L'adulatore
   Atto, Scena
1 3, 1| andà mi a nome de tutti a domandarghe el nostro sangue, el n’ha 2 3, 12| abbandonerà. Son qua ai so piè a domandarghe giustizia. Mi son quello Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
3 3, 12 | parlarghe de sto negozio, e domandarghe Checca per vu. ~TIT. (Con La bottega da caffè Atto, Scena
4 3, Ult| andar da mio sior pare,~~Domandarghe perdonanza,~~Né mai più Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
5 2, 2 | a posta per riceverle, e domandarghe scusa, e farghe compagnia 6 2, 9 | vôi che domattina andè a domandarghe scusa da parte mia.~TON. 7 3, 3 | voleva che vegnisse doman a domandarghe scusa, e in verità no saveva 8 3, 6 | cuor la mia roba, voleva domandarghe se a caso la l'avesse trovada, La buona moglie Atto, Scena
9 1, 8 | lo negherà.~BRIGH. Vorlo domandarghe dei bezzi in prestio?~OTT. 10 3, 20 | missier, son qua ai so pie a domandarghe pietà. Se nol remete Pasqualin 11 3, 21 | velo qua co le so manine a domandarghe anca elo pietà. Préghelo La casa nova Atto, Scena
12 2, 3 | farghe tanto reverenza, a domandarghe compatimento, e a dirghe, 13 2, 9 | incomodandose a vegnir da mi, e a domandarghe scusa, se ho dovesto privarme Le donne curiose Atto, Scena
14 3, 3| Oh, m'ho desmentegà de domandarghe una cossa.~LEL. Che cosa?~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
15 1, 18| desgustarla. Voggio andar subito a domandarghe perdonanza. (va verso la Il giuocatore Atto, Scena
16 3, 5| Bisogna dirghe la verità e domandarghe scusa.~FLOR. Ah, non vorrei Il prodigo Atto, Scena
17 1, 11| l'ho offeso, son pronto a domandarghe scusa.~OTT. Ora, ora, in Il servitore di due padroni Atto, Scena
18 3, 12 | cusì, sior padron, voria domandarghe sta grazia.~FLORINDO Che La vedova scaltra Atto, Scena
19 3, 2 | siora cugnada, son vegnù a domandarghe scusa, se stamattina gh' I puntigli domestici Atto, Scena
20 1, 7| El vegnirà senza livrea a domandarghe scusa.~COR. Freddure!~PANT. ( La putta onorata Atto, Scena
21 2, 4| ma son deboto in stato de domandarghe misericordia. El continuo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License