Le avventure della villeggiatura
   Atto, Scena
1 3, 7 | una volta. Che vi si possa seccar la lingua. (Una lettera L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 2, 14 | destrigar e de no vegnirme a seccar?~COL. Pezzo d’animalaccio! La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
3 3, 7 | voluta dire, che possaglisi seccar la lingua). (da sé)~SILV. La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
4 1, 1 | CON.~~~~Non mi state a seccar, saran pagati.~~ ~~Se si 5 2, 6 | se l'inverno~~Fa le viti seccar?~~~~~~CON.~~~~Son cavaliere:~~ La cameriera brillante Atto, Scena
6 1, 4 | Son chi son, e no me stè a seccar.~ARG. Più che andate in 7 2, 6 | PANT. Cossa me vegnìu a seccar? Cossa voleu?~CLAR. È vero Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
8 CAR, 2, 7| risponder voglio,~~A chi seccar mi viene,~~Se fui solo all’ La castalda Atto, Scena
9 2, 10 | dottoressa, no me stè a seccar, che debotto mando a monte La donna di governo Atto, Scena
10 5, 13 | mancan testimoni!~Senza seccar lo zio, facciamo i matrimoni.~ Il filosofo di campagna Atto, Scena
11 3, 9 | in vena;~~Non lo state a seccar se ha qualche pena.~~~~~~ Il geloso avaro Atto, Scena
12 1, 2 | andate in bestia.~LUI. Possa seccar la lingua a chi dice ch' Gli innamorati Atto, Scena
13 2, 13 | qui?~FUL. (Le si possano seccar le labbra). (come sopra)~ Il prodigo Atto, Scena
14 2, 1 | Penseghe vu, e no me stè a seccar.~TRAPP. Dei trenta zecchini Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
15 2, 8 | GIACINTA: (Gli si possa seccar la lingua!). Avete un gran I rusteghi Atto, Scena
16 1, 1 | Sentì, savè, no me stè a seccar, che deboto, deboto... ( Sior Todero brontolon Atto, Scena
17 2, 3 | voleu? Cossa me vegniu a seccar?~CEC. Via, via, nol vaga La scuola di ballo Parte, Scena
18 | cotesta~~Che mi viene a seccar? Se con voi sono,~~Ogni 19 | scolare:~~Badate bene a non seccar la gente:~~Pelar la quaglia, Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
20 1, 9 | col freddo, e si vedono seccar le foglie sugli alberi.~ L'impresario di Smirne Atto, Scena
21 3, 4 | ALÌ Se più voler, se più seccar, romper pipa. (lo minaccia 22 3, 9 | lasciar, maledetto, non mi seccar.~PASQUAL. (Parte)~ANN. (
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License