L'amante militare
   Atto, Scena
1 2, 8| Sole.~ALON. Perché questa mutazione?~SANC. Per levarvi l’occasione La dama prudente Atto, Scena
2 2, 1| ROB. Eppure, se questa mia mutazione fa più senso agli occhi 3 3, 20| dispiacer d’andare. Penso che la mutazione dell’aria mi potrà far bene, La donna di governo Atto, Scena
4 5, 9| no certamente. Farò una mutazione.~Bastami di salvare la mia Lo scozzese Atto, Scena
5 1, 10 | sarebbe mai derivata la mutazione del vostro consiglio dalle Le donne di buon umore Atto, Scena
6 2, 10| Che vuol dire di questa mutazione che avete fatta?~PASQ. Per I due gemelli veneziani Atto, Scena
7 3, 11| vuol dire in voi questa mutazione?~ZAN. No so gnanca mi, segondo L'erede fortunata Atto, Scena
8 3, 6| avete fatto a far sì gran mutazione?~BEAT. Caro marito, mi sono Il geloso avaro Atto, Scena
9 3, 20 | di vedere in voi una gran mutazione. (a Pantalone)~PANT. Muggier, ( 10 3, 20 | lo ringrazio di cuore. La mutazione è totale; io spero di vivere La locandiera Atto, Scena
11 0, aut | carissimo, di una picciola mutazione, che alla presente Commedia I malcontenti Atto, Scena
12 0, pre | uomo da sé diretto nella mutazione de' secoli, a seconda del Pamela nubile Atto, Scena
13 3, 9| Pamela) (Questa è una gran mutazione.)~BON. Jevre, preparate Componimenti poetici Parte
14 Dia1 | bossorea, no parlo chiù.~(Mutazione) (...Ma me sono imbrogliato, ~ Il raggiratore Atto, Scena
15 Pre | altro è l’imitare.~Una mutazione ho fatta dalla recita alla Il servitore di due padroni Atto, Scena
16 3, 11 | duolo, è più sensibile la mutazione.~BEATRICE Eccomi lesta.~ L'uomo di mondo Atto, Scena
17 3, 5| vedere da voi una ragionevole mutazione. Per l'avvenire consigliatevi La vedova scaltra Atto, Scena
18 2, 16 | servitore spagnuolo.~Ros. Che mutazione è questa?~Mar. Qualche bizzaria L'incognita Atto, Scena
19 Pre | conto di una sì frivola mutazione, ma pure ho dovuto farlo, I mercatanti Atto, Scena
20 1, 5| se vedrò in lui qualche mutazione, mi regolerò con prudenza.~ Il vero amico Atto, Scena
21 1, 10| prodotta in me quest’ammirabile mutazione. Da che ti ho veduto, mi La putta onorata Atto, Scena
22 3, 17| palco dinanzi, ho fatta la mutazione degli abiti.~BETT. Mo perché?~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License