1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1605
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 1, 3 | procurarmi l’acquisto del cuor del Conte. Ma il mio decoro 2 1, 18 | SIG. Le adorazioni d’un cuor amante non offendono mai 3 3, 1 | el m’ha fatto, no gh’ho cuor de sentir a manazzar la 4 3, 1 | galantomo, perché de bon cuor anca vu, come son anca mi.~ L'amante Cabala Atto, Scena
5 1, 7 | Tutto a lei donato ho il cuor. (a Catina)~~~~~ ~~~CAT.~~~~ 6 1, 7 | cara, v’ho donao~~El mio cuor, el mio figao. (a Lilla)~~~~~ ~~~ 7 2, 2 | sentimento:~~Adesso stago col mio cuor contento.~~~~~~FILIB.~~~~ 8 2, 2 | prova dell’amor,~~Ghavè cuor~~De dir de no?~~Sì, lo so: 9 3, 3 | se vede~~Che ’l me ama de cuor.~~Sala lezer?~~~ ~~~~~LILLA~~~~ 10 3, 3 | Catina, mio ben, ho doné el cuor:~~A Lilla, anima mia, donat’ 11 3, Ult | servirla? Ella disponga~~Del cuor ch’io chiudo in petto;~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
12 1, 1 | ALB.~~~~Senza doggia de cuor sarave un bell'amar,~~Ma 13 1, 1 | riparar da ste desgrazie el cuor,~~Bisogna star in guardia 14 1, 1 | ALB.~~~~Gh'avè un bel cuor, compare~~~~~~CON.~~~~Né 15 1, 1 | Ma da bon Venezian, de cuor, senza interesse.~~~~~~CON.~~~~ 16 1, 5 | BIA.~~~~Se avete in cuor pietade, se siete un uom 17 2, 5 | pettegolezzo~~Una putta de un cuor, che al mondo no gh'ha prezzo?~~~~~~ 18 2, 5 | da amico confidente,~~Dal cuor di donna Bianca son tocco 19 2, 6 | mandaria.~~Mi che son de buon cuor, che son arlevà,~~Dove 20 2, 6 | despiera.~~Gh'ho proprio el cuor serrà: eh, matto che son 21 3, 1 | pensarvi solo, sento che il cuor mi trema.~~Onde, signor 22 3, 4 | badate a speranzarmi,~~Ma il cuor mi fa temere, né il cuor 23 3, 4 | cuor mi fa temere, né il cuor suol ingannarmi.~~~~~~ALB.~~~~ 24 3, 4 | avè sta fantasia,~~Che el cuor ve diga tutto: oh che malinconia!~~ 25 3, 4 | spiega cossa che xe sto cuor,~~Che dise e che desdise, 26 3, 4 | Se dise per usanza, el cuor l'ha indovinà.~~Co vien 27 3, 4 | Se dise, ah che el mio cuor me l'ha pronosticada.~~Onde 28 3, 4 | che el ciel destina,~~El cuor l'ha sempre dito, e sempre 29 3, 4 | Se vede, che la gh'ha el cuor ben fato).~~~  ~ ~ ~ 30 3, 5 | tormentarmi.~~Io son di un cuortenero, che i pianti, 31 3, 5 | cosa vien sta bile? Da un cuor che xe amoroso. (a donna 32 3, 5 | CON.~~~~Sì certo; ho un cuor di una tal pasta...~~Sono 33 3, 6 | con amore.~~Voi siete di cuor tenero io non l'ho men flessibile;~~ 34 3, 9 | FRU.~~~~Al signor Conte di cuor si raccomanda.~~~~~~CON.~~~~ 35 3, 10 | Esaminiam noi stessi, cuor mio, l'hai meritato?~~Di 36 3, 10 | sagrificarle il cuore?~~Il cuor che sì geloso serbai per 37 4, 4 | sforza le operazion del cuor,~~Ma i xe i princìpi veri 38 4, 5 | semo do amici che forma un cuor istesso.~~Quel che sa lu, 39 5, 1 | ste parole, e lighevele al cuor.~~Vu un che se stesso 40 5, 1 | amorosa,~~Sincera, de buon cuor.~~~~~~CON.~~~~Ma è un po' 41 5, 6 | mendicar piaceri,~~Che d'un bel cuor più degni son sempre i più 42 5, 6 | il pianto; ecco, che il cuor vi mostro.~~~~~~BIA.~~~~ 43 5, 8 | mi muove, sempre il mio cuor fia grato.~~Con giubbilo 44 5, 9 | oggi cambiar intendo il cuor perfettamente.~~E chi a L'amante militare Atto, Scena
45 1, 8 | Tornemio da capo?~ROS. (Il cuor mi predice qualche sventura). ( 46 3, 8 | militari, che ho fatto un cuor di leone. (parte)~BRIGH. L'amor fa l'uomo cieco Atto, Scena
47 2, 2 | mia diletta,~~Ma il mio cuor resta con te.~~~~~~LIV.~~~~ 48 3, 2 | ho a dire~~Che l'oro il cuor consola:~~Vuò farne esperienza. ( 49 3, 2 | Prendi Livietta, sì, prendi, cuor mio,~~Refrigerio dall'oro, Amore in caricatura Atto, Scena
50 2, 11 | sprezzate gli amori,~~E i cuor ferite e seminate ardori?~~~~~~ L'amore paterno Atto, Scena
51 1, 4 | Lassè che ve parla col cuor averto, con schiettezza 52 1, 4 | avè fatto. Ve ringrazio de cuor, e avanti sera ve leverò 53 1, 5 | Poverazza! La xe de bon cuor, no gh'ho gnanca podesto 54 1, 5 | zucchero che consola el cuor. Me conseggieu de restar?~ 55 1, 8 | portamento de ose che tocca el cuor; ti gh'ha certe volatine, 56 1, 8 | passa tutto, me bàgola el cuor in sen.~ANGEL. E che cosa 57 2, 13 | interessi, no tradì el vostro cuor ma se podè abbiè carità 58 2, 13 | volta) Sì che ti xe de bon cuor, sì che ti gh'averà compassion. ( 59 3, 1 | smania, un battimento de cuor).~SILV. Arlecchino.~ARL. 60 3, 2 | le gambe, la testa, el cuor). Camilla, ve sentiu mal?~ 61 3, Ult | allegrezza. Me giubila el cuor. Siori, compatime se dago Gli amanti timidi Atto, Scena
62 1, 1 | merita de esser servio de cuor. Qualche volta el par un 63 3, 10 | disèghe che l'amo con tutto el cuor.~ CAM. Ed io vi assicuro, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
64 2, 8 | cedergli tranquillamente il cuor di Zelinda. L'amo e sono 65 2, 14 | caro Lindoro! Mi giubila il cuor in petto.~BAR. (viene, li 66 3, 8 | destino.~ZEL. Ma io non ho cuor di lasciarvi in uno stato 67 3, 15 | ROB. Fermatevi. (Non ho cuor di resistere più lungamente.) L’apatista Atto, Scena
68 1, 1 | son questi beni? Parlo col cuor sincero,~~Ricusarli non 69 1, 1 | finor non vidi donna in cuor mio possente,~~O il cuore 70 1, 2 | cuore?~~~~~~CAVALIERE:~~~~Il cuor non mi predice nulla di 71 1, 3 | e dalle labbra il di lei cuor comprendo. (Alla Contessa, 72 1, 4 | il parlar si avanzi,~~Del cuor della fanciulla siete sicuro 73 1, 4 | Cavalier si vede~~Che è di cuor generoso, e che si accheta 74 1, 4 | compatire usato,~~Fuori che un cuor mendace, ed un amico ingrato. ( 75 2, 2 | così vil diletto entro al cuor mio non regna.~~Che giovami 76 2, 4 | stringere il legame,~~È del cuor della dama il non saper 77 2, 5 | amore.~~~~~~LAVINIA:~~~~Il cuor non è più un dono, se ne 78 2, 7 | più di ricchezze e onori,~~Cuor rinvenir mi calse colmo 79 2, 7 | Paolin mi adora,~~Sposo in cuor mio lo elessi, ma non gliel 80 2, 7 | pensiero;~~Tutto il mio cuor vi dico, e quel ch'io dico, 81 2, 7 | Per voi serbo la mano e il cuor, se lo bramate;~~Vi amerò 82 2, 7 | promettete, vostro il mio cuor sarà;~~Quando no, vi rinunzio 83 2, 7 | onesta dama~~Rendasi il cuor capace di biasimevol brama.~~ 84 2, 7 | sono usato.~~Se un buon cuor vi basta, ottimo cuore è 85 2, 7 | Cavalier si vede, che ha un cuor pien di virtù;~~Ma lo vorrei 86 3, 5 | il padre non dispone~~Del cuor della figliuola, se il di 87 3, 5 | figliuola, se il di lei cuor si oppone.~~Ed una figlia 88 4, 5 | ringraziarla, che m'abbia il cuor concesso,~~Per quel ch'io 89 4, 7 | cavaliervago~~Puote il cuor di una donna render contento 90 4, 9 | LAVINIA:~~~~Sono di cuor sincero, e fingere non so.~~~~~~ 91 5, 1 | gli ultimi sforzi di un cuor ch'è disperato.~~Finor colla 92 5, 1 | mia vita, se il vostro cuor non cede. (Stando in ginocchio 93 5, 2 | nel mio seno non chiudo un cuor di sasso.~~Di forza e di 94 5, 4 | è il gran mistero.~~Nel cuor di vostra figlia so quale 95 5, 4 | non spiace ai lumi,~~Ma al cuor di molle tempra dispiacciono L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
96 ARC, 2, 6| reca lode,~~del vostro buon cuor favella e gode.~~~~~~FABR.~~~~ L'avaro Atto, Scena
97 1, 3 | mediterò le parole... Oh cuor pusillanimo! ho rossore 98 1, 7 | amore sono compatibili in un cuor sincero. (parte)~ ~ ~ 99 1, 14 | me solo sarà nel di lei cuor custodito.~EUG. (da sé) ( Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
100 3, 12 | sposar Vittoria; ma non ho cuor di vederlo cogli occhi miei). ( L'avventuriere onorato Atto, Scena
101 2, 14 | quel posto... Ma che? avrei cuor di soffrirlo vicino, colla 102 3, 14 | le farò la rinunzia del cuor di Guglielmo. Ahi! che mi 103 3, 23 | lagrime per tenerezza. Non ho cuor di vederlo. (si ritira)~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
104 1, 2 | un viso omogeneo al mio cuor, come questo. No vorave 105 1, 2 | una causa, e a perder el cuor! Eh! che no voggio abbadar 106 1, 3 | Vederè con che calor, con che cuor, con che animo sostenirò 107 1, 10 | cossa, se ghe applica de cuor, con tutto el spirito, con 108 2, 2 | sangue, me farave cavar el cuor, no posso tollerar una parola, 109 2, 4 | passione in preda? Anima vile, cuor bugiardo, labbro mendace... 110 2, 7 | lo farave con tutto el cuor.~BEAT. (Il discorso mi pare 111 2, 8 | chi?~ALB. De un’amiga de cuor, interessada per i so vantaggi.~ 112 2, 8 | espressioni ed effetti di un cuor parziale, di un cuore che 113 2, 8 | me son sentio a ferir el cuor. E quando passava sotto 114 2, 8 | stili, che me trapassava el cuor. Quelle occhiade, miste 115 2, 8 | Colla maggior tenerezza del cuor.~ROS. Questo mi basta. Faccia 116 2, 8 | miserabile; e me pianze el cuor e se me giazza el sangue, 117 2, 8 | tormenta più el mio povero cuor.~ROS. M’intimate voi la 118 2, 8 | tenerezza me opprime el cuor). (da sé)~ ~ ~ ~ 119 2, 11 | posso più. Oh dio! el mio cuor! Oimè! non posso più respirar. ( 120 2, 11 | medesimo; l’amo con tutto el cuor. Ma che per questo? Me crederessi 121 2, 11 | causa, che me sta tanto sul cuor.~FLOR. Basta, per oggi non 122 2, 11 | Oh! che stoccada al mio cuor! Se in altra occasion me 123 2, 11 | anche la camisa, ve darò el cuor, purché se salva el mio 124 2, 12 | Tolè, che ve lo dago de cuor. (gli un bacio)~FLOR. ( 125 2, 13 | non aveva scoverto el so cuor, giera in un stato da poderla 126 3, 6 | guadagnada, ma ho perso el cuor.~BEAT. E la povera signora 127 3, 6 | le vissere, con tutto el cuor, a rappresentarghe el mio 128 3, 8 | ingrato, un barbaro, un senza cuor, se no cercasse de reparar 129 3, 8 | passione.~ALB. Ghe lo digo de cuor, ghe lo digo de vero amor; I bagni di Abano Atto, Scena
130 1, 2 | l'argento,~~Borsa piena e cuor contento~~Ogni mal fa risanar. ( 131 1, 11 | vuol coraggio,~~Alma fida, cuor pronto e labbro saggio.~~ 132 2, 10 | RICC.~~~~Ha trattato il cuor mio con crudeltà.~~~~~~LIS.~~~~ 133 3, 1 | Eppur voi solo~~Amo con cuor sincero.~~Ardo solo per La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
134 1, 14 | zoggia, la xe de un ottimo cuor, e se torno in fortuna... 135 2, 4 | A vu, sior; e se gh'ho cuor de dirlo, gh'ho anca cuor 136 2, 4 | cuor de dirlo, gh'ho anca cuor de mantegnirvelo, se bisogna.~ 137 2, 9 | vegnirà avanti sera. (Che bel cuor che ha el me padron! Portar 138 2, 11 | gradisso el vostro bon cuor. Avereu speso gnente per 139 2, 14 | trova la nostra casa, abbiè cuor de tor la roba in bottega, 140 3, 13 | consolete, ringrazielo de cuor, e fissete sempre più in 141 3, 13 | fissete sempre più in tel cuor le massime bone da galantomo, 142 3, 13 | PANT. No me fe serrar el cuor più de quello che el xe. 143 3, 16 | niora, un abrazzamento de cuor. Voggieghe ben a mio fio, 144 3, 16 | bon, de bon fondo, de bon cuor, e per questo el cielo lo Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
145 1, 10 | BEP. Tìreme, se gh'ha cuor. ~TOF. (tira de' sassi, 146 3, 12 | licenzià: ma me schioppa el cuor. ~ISI. Oh bela da galantuomo! 147 3, ul | pussibile che gh'abbié sto cuor? Poverazza! Vardé, se no Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
148 1, 8 | nata vile,~~Ma ho spirto e cuor civile.~~Volesse il ciel 149 3, 9 | riconosco~~La salute del cuor dall'amorosa~~Molesta gelosia La bottega da caffè Atto, Scena
150 1, 2 | Sia pietoso - el vostro cuor.~~Quel che i dona se receve~~ 151 1, 3 | DOR.~~~~ }a tre~~~~El mio cuor giubilerà.~~~~~~NARC.~~~~~~ 152 2, 3 | diseva,~~Me sento drento al cuor...~~La me perdona~~Se parlo 153 2, 3 | ZAN.~~~~Donca col cuor averto,~~Schiettezza natural 154 3, 3 | lagreme~~Dal contento~~El cuor desfar.~~Za cognosso~~El 155 3, 4 | la me vedesse dentro al cuor,~~La vederia l’amor che 156 3, 5 | gh’è, voggio cavarghe el cuor dal petto.~~~~~~DOR.~~~~ La bottega del caffè Atto, Scena
157 1, 11 | riconosco la mia fortuna. Non ho cuor di vederla assassinare da Il bugiardo Atto, Scena
158 1, 1 | veneziana.~ ~Idolo del mio cuor,~Ardo per vu d'amor,~E sempre, 159 1, 1 | intendè,~Me fa serrar el cuor.~ ~Se in viso me vardè,~ 160 1, 1 | tormento,~Che drento in cuor ti gh'ha.~Ma se a parlar 161 1, 11 | se veramente mi amate di cuor leale.~LEL. Non troverete 162 2, 12 | E come!~PAN. Me trema el cuor. Cossa t'ali fatto?~LEL. 163 2, 16 | Non parla il sonetto d'un cuor che vi adora?~ROS. Sentite 164 3, 1 | ghe vòi ben, e lo fazzo de cuor. (entra)~ ~ ~ 165 3, 13 | come te scazzo lontan dal cuor. (parte)~LEL. Scellerate Il buon compatriotto Atto, Scena
166 1, 1 | Possibile che gh'abbiè sto cuor de abbandonar una putta, 167 1, 1 | Me fe crescer tanto de cuor.~TRACC. (Che figura ha da 168 1, 1 | più capital de un amigo de cuor, de un mio patrioto, che 169 1, 2 | marenda che fa cascar el cuor). (a Traccagnino)~TRACC. ( 170 1, 3 | via, basta così. Ho un cuor troppo tenero. Non mi state 171 1, 7 | Ah signor padre, non ho cuor di resistere alle vostre 172 1, 7 | anni de vita. Ti xe el mio cuor, ti xe la mia consolazion. 173 1, 7 | Tiò, che te lo dago de cuor. (parte. Fa il cenno di 174 2, 1 | lo aspetta con tanto de cuor.~RID. (La vedrei anch'io 175 2, 14 | ingannate, se ciò credete; il cuor mio è tutto vostro, e mi 176 2, 14 | consiglio. Consigliatevi col cuor vostro.~ISAB. Il mio cuore 177 2, 16 | sostenuta)~LEAN. (Mi sta nel cuor la Contessa).~ISAB. (Non 178 3, 16 | me lo prediceva.~COST. El cuor me l'ha ditto.~ISAB. Confesso Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
179 1, 3 | fatto?~ZAN. La m'ha ferìo el cuor.~CEC. Cussì presto?~ZAN. 180 1, 3 | lo abbraccia) Tolè, ma de cuor. (lo bacia)~CEC. E vu ve 181 1, 6 | RIO. Ma! co se gh'ha el cuor contento, se dorme ben.~ 182 1, 7 | RIO. (Uh, se el gh'avesse cuor!)~GASP. Andeu via con questa?~ 183 1, 9 | vecchia, amicizia vera, de cuor.~GASP. Ve son obbligà del 184 1, 9 | spilorza, e da omo che no gh'ha cuor. Compatime, xe l'amicizia 185 1, 9 | remedio.~LISS. E gh'avè cuor de far sta malagrazia a 186 2, 1 | ma adesso posso star col cuor quieto. Spero che i ne lasserà 187 2, 10 | traditor del mio povero cuor.~GASP. Mo via, digo...~TON. 188 3, 2 | vualtri omeni gh'avè el cuor de orso, de tigre, fodrà 189 3, 2 | scoverzirà tutto. Mi no gh'ho cuor de restar. Se podesse andar 190 3, 2 | per l'altra porta) Con che cuor oggio da scusar quel senza 191 3, 6 | Ghe dirò... Me sta sul cuor la mia roba, voleva domandarghe 192 3, 7 | patron. (scoprendolo nel cuor del suddetto discorso, lo 193 3, 11 | TON. Ch'el staga col so cuor quieto. (s'alza, e s'incammina 194 3, 11 | Oh come che me batte el cuor!) (piano a Bortolo)~BORT. 195 Ult | impiegà a consolar el so cuor. Lassemo che la se remetta Amor contadino Atto, Scena
196 1, 1 | è il riposar;~~Ma chi il cuor non ha contento,~~Pace mai 197 1, 1 | è il riposar;~~Ma chi il cuor non ha contento,~~Pace mai 198 1, 2 | E la Ghitta ha un bel cuor schietto e giocondo.~~Ciappo 199 1, 3 | Delle stelle mi lagno al cuor nemiche.~~~~~~TIM.~~~~Delle 200 1, 3 | strapazzar.~~Tanto è il cuor del cittadino~~Quanto è 201 1, 3 | è madre,~~Ed insegna al cuor d'un padre~~Sulla prole 202 1, 8 | FIGN.~~~~Parla, s'hai cuor.~~~~~~LENA~~~~(Fignolo impertinente!) ( 203 1, 12 | affetto~~Sposo grato al cuor mio mi aveva eletto.~~Ma 204 2, 3 | Sai che ti fuggo, e che il cuor mio non ti ama.~~~~~~GHI.~~~~( 205 3, 3 | CLOR.~~~~E avrete cuorfiero~~Di volermi ramingo 206 3, 3 | innamorata,~~E ad altri nel cuor mio l'ho destinata.~~~~~~ La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
207 3, 3 | desio pudico.~Deh se il cuor vostro è alla ragion conforme...~( 208 5, 9 | PAND. Bricconcella! (non ho cuor di mortificarla). (da sé) La buona madre Atto, Scena
209 1, 3 | facilmente; ma la xe de bon cuor, la ghe la darà). (a Nicoletto)~ 210 1, 3 | co no se fa le cosse de cuor! (a Margarita) Bisognerave 211 1, 8 | intrada, che no i gh'averà el cuor contento, come che la gh' 212 1, 8 | contento de tuto. Me sta sul cuor ste do povere creature. 213 1, 8 | vedo l'ora, me batte el cuor. Xélo qua? Xélo elo? Oh 214 1, 10 | mi. (parte)~LOD. Sì ben, cuor contento, e schiavina in 215 1, 10(159) | significa, che chi ha il cuor contento, soffre anche la 216 2, 1 | AGN. La lo riceva per bon cuor, sala, per bona amicizia, 217 2, 1 | BARB. Cussì tenera la xe de cuor?~AGN. Oh sì po, dasseno 218 2, 1 | no fazzo per dir, ma de cuor no ghe la cedo a nissun.~ 219 2, 2 | speranze?~AGN. Mi sì, fia, el cuor me dise che sior Nicoletto 220 2, 2 | che sia benedetto el so cuor!~ ~ ~ ~ 221 2, 16 | piase le bone putele, de bon cuor. Vu almanco no rustega235 222 3, 1 | ghe n'ha, e co se gh'ha cuor, se procura de farlo cognosser 223 3, 1 | sorte, ghe vorave cavar el cuor.~NICOL. Cara ela, la me 224 3, 2 | mare de fioi gh'abbia tanto cuor de sassinar un puto in sta 225 3, 2 | giudizio! Ti ha abù sto cuor de sassinarte ti, e de sassinar 226 3, 2 | Sento che me schioppa el cuor.~LOD. Ve schioppa el cuor 227 3, 2 | cuor.~LOD. Ve schioppa el cuor ah? Sior cabulon, sior busiaro; 228 3, 2 | e se el vostro cattivo cuor no ve fa destinguer el debito 229 3, 5 | savesse! no gh'ho nissun dal cuor. Son in man de una serva 230 3, 7 | via, no me fe star zo el cuor272.~MARG. Se la savesse 231 3, 12 | Son qua, ghe averzo el cuor; el me piase, ghe voggio 232 3, 12 | debolezza. La xe doggia de cuor.~AGN. Cossstà? Cossa 233 3, 16 | matte.~AGN. Ve batte el cuor, fio? (a Nicoletto)~NICOL. La buona figliuola maritata Atto, Scena
234 2, 13 | stato?~~Voi solo avete un cuor barbaro, ingrato.~~~~~~MARC.~~~~( La buona famiglia Atto, Scena
235 1, 6 | padre.~ANS. Non ha avuto cuor di mangiarla senza di voi. ( 236 1, 13 | convincere, se avesse un cuor di macigno.~ANG. Mi consiglia 237 2, 2 | verso Fabrizio)~ANS. Eh, il cuor me lo dice. Siete in collera, 238 3, 14 | rallentino, forse perché il cuor nostro non è capace di più, La buona figliuola Atto, Scena
239 1, 8 | ciel sereno,~~Ma ora sei al cuor mio piacevol meno.~~Mancami 240 2, 1 | s'è andata?~~Dov'è il mio cuor?~~ ~~La cerco e non la trovo,~~ 241 2, 4 | supplico, signori,~~Se avete il cuor clemente,~~Di man degli 242 2, 6 | assassina,~~Mi leverò dal cuor la mia Cecchina.~~~~~~TAG.~~~~ 243 2, 7 | Ma contento però non è il cuor mio.~~~~~~CAV.~~~~Perché?~~~~~~ 244 2, 9 | Non avria qual si vanta un cuor fedele.~~ ~~No, non consiste 245 3, 2 | un poco~~Che vi parli il cuor mio schietto e sincero,~~ 246 3, 3 | avrà il tormento;~~Lieto il cuor mio godrà.~~In quelle luci La buona moglie Atto, Scena
247 1, 5 | che me sento schiopar el cuor. (piange)~CAT. Uh povera 248 1, 14 | mia mugier, ma mi no gh’ho cuor. Poverazza! Cossa me fala? 249 1, 16 | pianzerà, e mi ho tanto cuor de tratar mal con una che 250 1, 17 | me fa sgangolir9. Mo ché cuor ghalo? Mo che coscienza 251 1, 19 | ch’el xe mio fio. Gh’ho el cuor ingropà, no posso più. Niora, 252 1, 20 | no lo vedo, lo saludo col cuor.~CAT. Ti ti lo saludi col 253 1, 20 | CAT. Ti ti lo saludi col cuor, e elo te farà un prindese 254 2, 5 | mugier no la te toca el cuor, almanco quel povero putelo 255 2, 13 | belli?~CAT. I consola el cuor. Ma a mi i me xe stai sconti.~ 256 2, 18 | ma gh’ho una passion al cuor, che me destruze.~BEAT. 257 2, 18 | BETT. Màzzeme, càveme el cuor, bevi el mio sangue, se 258 2, 22 | cazzemelo in tel sen; caveme el cuor; saziete in tel mio sangue. ( 259 2, 22 | Pantalon xe tanto de bon cuor, ch’el ne agiuterà.~PASQUAL. 260 2, 22 | no vogio altri afani de cuor. (si leva gli smanigli e 261 2, 22 | manini?~BETT. T’ho dao el cuor, no ti vol che te daga i 262 3, 7 | Fegurarse come che sta el mio cuor senza de le mie vissere, 263 3, 8 | soa ho tribulà, no gh’ho cuor de abandonarla, e dove che 264 3, 8 | e le veneziane xe de bon cuor; e pur tropo tante e tante 265 3, 8 | tante e tante per tropo bon cuor, le fa dele volte dei scapuzzoni. ( 266 3, 13 | spasemo che me sento in tel cuor! Oh che tremazzo, che me 267 3, 13 | mugier; me racomanderò de cuor a la protezion del cielo, 268 3, 14 | mondo che son pentio, ma de cuor. Ma del povero Lelio cossa 269 3, 15 | BETT. Oh, in materia de bon cuor no la cedo a nissun. Povereta, 270 3, 15 | sincera. Quel che gh’ho in cuor, gh’ho in boca, e co posso, 271 3, 17 | vissere, vien qua, el mio cuor. Cossa ghastu, che ti me 272 3, 20 | viver. E el ghaverà sto cuor de vederme andar a remengo 273 3, 20 | E el voria ch’avesse sto cuor de impiantar mio mario? 274 3, 20 | lagreme le me casca sul cuor, ma Pasqualin xe tropo desgrazià). ( 275 3, 21 | saldo. Me sento crepar el cuor. Pasqualin, xestu veramente 276 3, 21 | PASQUAL. Ve lo digo de cuor.~PANT. Orsù, vegnì qua, 277 3, 21 | loro)~BETT. Ve abrazzo col cuor. (tutti piangono)~BEAT. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
278 3, 6 | PANT. Anca mi con tutto el cuor. El cielo la benediga.~ROS. Buovo d'Antona Atto, Scena
279 1, 11 | penetrar.~~So che il cielo il cuor mi vede,~~So che nota è 280 1, 14 | Se ho in libertade il cuor,~~Mia voi sarete un .~~~ ~~~~~ 281 2, 3 | taccia.~~ ~~Da una parte il cuor mi dice:~~«Non aver nessun 282 3, 4 | face,~~Che mi consola il cuor.~~~~~~DRUS.~~~~Rendimi al Il burbero benefico Atto, Scena
283 2, 10 | Dorval: Avreste voi il cuor prevenuto?~Angelica: (con Il cavaliere giocondo Atto, Scena
284 1, 1 | io voglio a quel che il cuor mi dice,~~Nobile è il padre 285 3, 1 | sognar le favolette.~~Il cuor delle persone conosco a 286 3, 6 | MARC.~~~~Parlo col cuor sincero.~~~~~~MAR.~~~~Se 287 4, 2 | il pianto. Mi stacca il cuor dal petto).~~~~~~RIN.~~~~ 288 4, 9 | ciel vi vuol contenta, il cuor rasserenate.~~Temeste che 289 5, 10 | e contento,~~Ma sente un cuor di madre ancor qualche tormento.~~~~~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
290 1, 7 | In questo petto il vostro cuor risiede.~~~~~~ARM.~~~~Dunque...~~~~~~ 291 1, 10 | SAR.~~~~Siete di sì bon cuor?~~~~~~ALB.~~~~Soffro con La cameriera brillante Atto, Scena
292 1, 4 | colle man, colla bocca, col cuor e colle visceronazze.~ARG. 293 3, 9 | FLOR. «Voi siete del mio cuor donna e sovrana.»~CLAR. « 294 3, 13 | fia mia; anzi con tanto de cuor in tel mio lenguazo ve digo 295 3, 13 | che ve dago la man e el cuor, no in olocaustico, né in 296 3, 13 | né in fontanella, ma un cuor tanto fatto, schietto, sincero, Il campiello Atto, Scena
297 2, 3 | LUCIETTA Mi sì, che gh'ho buon cuor.~GNESE E mi no ve vòi ben?~ 298 3, 1 | me vede, i me darave el cuor.~ANZOLETTO (Orsù, ghe voggio 299 3, 4 | LUCIETTA Me cascar el cuor.~DONNA CATTE Ma se el gh' 300 3, 11 | sento proprio, che el mio cuor s'impizza;~Alliegra magnerò, 301 4, 4 | Anzoletto)~ORSOLA Fàghelo de cuor.~ZORZETTO Voggio dàrghelo La cantarina Parte
302 2 | ancor del fato,~~Questo cuor che ha gelosia,~~Cara mia, 303 2 | man ci diamo~~Con tutto il cuor.~~~~~~LOR.~~~~~~MAR.~~~~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
304 CAR, 1, 5| Cieli, che non darei~~Per il cuor di colei che m’innamora?~~ 305 CAR, 1, 5| è il più bel dono~~D’un cuor innamorato.~~È sempre il 306 CAR, 2, 5| occhio nero,~~Dite che ha il cuor fedele.~~~~~~DOR.~~~~È vero, 307 CAR, 2, 5| la fronte rugosa,~~Ha in cuor la tirannia.~~~~~~DOR.~~~~( 308 CAR, 2, 5| adorarti.~~(Di burlarti) con cuor fido.~~(Me la godo, e me 309 CAR, 2, 6| venisse~~A pregare qualcun, cuor non avresti~~Di dirgli: 310 CAR, 2, 7| La voglio far padrona del cuor mio.~~~~~~DOR.~~~~Ma come 311 CAR, 3, 5| core avete.~~~~~~CEC.~~~~Il cuor? sarà di carne.~~~~~~DOR.~~~~ 312 CAR, 3, 6| fa un passo avanti,~~E il cuor due passi indietro). (torna 313 CAR, 3, 6| Tenera io son, ma tu sei di cuor duro.~~ ~~~~~~CEC.~~~~Non 314 CAR, 3, 6| crudele;~~Tenerino è questo cuor.~~~~~~GHI.~~~~Se tu avessi 315 CAR, 3, 6| GHI.~~~~Se tu avessi il cuor fedele,~~Non saresti un La casa nova Atto, Scena
316 1, 1 | m'avè ben una botta al cuor. Gh'ho fora dei bezzi de 317 1, 1 | balcon, me consolava el cuor. E po gh'aveva tre o quattro 318 1, 14 | Meneghina: E come che i vien dal cuor!~Cecilia: Dove xèlo sior 319 2, 3 | vu una zovene de bon cuor, che volè ben a la vostra 320 2, 7 | Meneghina: Credemio? ~Checca: El cuor no ghe dise gnente? ~Meneghina: 321 2, 7 | dise gnente? ~Meneghina: El cuor me dise, che se el vegnissel 322 2, 7 | Meneghina: De diana! me casca el cuor.~Checca: Siora Rosina, vardè 323 2, 9 | andar a la bona, de bon cuor certo, e se posso servirla, 324 2, 10 | ha giudizio, la gh'ha bon cuor. La veda de trovar qualche 325 3, 2 | quindes'ani l'abbia avuto cuor de andar via.~Lucietta: 326 3, 8 | dura.~Cecilia: E gh'avè cuor de mortificarme in sto boccon 327 3, 10 | Cristofolo. Viva el so buon cuor, el so bon amor, la so carità, 328 3, 10 | che nol me fazza tremar el cuor.~Lorenzino: A mi me basta 329 3, 13 | poverazzo, el de bon cuor, e per el troppo bon cuor 330 3, 13 | cuor, e per el troppo bon cuor el s'ha rovinà. Mi, senza 331 3, 13 | perdon, carità, soccorso col cuor in bocca, colle lagreme 332 3, 13 | fatto col mio, son de bon cuor, e sarave fursi in stato 333 3, 14 | che me suggerisse el mio cuor.~Anzoletto: Ghe prometto, La cascina Atto, Scena
334 1, 7 | Conte amoroso,~~Parmi di cuor sincero;~~E da lui la mia 335 1, 8 | venerarvi,~~Adorarvi, e il cuor mio tutto donarvi.~~~~~~ 336 1, 10 | trova il suo riposo,~~Se il cuor novello sposo~~A consolar 337 2, 2 | LENA~~~~Perché senza del cuor so che si more.~~~~~~BERTO~~~~( 338 2, 8 | a due~~~~Caro Bacco, il cuor consola,~~Dal mio sen le 339 3, 8 | voglio spendere,~~Tutto il cuor vi vuò donar.~~~ ~~~~~LENA~~~~ La castalda Atto, Scena
340 Pre | mi conviene scrivere col cuor lacerato, sicuro di non 341 1, 1 | el fresco i me tocca el cuor.~COR. Mangiate, che ve lo 342 1, 10 | casa, senza una persona dal cuor. Se fosse viva vostràmia, 343 1, 13 | patrona, ve giubila el cuor? (a Rosaura)~ROS. Eh! niente. 344 2, 1 | Sì, voi sapete tutto il cuor mio. Ve l’ho confidato, 345 3, 7 | siora. Corallina xe el mio cuor, le mie viscere.~BEAT. Dunque...~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
346 SPI, 1, 1| ha l'ardor primiero.~~Il cuor di donna Florida fe' resistenza 347 SPI, 1, 1| amoroso assedio,~~Quand'era al cuor già reso inutile il rimedio.~~~~~~ 348 SPI, 1, 1| solite ragioni;~~E se in un cuor volubile fida l'alfiere 349 SPI, 1, 1| CLA.~~~~Non avrei cuor d'amarla. Per lei don Claudio 350 SPI, 1, 1| Che lasci lungamente in cuor la cicatrice.~~Amata voi 351 SPI, 1, 2| Temo, ve lo confesso, del cuor la debolezza.~~Lungi dal 352 SPI, 1, 7| di quel che lice~~Una di cuor sincero, d'amor tenero e 353 SPI, 1, 7| indifferenti,~~Ma pieno ho il cuor in petto di onesti sentimenti:~~ 354 SPI, 2, 2| sagace, esperto,~~Anzi che il cuor di donna volubile ed incerto.~~ 355 SPI, 2, 3| non lasciami temere;~~E il cuor di donna Florida non credo 356 SPI, 2, 3| parli franco e schietto;~~Il cuor di donna Florida per voi 357 SPI, 2, 3| metterci al sicuro,~~Se il cuor di donna Florida siasi macchiato 358 SPI, 2, 3| E voi che mi recaste al cuor penaforte,~~Ne pagherete 359 SPI, 2, 5| segni esterni,~~Ma è il cuor delle persone sol noto agli 360 SPI, 2, 5| libertà di sceglier, un cuor non si violenta,~~Ma quando 361 SPI, 2, 5| se disciolto fosse il mio cuor dal nodo,~~Ritrovereste 362 SPI, 2, 5| fossi fuor d'impegno~~Il cuor di donna Florida di voi 363 SPI, 2, 7| istessa,~~Che vi ha nel cuor pietoso la bella fiamma 364 SPI, 2, 7| sembiante oppresso,~~Il cuor di chi vi adora sarà sempre 365 SPI, 2, 7| soffrirò da presso? Avrò cuor di mirarlo?~~Stelle! benché 366 SPI, 3, 1| tollerar tal vista,~~Il cuor si raccapriccia, l'immagine 367 SPI, 3, 4| Scacciate pur, signora, dal cuorfatto duolo~~Per dir 368 SPI, 3, 4| virtù, è il costume, è il cuor che in noi si ammira.~~Per 369 SPI, 3, 4| consigliereste che avessi il cuorstolto,~~Di prender per 370 SPI, 3, 4| e libera qual sono~~Del cuor, della mia mano, a voi ne 371 SPI, 3, 4| donatemi del vostro.~~Il cuor, la vostra mano, promessa 372 SPI, 3, 7| Che parlivi sincero col cuor mi si permetta.~~Dal ceto 373 SPI, 3, 8| il dolor da cui ferito il cuor si sente!~~A un amator, 374 SPI, 4, 2| ho rimorso alcuno, che al cuor mi sia molesto.~~Son della 375 SPI, 4, 3| di una dama mi accende il cuor sincero,~~Che parlo per 376 SPI, 4, 7| Potessi calpestare il cuor di quell'indegno.~~~~~~FLA.~~~~ 377 SPI, 5, 5| mascherare il vero.~~Il cuor di donna Florida mi par 378 SPI, 5, 6| abbiate più fiducia nel cuor di vostra moglie.~~Perché Il conte Chicchera Atto, Scena
379 1, 3 | quel di Fabrizio,~~Ma dei cuor più gentili il sagrifizio.~~~~~~ 380 1, 9 | Perché adesso il suo cuor non è per te.~~Ella, per 381 1, 11 | L’amante vezzoso,~~Ma un cuor generoso~~Sprezzare non 382 2, 2 | servirvi il piacer. Se nel cuor vostro~~Di qualche inciviltà 383 3, 2 | Dille che di Lucrezia~~Il cuor vale un tesoro:~~Che le 384 3, Ult | destino~~Chi contento il cuor non ha.~~Che se adesso egli La contessina Atto, Scena
385 2, 4 | Donca la man ghe baso, ma de cuor.~~~~~~CONTES.~~~~Vanne, Il contrattempo Atto, Scena
386 1, 11 | giudizio, le serve no gh'ha cuor de tegnir una casa in piè. 387 1, 18 | fortuna; ma ghe vol bontà de cuor, onoratezza de man, e prudenza 388 2, 3 | Ottavio, ma il mio cuore è un cuor libero. Il signor Lelio 389 2, 12 | tenero a bella donna ch'è di cuor duro.~ ~SONETTO.~ ~Donna, 390 2, 18 | ghe la daria; ma no gh'ho cuor de farlo.~FLOR. Perdoni, 391 3, 1 | Per altro l'è de un ottimo cuor, incapace de una baronada, 392 3, 2 | Brighella xe un omo de cuor, e l'esempio dei boni dispone 393 3, 10 | BEAT. Tornerò presto. (Il cuor mi dice ch'io non gli creda). ( 394 3, 20 | temperamento, e dolce de cuor, no vedendo el so sposo, La conversazione Atto, Scena
395 2, 2 | ancora.~~Troppo questo mio cuor v'ama e v'adora.~~ ~~Lo 396 2, 3 | tutto intendo;~~E il vostro cuor di consolar pretendo.~~~~~~ 397 2, 3 | mentire.~~È vero; arde il mio cuor d'onesto affetto,~~E sol Un curioso accidente Atto, Scena
398 1, 2 | è sì grande, che non ho cuor di soffrirla.~GUASC. M'immagino, 399 1, 3 | del vostro cuore.~COTT. Il cuor mi dice ch'io resti.~GIANN. 400 3, Ult | GIANN. O accettatelo nel cuor vostro, o sarò costretta Il cavaliere e la dama Atto, Scena
401 1, 5 | sé)~Donna Eleonora - (Che cuor generoso!). (da sé)~Don 402 1, 6 | intenzione.~Donna Eleonora - Il cuor degli uomini non si conosce. 403 1, 9 | Claudia - Ma! chi ha il cuor contento, ha il riso in 404 1, 10 | abbattere a' primi colpi il cuor d'una donna?~Donna Claudia - 405 2, 7 | industriosa invenzione di qualche cuor liberale.~Don Rodrigo - 406 2, 7 | Rodrigo - E vi sarà chi abbia cuor di donare, senza la vanità 407 2, 16 | pensa diversamente, ha il cuor guasto e corrotto dai pregiudizi 408 3, 12 | con tanta gelosia nel mio cuor custodito. Finché fui moglie, 409 3, 12 | la mia debolezza. Non ho cuor da resistere a sì gran colpo.~ 410 3, 12 | Che dobbiam fare? Avete cuor di resistere a fronte delle La dama prudente Atto, Scena
411 1, 7 | del tempo non vagliono sul cuor di una dama, che può dispor 412 1, 7 | parte.~MAR. Oh, altro è il cuor di moglie, e altro è quello De gustibus non est disputandum Atto, Scena
413 1, 2 | quel ch'io farei.~~ ~~Ho un cuortenero,~~Sì dolce ho 414 1, 3 | semplicetta!~~Del tuo tenero cuor ti pentirai.~~In altri proverai~~ 415 1, 4 | CAV.~~~~Idolo del cuor mio...~~~~~~ART.~~~~Che 416 1, 4 | parole affettate!~~Idolo del cuor mio! Voi m'annoiate.~~~~~~ 417 1, 4 | CAV.~~~~Se esamino il cuor mio,~~Colpa alcuna non ha.~~~~~~ 418 1, 4 | a tutte fa il bello:~~Il cuor dell'amante~~Lo voglio per 419 1, 7 | meschino delira.~~Questo mio cuor sospira...~~Basta, non vuò 420 2, 5 | tempo.~~Senza frutto il mio cuor si strugge in pianto.~~Come 421 2, 7 | provato amor.~~Ora che ho il cuor piagato,~~Tu mi disprezzi, 422 2, 13 | mio padrone,~~Sovra il cuor d'Artimisia ha pretensione?~~~~~~ 423 3, 1 | divertimento~~Recato ho al vostro cuor qualche tormento.~~Siamo 424 3, 2 | di drento.~~Ora è il mio cuor contento.~~Ecco, Celindo La diavolessa Atto, Scena
425 1, 16 | Quel labbro tenero,~~In me cuor docile~~Ritroverà. (piano 426 1, 16 | Per lei gratissimo~~Mio cuor vivrà... (piano a Dorina)~~~~~~ 427 2, 10 | POPP.~~~~E se v'offrissi il cuor?~~~~~~DOR.~~~~Ci penserei.~~ 428 2, 10 | una ragazza:~~«Del vostro cuor cossa voleu che fazza? »~~ 429 2, 10 | Sior omo generoso,~~El cuor vu me offerì?~~Cossa m'importa 430 2, 10 | pettevelo,~~Sior generoso, el cuor.~~ ~~El cuor val un tesoro,~~ 431 2, 10 | generoso, el cuor.~~ ~~El cuor val un tesoro,~~Lo so che 432 2, 10 | pettevelo,~~Che mi no credo al cuor.~~ ~~La xe una bella prova~~ 433 2, 10 | pettevelo,~~Che no ve vedo el cuor.~~ ~~No l'è certo interesse~~ 434 2, 10 | pettevelo,~~Senza le prove el cuor. (parte)~~~  ~ ~ ~ La donna di garbo Atto, Scena
435 1, 9 | caretta, te dono 'l mio cuor. (parte)~ ~ ~ ~ 436 2, 1 | E pure ella è così. Il cuor di Lelio, che riguardò sinora 437 3, 5 | MOM. Ma! Co se gh'ha el cuor ferio, no se pol dormir.~ 438 3, 7 | preveduto. Se avesse egli avuto cuor di tacere, avrei parlato La donna di governo Atto, Scena
439 2, 3 | mia Valentina mi ama con cuor sincero,~In me d'ogni sospetto 440 2, 4 | mio duolo io vedo,~Che nel cuor del padrone quella non son Lo scozzese Atto, Scena
441 3, 2 | così barbari sentimenti un cuor amabile, un cuor sincero. 442 3, 2 | sentimenti un cuor amabile, un cuor sincero. Il carattere non 443 3, 4 | delle persone, che ha un cuor perfido e scellerato. Ne La donna sola Atto, Scena
444 Ded | sputasentenze; ma ha il cuor benfatto e la mente illuminata, 445 1, 3 | Guardate ove mi guida il cuor coi dubbi suoi:~~Creder 446 1, 8 | dell'opra i frutti;~~Il mio cuor per nessuno, la grazia mia 447 1, 9 | BER.~~~~Chi ride, ha il cuor contento.~~Sediamo: chi 448 2, 8 | ad esibirvi la man, se il cuor vi diedi?~~~~~~BER.~~~~Vi 449 3, 7 | A vincer mi sfidaste un cuor di cui diffido.~~A discoprir 450 4, 15 | sincerità?~~~~~~FIL.~~~~Del mio cuor siete certa.~~~~~~BER.~~~~ 451 4, 15 | BER.~~~~Quai prove il cuor mi ?~~~~~~FIL.~~~~Comandate.~~~~~~ 452 4, 15 | Si vede ben che avete un cuor debole e fiacco,~~Di reggere 453 5, 8 | disegni miei, eccovi il cuor svelato,~~Per me vo' viver 454 5, 8 | nel libero mio stato.~~Al cuor di chi mi ascolta, non prego 455 5, 8 | Sperando farmi un merito nel cuor riconoscente.~~Ora il mio Le donne di buon umore Atto, Scena
456 3, 3 | e alle donne io nel mio cuor rispondo:~Di servitute onesta La donna vendicativa Atto, Scena
457 3, 1 | avanza)~ROS. (Eccola non ho cuor di mirarla). (da sé)~COR. La donna volubile Atto, Scena
458 Ded | l’inimico domestico nel cuor medesimo di chi si ama! 459 Ded | infinitamente per chi ha il cuor tenero. Io non so come il 460 1 | sé? Che amica finta! Che cuor doppio! Ma Lelio non avrà 461 1 | donato a lei.~BRIGH. El mio cuor l’ho vendù: l’è stà comprà 462 1 | zecchin, ha acquistà el mio cuor. No contendè, no gridè; 463 2 | mi lo vorria con tutto el cuor; ma mia fia... Caro Dottor, 464 2 | quieta. Mi gh’ho tanto de cuor, grando e grosso: ghe n’ 465 3 | come potrò io ricuperare il cuor di Florindo? Se gli potessi 466 3 | ve parlerò schietto col cuor in man. Mia fia Rosaura 467 3 | so costume, per el so bon cuor, per el bel tesoro della Le donne curiose Atto, Scena
468 2, 14 | compagnia zente onesta, de buon cuor, amorosa, che in t'una occasion 469 2, 14 | quelli che fazza ben per bon cuor, che a trovarghene xe più 470 3, 5 | lo ha meritato, ma il mio cuor mi rimprovera di averla 471 3, 9 | sentisse, e le se cavasse dal cuor sta maledetta curiosità. Le donne gelose Atto, Scena
472 1, 7 | che me cava sto spin dal cuor.~LUG. Poverazzo, me fe peccà. 473 1, 7 | No gh’è caso: son de bon cuor. (parte)~TOD. La xe de bon 474 1, 7 | parte)~TOD. La xe de bon cuor, ma la me magna ottanta 475 1, 12 | Poverazzo! El xe de bon cuor. Tolè, el m’ha lassà el 476 1, 15 | Giulia. Eh! mi, fia, co el cuor me dise una cossa, nol falla 477 1, 17 | quella putta.~GIU. Gh’ho el cuor ingroppà. (piange)~BOL. 478 2, 33 | a Lugrezia)~LUG. (El cuor me dise che avemo venzo).~ 479 3, 2 | sempre el ghe vol dar? Mo che cuor ghalo!~BOL. La me tira 480 3, 2 | la pianze! La me cava el cuor.~BOL. A so danno.~CHIAR. 481 3, 3 | parola, se me slarga174 el cuor. (piange)~BOL. Credeu che 482 3, 5 | mo no son cussì dolce de cuor.~TON. Ah! pazenzia.~GIU. 483 3, 5 | siora Tonina, con tutto el cuor, fia. Sì in verità, dove 484 3, 8 | crederave de no. Gh’ho buo cuor, più che se la fusse stada 485 3, 8 | Lugrezia, me fe vegnir tanto de cuor.~LUG. Oh, mi sì, vedè; co 486 3, 18 | via.~GIU. Co se xe de bon cuor, no se pol far de manco218 487 3, 18 | accetta tutto, e se consola el cuor.~ ~Fine della Commedia.~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
488 1, 10 | giorni.~BEAT. Ah, che il cuor mi predice, che ho perduto 489 1, 12 | venezian, che gh’ha tanto de cuor; che no gh’ha paura né de 490 1, 13 | ai forestieri ghe demo el cuor; e ghavemo sta vanità de 491 1, 13 | cognosso el vostro bon cuor; ma la bona mare27 no la 492 1, 19 | arrivessi a tossegar42 el cuor.~BEAT. Oimè! Che parlare 493 2, 11 | custia63 me bisega64 in tel cuor. Ma, e Beatrice che gh’ho 494 2, 11(64) | Me bisega in tel cuor, mi va a genio.~ 495 2, 12 | durabile, che consola el cuor, rallegra i spiriti, e anzi 496 2, 12 | de quei che opera per bon cuor. Mi son de sta taggia: per 497 2, 19 | altra volta ve caverò el cuor. Questa la xe roba mia, 498 3, 7 | ch’el v’avesse ferio el cuor: l’è che el v’ha ferio anca 499 3, 11 | sole.~Spiegar tuto el mio cuor~Voria... ma gh’ho rossor.~ 500 3, 11 | segondo che me bisega97 in tel cuor quel certo no so che...


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License