L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 4, 9 | suoi...~~(Marchesa, non credeste... io non parlo per voi),~~ Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
2 1, 1 | ARC.~~~~Perché, se voi credeste~~Delle femmine al cor bugiardo Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
3 SPI, 4, 3| di comparir più brutto?~~Credeste voi col merito di farla Il contrattempo Atto, Scena
4 2, 12 | della facilità.~LEAN. Se credeste che presentandolo alla signora Il cavaliere e la dama Atto, Scena
5 3, 12 | una confidenza. Sì, se mi credeste insensibile alle dolci maniere La figlia obbediente Atto, Scena
6 2, 5 | stessa ne dubitai, che voi mi credeste a parte della risoluzion Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
7 3, 13 | clienti l'ascolterò. Ma se credeste mai di trovar del tenero Il mondo della luna Atto, Scena
8 2, 8 | ECCL.~~~~Di casa uscir credeste;~~Ma dal balcon passata,~~ Pamela maritata Atto, Scena
9 1, 11 | Andate.~JEV. Non vorrei che credeste...~BONF. Andate, vi dico. ( Il padre per amore Atto, Scena
10 3, 4 | mostra,~~Non è, qual voi credeste, non è figliuola vostra.~~~~~~ Componimenti poetici Parte
11 Dia1 | poi ~Questi miei versi li credeste un sogno;~E che come suol I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
12 1, 4 | Qualor senza sospetto~~Credeste alla mia fede.~~~~~~LIS.~~~~ Il prodigo Atto, Scena
13 2, 2 | grazia.~COL. Non vorrei che credeste...~TRAPP. Che ho da credere? Lo spirito di contradizione Atto, Scena
14 5, Ult | firmate.~~Questa, che voi credeste nemica della pace,~~Affabile, Lo scozzese Atto, Scena
15 2, 8 | impegni di quell'ingrato, vi credeste in libertà di poterlo amare. 16 2, 8 | del rio sospetto, se mi credeste un'avventuriera.~MIL. Dite La scuola di ballo Parte, Scena
17 | se mai per avventura~~Vi credeste parlar con qualche cieco~~ La scuola moderna Atto, Scena
18 3, 7 | maliarda;~~Perché voi mi credeste un bel minchione.~~Presto, Il ventaglio Atto, Scena
19 3, 8 | voglio pagare, sapete? Non credeste mai... Io non vendo la mia La villeggiatura Atto, Scena
20 3, 8 | Paoluccio, e parte)~PAOL. Non credeste già ch'io facessi caso di I mercatanti Atto, Scena
21 2, 14 | mi dispiacerebbe che mi credesteardita d'avervi per conto Il vero amico Atto, Scena
22 2, 9 | FLOR. Non vorrei mai che credeste ch’io avessi scritto per
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License