Gli amori di Zelinda e Lindoro
   Atto, Scena
1 1, 10 | È qualche tempo ch'io m'accorgo dell'odio, dell'avversione Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
2 3, 5 | scopro niente... Se me ne accorgo... Vo' andare in questo L'avvocato veneziano Atto, Scena
3 2, 9 | partiamo.~BEAT. Già me n’accorgo. Questo signor avvocato, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
4 2, 14| farete lo stesso. Ma se mi accorgo che voi gettiate malamente La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
5 1, 1 | badate bene, che se me n'accorgo, se me n'accorgo, povero 6 1, 1 | se me n'accorgo, se me n'accorgo, povero voi.~GOTT. In verità, 7 4, 1 | saprò senza fallo, e se me n'accorgo, se vi trovo sul fatto, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
8 1, 8 | Basta, basta, se me n'accorgo, povero voi.~Balestra - La dama prudente Atto, Scena
9 2, 12| volete battere; già me ne accorgo. Che volete che il mondo Le donne curiose Atto, Scena
10 2, 20| chiavi?~OTT. Oibò. Ora me ne accorgo; Corallina, nel darmi le La gelosia di Lindoro Atto, Scena
11 1, 5 | sono parecchi giorni che m'accorgo della vostra freddezza. Le femmine puntigliose Atto, Scena
12 0, ded | medesima. Ma già ben mi accorgo che a troppo lunga faccenda Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
13 2, 18 | testa, e condotta. Se me n'accorgo, se vengo in chiaro della La locandiera Atto, Scena
14 1, 2 | Ci è differenza: me ne accorgo nei conti). (Piano al Conte.)~ 15 2, 4 | altri. In verità, se me n'accorgo, qui non ci vengo più. Anch' Il Moliere Atto, Scena
16 3, 10| Ma se d’un solo sguardo m’accorgo, la commedia~~Finirà, ve Ircana in Ispaan Atto, Scena
17 2, 7 | burlata;~Affé, se me ne accorgo, farò quel che far soglio.~ Il padre per amore Atto, Scena
18 Ded | argomento Francese.~Ma ora mi accorgo, che è più la giunta della Componimenti poetici Parte
19 1 | accendo e sdegno, ~Allor m’accorgo che pesi m’addosso, ~Molto Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
20 1, 5 | non ci pensa più, me n'accorgo). (Ironica.)~GIACINTA: Basta, La moglie saggia Atto, Scena
21 1, 19| colla serva. Ma se me n’accorgo, giuro al cielo, se me n’ 22 1, 19| giuro al cielo, se me n’accorgo, povero voi, povero voi!~ Il vero amico Atto, Scena
23 2, 12| Possibile che mi rubi? Se me ne accorgo, lo caccio subito di casa
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License