La cameriera brillante
   Atto, Scena
1 0, pre | ha tutte le benedizioni celesti, per la bontà singolare, La cascina Atto, Scena
2 PER | pastore.~Il Sig. Giuseppe Celesti.~LA LENA custode della mandra.~ La diavolessa Atto, Scena
3 PER | NASTRI~Il Sig. Giuseppe Celesti.~LA CONTESSA sua moglie.~ Componimenti poetici Parte
4 Quar | scherno; ~Spregio delle celesti alme divine; ~Disperazion 5 SSac | sol del desir vostro,~I celesti vostri ardori~Secondando 6 Dia1 | Non così in lui, che coi celesti ardori ~I propri affetti 7 Dia1 | Se eredi siam de’ tuoi celesti auspici, ~Questa tua eredità 8 Dia1 | Gloria numerari.~ ~Fra i celesti eterni Eroi ~Sia Luigi, 9 Dia1 | chiavi.~Questa è la fonte dei celesti doni ~Del settiforme Spirito 10 Dia1 | che la costanza ~Sol fra i celesti può aver la stanza. ~Sa 11 Dia1 | infinito ~Tra i piaceri celesti ed i terreni.~Scegliere 12 Dia1 | Della gloria salir fra i ben celesti, ~Avrò nemici della mia 13 TLiv | Caelestia dir non vuol cose celesti? ~Quarant’anni saran che 14 TLiv | accordolle al fine ~Fra le cose celesti aver dimora.~E giunta al 15 TLiv | santo ~Poter aveste dai celesti numi~Sopra colui di cui 16 TLiv | innocente Amore.~Questi, o Muse celesti, Amor si chiama: ~L’altro 17 TLiv | gioventute insana.~Tanti doni celesti in lei diffusi, ~Tante grazie 18 TLiv | È il giardinier che le celesti piante ~Custodisce, e coltiva 19 TLiv | Colma de’ providi tuoi don celesti;~E qual di Scutari nel distaccarti ~ 20 1 | Che s’ella è mossa dai celesti auspizi, ~D’uopo non ha La ritornata di Londra Atto, Scena
21 Per | RIDOLFINO~Il Sig. Giuseppe Celesti.~LA CONTESSA sua sorella.~ L'incognita Atto, Scena
22 Ded | portare ovunque voi siate le celesti benedizioni.~Tutto ciò non
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License