L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 Int | villeggiatura amenissima del Serenissimo Reale Infante Padrone, e L'amante militare Atto, Scena
2 Ded | ogni età, in ogni grado. Il Serenissimo Doge, zio paterno dell’ 3 Pre | mio Fratello servì quel Serenissimo Duca in qualità di Tenente; 4 Pre | ove trovavasi allora il Serenissimo Signor Duca di Modena, di 5 Pre | nozze allora seguite fra il Serenissimo Principe Carlo di Lorena Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
6 Ded | Loredan, Nipote degnissima del Serenissimo Regnante Doge. Nozze più Il cavaliere giocondo Atto, Scena
7 Ded | in Parma da S. A. R.. il Serenissimo Don Filippo Infante di Spagna, 8 Ded | ed esaltare le glorie del Serenissimo Mecenate. Io, che ho la La cameriera brillante Atto, Scena
9 0, pre | amministrando colà per il Principe Serenissimo la carità e la giustizia, La donna volubile Atto, Scena
10 Ded | costituiscono il vassallaggio a quel Serenissimo Duca: Principe valoroso La donna di testa debole Atto, Scena
11 0, pre | appoggiate dal Principe Serenissimo illustri cariche militari L'impostore Atto, Scena
12 Pre | Rimini, ove trovavasi il Serenissimo Signor Duca di Modena, all' I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
13 0, ded | memorabile fra gli altri il Serenissimo Marino Giorgio, Doge cinquantesimo, Il poeta fanatico Atto, Scena
14 2, 13| noi invidiate poiché il serenissimo, biondo, canoro Apollo trasformerà I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
15 Ded | gloria accresce e decoro il Serenissimo Regnante Doge, vostro amorosissimo Il raggiratore Atto, Scena
16 Ded | soggiorno dove il Principe Serenissimo vi ha collocato, e a sollecitare Torquato Tasso Atto, Scena
17 0, pre | DELLE POSTE IMPERIALI NEL~SERENISSIMO DOMINIO VENETO~ ~Un Padre, L'uomo di mondo Atto, Scena
18 Ded | nel Senato, e nel Collegio Serenissimo, e dappertutto, e sempre, La villeggiatura Atto, Scena
19 0, pre | Dicalo prima di tutti il Serenissimo Signor Duca di Modona, che I puntigli domestici Atto, Scena
20 Ded | Turchi, sotto il comando del Serenissimo Doge Sebastian Mocenigo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License