L'amante Cabala
   Atto, Scena
1 2, 2| Siora Catina... Oimè, no m’arrecordo~~El so cognome.~~~~~~CAT.~~~~ Il bugiardo Atto, Scena
2 2, 12 | Vago subito... Ma no me arrecordo più el cognome de Don Policarpio. 3 2, 12 | dito cussì. Adesso me l'arrecordo. Ti m'ha dito d'Albacava.~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
4 3, 1 | Sto mistro de casa me l’arrecordo, che no l’è gran tempo che La cameriera brillante Atto, Scena
5 1, 4 | mani?~PANT. Sì ben; me l'arrecordo co giera putello.~ARG. Osservate. ( La castalda Atto, Scena
6 3, 2 | In verità, che non me l’arrecordo gnanca più.~COR. Così presto La figlia obbediente Atto, Scena
7 1, 7| Leggete.~PANT. Ah! adesso m’arrecordo; gnente, gnente. I m’ha La donna di testa debole Atto, Scena
8 2, 1 | me par: el nome no me l'arrecordo ben.~GIS. Vi ricordate il 9 2, 1 | Sior sì; vedeu se me l'arrecordo? Gh'è poca differenza tra 10 2, 2 | portarla... ma adesso mo no m'arrecordo dove che abbia da andar. Il geloso avaro Atto, Scena
11 2, 2 | obbedisci.~TRACC. (No m'arrecordo più cossa che gh'abbia da I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
12 1, 9 | dirghela in confidenza, no m'arrecordo altro.~Beatrice - Sei un 13 2, 20 | con elo in Levante. Anzi m'arrecordo che a Corfù ghe xe stà consegnà 14 3, 9 | incantate!~Arlecchino - Ah, m'arrecordo quanti piatti ho nettà!~ Componimenti poetici Parte
15 Dia1 | e strepitose al mondo.~M’arrecordo aver letto nell’istorie ~ La serva amorosa Atto, Scena
16 3, 6 | così.~Arlecchino: Adess m'arrecordo: la creatura del matrimonio.~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
17 1, 13 | dato? ~TRUFFALDINO No me l'arrecordo.~FLORINDO Come!...~TRUFFALDINO 18 2, 14 | stà cusì ben, che co me l'arrecordo, ancora me consolo. Tra 19 3, 1 | de cognosser, e no me l'arrecordo. El ghe someia un tantinin 20 3, 2 | patria la saveva, e no me l'arrecordo. ~FLORINDO Turinese forse? ~ La moglie saggia Atto, Scena
21 1, 15| sacrificada per amor mio. M’arrecordo, fia mia, sì m’arrecordo 22 1, 15| arrecordo, fia mia, sì m’arrecordo che con modestia ti m’ha I puntigli domestici Atto, Scena
23 2, 6| questo.~PANT. Xe vero. Me l'arrecordo.~OTT. Ora non si contenderà
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License