | ANS. È accaduto niente di male?~COST. Niente, signore.~ 259 2, 2 | pare sdegnosa. Vi sentite male? (a Fabrizio)~FABR. Non 260 2, 2 | del cielo.~ANS. Vi sentite male voi? (a Costanza)~COST. 261 2, 5 | fra loro.~ISAB. Me ne ho a male io, che m'abbiano cacciato 262 2, 7 | belli. Questi sono scritti male, vi faran poco onore. Ve 263 2, 8 | NAR. Dunque il bene ed il male sta nel saper fare, a quello 264 2, 11 | gioiello cogli spilloni. Manco male che li ha dati in mano d' 265 2, 12 | sapeva di far bene, o di far male; gli ho detto che sono tornato 266 2, 12 | che sfuggasi il maggior male.~FABR. Non c'è un male al 267 2, 12 | maggior male.~FABR. Non c'è un male al mondo per me. Ditegli 268 2, 14 | sospettasse... Oh, sono pure il male imbrogliato). (da sé e parte)~ ~ ~ ~ 269 3, 1 | avrò coraggio di pensar male di mio marito? dell'unico 270 3, 1 | mormorare, né da pensar male di nessuno: ma le cose chiare 271 3, 3 | Non ardisco già pensar male: sarei una donna indegna, 272 3, 5 | comandano che non si dica male di nessuno, ed io li voglio 273 3, 6 | vedendo da che procede il male. Quelle gioje! quelle gioje! 274 3, 7 | ora colla sua bocca. Manco male che eravamo soli, e che 275 3, 8 | sollevato.~LIS. Tutto il male dunque proviene dalla gelosia.~ 276 3, 8 | l'uno dell'altro.~LIS. Fa male il padrone a coltivare un' 277 3, 8 | LIS. Non credo che ci sia male.~NAR. Non ci può esser gran 278 3, 11 | che sia accaduto niente di male?~LIS. Oibò; niente.~ISAB. 279 3, 14 | sono giunte all'estremo del male o del bene, vuole il destino 280 3, 16 | lo fe' cadere, si fece male, e intanto avanzò ella il La buona moglie Atto, Scena
281 1, 3 | deventar cussì cativo?~BETT. Le male pratiche.~CAT. Quel malignazo 282 1, 8 | avilirse.~OTT. Non dici male. Lo potrei fare, ma io a 283 1, 9 | gondola.~OTT. L’acqua le fa male; è meglio per la sua salute.~ 284 1, 12 | camera, quando le cose vanno male in cucina. (parte)~ ~ ~ ~ 285 1, 13 | casa.~BEAT. Ma voi trattate male quella povera figliola. 286 1, 13 | LEL. Io non fo per dir male, ma vorrei un poco illuminarvi. 287 1, 13 | LEL. Signora marchesa, fa male tener tanti servitor. Sarebbe 288 1, 13 | BEAT. Mi sento un gran male di stomaco. Beverei volentieri 289 1, 17 | no vorlo?~PANT. Vardè che male lengue! Me xe stà dito, 290 2, 5 | che gh’è tempo, lassa le male pratiche, buta da banda 291 2, 9 | hanno più il comodo di viver male.~ ~ ~ ~ 292 2, 17 | ghe xe.~BEAT. Hai fatto male.~BRIGH. No so cossa farghe.~ 293 2, 18 | cussì.~BEAT. Avete qualche male?~BETT. No gh’ho mal, ma 294 2, 23 | come sopra)~LEL. (Oh male; perdete un bell’incontro). ( 295 3, 1(53) | Ad appiccare altrui il male di questo nome.~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
296 1, 10 | discernere il bene e il male, ma sono una fanciulla nobile, 297 2, 2 | denti, se non quando dice male del prossimo. Segretario, 298 2, 4 | poco per timor di parlar male.~OTT. Questa è una massima 299 2, 4 | sempre dubita di parlar male.~FLOR. Signore, mi lascerò 300 2, 4 | lo più pensano sempre al male; giudicano a seconda di 301 2, 7 | fa passare per zotico e male educato. Il mio spirito 302 2, 10 | DOTT. Padron mio, ella parla male di molto.~ ~ ~ ~ 303 3, 2 | ridicolo.~OTT. Che? L’avete per male?~ELEON. Io non sono qui 304 3, 3 | Mi fa grazia.~LEL. (Manco male. Da questa posso sperare 305 3, 6 | veduto per esperienza, quanto male possono produrre gli scherzi Buovo d'Antona Atto, Scena
306 1, 7 | un lato:~~Ora siam stati male,~~Ora siam stati bene.~~ 307 2, 2 | chi sa~~Che non vadino male i fatti suoi;~~Che non abbian 308 2, 5 | non so bene~~Se per fisico male,~~O per il mal di amore,~~ 309 2, 7 | miei~~Cosa han che far col male?~~~ ~~~~~BUO.~~~~Anzi moltissimo.~~ 310 2, 7 | prevale~~Più l'un che l'altro male.~~Prevale nell'infanzia~~ 311 2, 7 | permissione, (come sopra)~~Che il male è nel polmone.~~~ ~~~~~BUO.~~~~ 312 2, 7 | signore, (come sopra)~~Il suo male è nel core.~~~ ~~~~~STR.~~~~ 313 2, 7 | tale infermità,~~Tutto il male provien da infedeltà.~~E 314 2, 7 | rossore,~~Moltiplicando il male,~~Faccia una Antiparistasi Il burbero benefico Atto, Scena
315 1, 6 | mio tuono di voce non fa male ad alcuno. Che ella venga, 316 1, 12 | rimedio fu peggiore ancora del male. Io ho ascoltati nuovi progetti, 317 1, 12 | tutto.~Dorval: E questo è il male. Nuovi progetti! Se ne sono 318 1, 16 | così; egli parlava molto male del marito e della moglie; 319 1, 16 | marito e della moglie; ma male, ve ne assicuro.~Dalancour: ( 320 2, 10 | Dorval: (Eh! eh! Non c'è male.) (ad Angelica) Madamigella...~ 321 2, 14 | signore. (si prova e cammina male)~Geronte: (bruscamente) 322 2, 14 | subito.~Piccardo: (cammina male) Sì, signore.~Geronte: Va 323 3, 1 | paura è stata più grande del male: ciò non meritava il danaro Il cavaliere giocondo Atto, Scena
324 Pre | conseguenze di un Figliuolo male educato; madama Bignè ci 325 1, 5 | digiuno.~~Par che mi venga male.~~~~~~MAR.~~~~Chi è di ? 326 2, 3 | obbedirvi, non ve n'abbiate a male. (a donna Marianna.)~~La 327 2, 9 | cioccolata non vi farà alcun male.~~Ingrassar vi dovrebbe, 328 3, 1 | GIAN.~~~~Ed io non istò male.~~~~~~LIS.~~~~Dite, come 329 3, 6 | Rinaldino un riuscisse male,~~A lui che valerebbe la 330 3, 8 | sappia dire. Sentirlo non è male). (piano a donna Marianna.)~~~~~~ 331 4, 11 | MAD.~~~~È ver, ma mi fa male~~Il moto della gondola, 332 5, 2 | Basta, per altro anch'io ero male impacciato,~~Avevo un brutto 333 5, 5 | FAB.~~~~Non temete di male:~~Ma se si fa rumore, faremo La calamita de' cuori Atto, Scena
334 1, 12 | Impertinenti,~~Perché far questo male?~~~~~~GIAC.~~~~Perché Amor... 335 2, 12 | BELL.~~~~Sarebbe minor male~~Che non fosse di voi noto La cameriera brillante Atto, Scena
336 1, 4 | strapazzi.~ARG. Ve ne avete a male, perché qualche volta vi 337 1, 9 | FLOR. Che non me ne ho a male di niente; anzi, quando 338 2, 6 | occasione se ne avrebbe a male, se non fosse invitato. 339 2, 11 | servitù si pubblica che si sta male di biancheria. Chi ha giudizio, 340 2, 13 | sentido.~FLOR. Non me n'ho a male di niente, io. Da Argentina 341 2, 15 | dico di volerglibenemale. Ma in questa parte non 342 2, 15 | pretensione ridicola! Starete male, sorella cara, col signor 343 2, 19 | che me lo dite. (pronuncia male il toscano)~ARG. Bene. A 344 3, 1 | modo mio in tutto, non sarà male per voi.~BRIGH. Basta. È 345 3, 11 | con libertà. (pronunzia male il toscano)~ARG. Veramente 346 3, 13 | sapete: io non me ne ho a male di niente.~CLAR. Questa, 347 3, 13 | alcuni diranno che ho fatto male. Chi dirà: povera giovine! Il campiello Atto, Scena
348 3, 8 | stato?~Che è accaduto di male?~LUCIETTA Gnente affatto.~ La cantarina Parte
349 1 | MAD.~~~~Eh, che c'è male?~~Ha detto ed ha voluto Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
350 CAR, 1, 11| accarezzar.~~Ma se mi farà male,~~Se mi vorrà graffiar,~~ 351 CAR, 2, 6| GHI.~~~~E ben, che male c’è?~~Non ho al buio parlato 352 CAR, 3, 5| Voglio che sappiano~~Il male e il ben;~~Che siano deboli~~ 353 CAR, 3, 6| GHI.~~~~È meglio sola~~Che male accompagnata.~~~~~~CEC.~~~~ La casa nova Atto, Scena
354 1, 6 | Fabrizio: In questo non dice male.~Meneghina: O mal o ben, 355 1, 10 | Conte: Veramente si porta male.~Cecilia: (a Lucietta) Sentiu? 356 1, 11 | desgustai.~Conte: Fa male il signor Angioletto a non 357 1, 11 | il povero galantuomo sta male assai di quattrini.)~ ~ 358 1, 12 | Proviene ciò, perchè sono male educate.~Lucietta: (al Conte 359 1, 15 | e son desperà.)~Conte: (Male.)~Anzoletto: (El so anca 360 3, 6 | suspirar.~Conte: Vedrà, che il male non sarà poi sì grande, La cascina Atto, Scena
361 1, 8 | non vorrei che mi faceste male.~~~~~~CON.~~~~Anzi, ben 362 2, 3 | LAV.~~~~Amar non è gran male.~~Hai svelato l’amor?~~~~~~ 363 2, 9 | Pippo~~Non lo trattarmale, poveraccio.~~~~~~LENA~~~~ La castalda Atto, Scena
364 Pre | parte che gli convenga. Il male si è che regna ancora fra 365 Pre | Commedianti distribuita male una Commedia, s’arrabbia 366 Pre | Avvezzo sono al bene ed al male; e siccome non mi sono insuperbito 367 1, 1 | COR. Tre pietanze? Non c’è male. In che consistono queste 368 1, 8 | voglio che la bile vi faccia male. Lasciate fare a me, lo 369 1, 8 | troppo vi sarà chi manderà a male il vostro, e tripudierà 370 2, 13 | pare che ci dovesse essere male alcuno.~PANT. Per cossa 371 3, 4 | Come va la cucina?~COR. Male.~ARL. Cossa gh’è de novo?~ 372 3, 4 | Cossa gh’è de novo?~COR. Male.~OTT. Il cuoco non ha fatto?~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
373 SPI, 1, 7| alza)~~È l'ipocondria un male che superar conviene,~~E 374 SPI, 2, 1| GAN.~~~~E ben, che male ci è? Mormorazion non merta,~~ 375 SPI, 2, 1| manifesto volendo pensar male.~~~~~~CLA.~~~~Con tutti 376 SPI, 2, 5| signora, senza saper il male,~~Offrono i ciarlatani farmaco 377 SPI, 2, 5| vuò scoprirvi dove il mio male inclina,~~Se prima non son 378 SPI, 2, 5| medicamento,~~Se prima il vostro male scoprire io non vi sento.~~~~~~ 379 SPI, 2, 5| restate adunque col vostro male addosso.~~~~~~FLO.~~~~Che 380 SPI, 2, 5| pretende~~Celar il proprio male a chi guarirlo intende.~~~~~~ 381 SPI, 2, 5| torni,~~E cresce il vostro male nel crescere dei giorni.~~ 382 SPI, 2, 5| medico pietoso~~Offriste al male interno, ch'io vi teneva 383 SPI, 2, 5| faciliti l'accesso~~D'un male, ch'è pur troppo comune 384 SPI, 3, 6| vi ha nel caso vostro sì male consigliato?~~~~~~FLO.~~~~ 385 SPI, 5, 3| rimandargliela avete fatto male.~~~~~~FLO.~~~~Presto; che 386 SPI, 5, 5| riderò, ve ne averete a male.~~~~~~FLA.~~~~Deriso esser Il conte Chicchera Atto, Scena
387 1, 1 | Oh, che dite?~~Spendono male il tempo~~Con chi vaga non 388 1, 9 | il mio dovere, e non v’è male alcuno.~~~~~~CON.~~~~Hai 389 2, 5 | certo odore~~Che mi fa venir male.~~~~~~CON.~~~~Eh, ce n’est 390 3, 5 | fatto mal?~~~~~~MAN.~~~~Male, malissimo.~~~~~~CAV.~~~~ La contessina Atto, Scena
391 3, 1 | CONTES.~~~~Pensate male.~~Dirà che, nol facendo,~~ 392 3, 3 | CON.~~~~Costui non dice male; anch'io son nato~~In bassissimo Il contrattempo Atto, Scena
393 Pre | decoro! E quanti parlando male d'altrui ne' pubblici luoghi, 394 Pre | accaduto più volte sentir dir male di me in mia presenza, senza 395 1, 6 | credo già che lo abbiate per male ch'io dica la verità. Non 396 1, 16 | OTT. Poverina! che vi è di male?~ROS. Me l'avete buttata 397 2, 5 | nessuno.~OTT. Dunque il male non è, ch'io l'abbia detto, 398 3, 2 | co sior Ottavio, ma le so male grazie me l'aveva fatto 399 3, 8 | avete avute abbastanza delle male grazie?~BEAT. Bada a te.~ 400 3, 19 | ferida xela cattiva?~LEL. Il male della ferita è leggiero: 401 3, 25 | OTT. Ma che ho fatto di male? Non ho rubato, non ho ingannato La conversazione Atto, Scena
402 1, 10 | Siete da maritar; che male c'è?~~Via, non abbiate soggezion Un curioso accidente Atto, Scena
403 1, 1 | Piuttosto.~GUASC. Ma a star male.~MARIAN. Non mi comoderebbe, 404 1, 2 | Oimè! che vi è accaduto di male?~COTT. Il peggio che mi 405 1, 2 | a piangere.~GUASC. Oh! è male; ma mi credeva di peggio.~ 406 1, 4 | prudente, che conosce il male dell'uffiziale, e che mostra 407 1, 4 | io non conosco né il suo male, né il suo rimedio.~FIL. 408 1, 4 | che qui sia nato il suo male.~GIANN. Vi sono delle bellezze 409 1, 4 | spesi meglio i suoi danari male acquistati.~GIANN. Per quel 410 1, 6 | Civilissima.~MARIAN. Non c'è altro male, che non è ricco.~FIL. Una 411 1, 8 | conosciuto l'indole del vostro male.~COTT. Ed ora credete voi 412 1, 8 | a rilevare le cause del male.~FIL. Gli agnostici, che 413 1, 8 | senza metafora. Il vostro male è originato da una passione; 414 1, 8 | medico che ha conosciuto il male, e sa ritrovarvi la medicina?~ 415 1, 10 | impressione.~FIL. Non dite male.~GIANN. Con licenza, signore.~ 416 2, 2 | con lei, e anticipar non è male.~GIANN. È ancor di buon' 417 2, 6 | e gli potrebbe fare del male. Si ricorderà ch'io gli 418 2, 6 | non ci vedo questo gran male.~FIL. Vien gente; ecco monsieur 419 2, 7 | contrabbandi arrestati ci pagano le male spese?~FIL. (Oh il brutto 420 2, 7 | dalla fortuna, spenderebbe male cinquanta o sessantamila 421 3, 1 | altro si è condotto assai male. Non doveva parlare di ciò 422 3, 1 | altrui fatti! e poi intender male, e poi dire delle sciocchezze!~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
423 1, 2 | non guasta gentilezza. Le male azioni son quelle che pregiudicano 424 1, 2 | compassione. Chi è avvezzo a viver male, presto si accomoda a viver 425 1, 2 | fatica ad accomodarsi a star male!). (da sé, fa riverenza 426 1, 4 | Costei sempre pensa al male, ed io penso al bene. Ah, 427 1, 5 | mi fa temer ch'ei stia male. Aspetto il nostro servitore 428 1, 5 | Colombina, come va?~Colombina - Male assai. Non si mangia, non 429 1, 9 | Alonso - Che al bene e al male mi piace esser solo.~Donna 430 1, 9 | Claudia - Non voglio dir male, ma so tutta la storia come 431 1, 10 | compatitemi, l'intendete male. In faccia delle donne, 432 1, 10 | moglie, e per questo che male c'è?~Don Alonso - Tutto 433 1, 10 | conversazioni: mormorare, dir male del prossimo, tagliare i 434 2, 1 | che sta combattendo fra il male ed il medico.~Don Rodrigo - 435 2, 1 | così?~Pasquino - Perché il male ed il medico fanno a gara 436 2, 4 | capisco. Sta bene o sta male?~Pasquino - Sta benissimo, 437 2, 6 | Donna Eleonora - Manco male; la sentenza è data. Per 438 2, 16 | povera donna Eleonora! Manco male che ora non è qui presente.~ 439 3, 6 | principiato subito a dir male della padrona, e se avesse 440 3, 7 | mormora con giustizia, chi fa male ne sente pena; se mormora 441 3, 9 | è giovane, non sarebbe male che si tornasse ad accompagnare, 442 3, 9 | istar bene e non per istar male; pensare più al giorno che 443 3, 10 | che, se la causa andasse male, il cielo mi ha provveduta 444 3, 11 | Dubito che voglia andar male.~Don Rodrigo - Io vi ho 445 3, 11 | affronto! Per qual causa? Qual male ho fatto?~Messo - «Per aver 446 3, 12 | le critiche di chi pensa male di noi, si verrebbero ad 447 3, 15 | pur buoni. So che dicono male di me, io dico male degli 448 3, 15 | dicono male di me, io dico male degli altri, e così siamo La dama prudente Atto, Scena
449 1, 11 | ROB. Non patisco di questo male.~EMIL. Se foste nel mio 450 1, 13 | tutti e due a parlar molto male. Che confidenza avete meco, 451 1, 14 | vostra zia?~ROB. Dirò... male assai... sta per morire... 452 2, 6 | cagione voi mi trattatemale. Sentite? Bisogna trattarlo 453 2, 12 | sagrifizi; benché dall’idolo male accettati!~EUL. Via, mi 454 2, 20 | don Roberto, voi stareste male colà.~ROB. Perché?~EMIL. 455 2, 20 | castello! Servita? O bene o male, mia moglie la servo io). ( 456 3, 14 | senza cagione. A questo gran male siete ancora in tempo di 457 3, 20 | da sé, parte)~ROB. (Manco male che se ne sono andati). ( De gustibus non est disputandum Atto, Scena
458 1, 6 | ferisce talor senza far male.~~Oh benissimo detto!~~~~~~ 459 1, 6 | fatale...~~Non posso, mi vien male,~~Non posso legger più.~~ 460 1, 6 | fatale~~Ferisce e non fa male.~~Che stile! Che concetti!~~ 461 1, 12 | vitelprezioso anderà a male.~~~ ~~~~~ART.~~~~Ecco il 462 1, 12 | Bella inver, ma canta male;~~Se vi piace, io canterò.~~~ ~~~~~ 463 2, 14 | chi è pazzo~~Non sente il male, e non conosce il bene.~~ 464 3, 9 | rimedio si parli, e non del male.~~Io vi voglio guarir.~~~~~~ La diavolessa Atto, Scena
465 1, 15 | POPP.~~~~(Averò inteso male).~~E la sua dama?~~~~~~GIANN.~~~~ 466 2, 11 | signor, non ve ne abbiate a male,~~Io non voglio servire 467 3, 2 | cantina il vin v'ha fatto male.~~~~~~POPP.~~~~Sì, appunto La donna di garbo Atto, Scena
468 1, 3 | stanno bensì lontane dalle male pratiche, ma si divertono 469 1, 4 | mogli. Ma in questo fanno male. Dice il proverbio, l'occasione 470 1, 12 | Signor no, in verità.~OTT. Se male non mi ricordo, Menichina 471 2, 3 | LEL. (La cosa va molto male). (da sé)~ ~ ~ ~ 472 2, 13 | Florindo, ponete rimedio al male che ci sovrasta). (piano 473 2, 14 | sposerei la morte.~FLOR. (Manco male). (da sé)~ROS. Ho finto 474 3, 4 | nell'Aulularia di Plauto:~«Male usano i padroni i servi 475 3, 4 | i padroni i servi loro;~«Male i servi ubbidiscono ai padroni;~« 476 3, 7 | che sento!) (da sé)~LEL. Male si accoppieranno le vostre La donna di governo Atto, Scena
477 Aut | mezzanamente vizioso. Ma ho detto male. I nostri antichi lo cercavano 478 2, 4 | bacco!~VAL.~Eh ben! che male c'è?~FAB.~È di voi innamorato?~ 479 2, 4 | chiacchierate,~Di me vi dicon male, son lingue scellerate.~ 480 2, 5 | nascosto?~VAL.~E ben, che male c'è?~GIU.~Non c'è male nessuno. 481 2, 5 | che male c'è?~GIU.~Non c'è male nessuno. Ella lo sa il perché.~ 482 2, 8 | savia, onorata;~So che le male lingue vi avean perseguitata.~ 483 3, 1 | più,~Principiò a metter male dell'altra servitù.~Mostrando 484 3, 1 | detti suoi,~Diedesi a metter male, e a mormorar di noi;~Ed 485 3, 4 | Fulgenzio, mia zia non pensa male;~Sull'animo del zio sapete 486 3, 4 | sordo, mi pare il minor male.~DOR.~(Che ti venga la rabbia!) ( 487 4, 2 | vede.~VAL.~Affé, non dici male; potria passar l'inganno.~ 488 5, 1 | rimedio per riparare il male,~È il far che si presenti 489 5, 13 | mi faceste.~Quel che ho male acquistato, vi rendo immantinente.~ Lo scozzese Atto, Scena
490 Ded | accetterete un'offerta, che male o bene si approssima a questa 491 1, 8 | stravagante.~GIU. Sì, non dici male.~LIS. E il signor don Alessandro 492 1, 9 | ASP. Oh! giudicate assai male. Siete una donna di spirito; 493 1, 9 | amassi?~GIU. Che fareste male.~ASP. E se non potessi amarlo?~ 494 2, 6 | momento. Vada ben, vada male, si fa in un momento. Io 495 2, 8 | vizio che ho io di pensar male! Ecco qui, ho irritato l' 496 2, 11 | AUR. Al solito. Sempre male.~GIU. Povera signora, me 497 2, 11 | abbiano conosciuto il suo male.~GIU. Sentite quel che ho 498 2, 17 | servitore per causa sua. Tutto male. Io spendo le viscere, e 499 3, 4 | bile potrebbe farvi del male.~ASP. Per me lo sfuggirò La donna sola Atto, Scena
500 1, 3 | dovete, che sia nel ben, nel male,~~Mai non consiglio alcuno.~~~~~~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License