1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1584
               grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'avvocato veneziano
     Atto, Scena
1 Per | Rosaura sua nipote;~Conte Ottavio;~Lelio amico d’Alberto;~ 2 1, 1 | ha fatto uno per il conte Ottavio, che deve essere suo sposo; 3 1, 7 | padrona, è qui il signor conte Ottavio che vorrebbe riverirla.~ 4 1, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Il conte Ottavio, le suddette, poi Colombina~ ~ 5 1, 9 | Lelio)~LEL. (È il conte Ottavio, quello che deve esser sposo 6 2, 16 | SCENA SEDICESIMA~ ~Il conte Ottavio e detti.~ ~CON. Che cosa 7 2, 17 | DICIASSETTESIMA~ ~Il conte Ottavio e il Dottore~ ~DOTT. (Questo 8 3, 5 | candelier del sior conte Ottavio; anzi, per la sentenza del Il bugiardo Atto, Scena
9 0, per | COLOMBINA, loro cameriera.~OTTAVIO, Cavaliere padovano, amante 10 1, 2 | chi attribuirla. Il signor Ottavio par di me innamorato, ma 11 1, 7 | Scena Settima. Florindo, poi Ottavio~ ~FLOR. Ecco quel caro 12 1, 7 | di me. (si volta, e vede Ottavio) (Oimè, non vorrei che mi 13 1, 7 | l'autore).~FLOR. Signor Ottavio, vi riverisco.~OTT. Fermatevi 14 1, 8 | Scena Ottava. Ottavio, poi Lelio~ ~OTT. Senz'altro 15 1, 8 | locanda) Chi vedo! Amico Ottavio!~OTT. Lelio mio dilettissimo.~ 16 1, 9 | magnada che avemo !~LEL. (ad Ottavio) Sentite? Eccovi confermata 17 1, 15 | Non vedo l'ora di vedere Ottavio, per raccontargli questa 18 1, 16 | DOTT. Vi è un certo signor Ottavio, cavalier padovano, che 19 1, 16 | che gliela dia.~PAN. Sior Ottavio lo cognosso; cognosso so 20 1, 19 | Scena Diciannovesima. Ottavio dalla locanda, e detti~ ~ 21 1, 19 | consolazioni. ~PAN. De cossa, sior Ottavio, se rallegrela con mi?~OTT. 22 1, 19 | dir delle gran cosse. Sior Ottavio, con so bona grazia.~OTT. 23 1, 20 | Scena Ventesima. Ottavio, poi il Dottore~ ~OTT. Resto 24 1, 20 | servitore, il mio caro signor Ottavio.~OTT. (Povero padre! Bell' 25 1, 20 | l'aggiusterò io.) Signor Ottavio, gli do nuova che ho fatta 26 1, 20 | loro; ma siccome il signor Ottavio più e più volte ha mostrato 27 2, 1 | DOTT. Conoscete il signor Ottavio?~FLOR. Lo conosco.~DOTT. 28 2, 1 | verità.~FLOR. Il signor Ottavio mentisce. Lo troveremo; 29 2, 3 | DOTT. È stato il signor Ottavio.~ROS. Con qual fondamento 30 2, 6 | altri il garbatissimo signor Ottavio, il quale forse per vendicarsi 31 2, 6 | noi a nostro padre.~BEAT. Ottavio n'è stato inventore?~ROS. 32 2, 7 | Settima. Colombina, poi Ottavio, e dette~ ~COL. Signore 33 2, 7 | padrone, ecco qui il signor Ottavio che desidera riverirle.~ 34 2, 8 | Scena Ottava. Ottavio e Colombina~ ~OTT. Ma se 35 2, 9 | Scena Nona. Ottavio, poi il Dottore~ ~OTT. Anche 36 2, 9 | rimproveri.~DOTT. Che c'è, signor Ottavio? Che fate in casa mia?~OTT. 37 2, 18 | Scena Diciottesima. Ottavio e detti~ ~OTT. (a Lelio) 38 2, 18 | alto, fermatevi, signor Ottavio, non voglio certamente. 39 2, 18 | questo bugiardaccio? (ad Ottavio) Andiamo, venite con me. ~ 40 2, 18 | impostore, bugiardo. (parte con Ottavio)~ ~ ~ 41 2, 19 | Arlecchino~ ~LEL. Maledettissimo Ottavio! Costui ha preso a perseguitarmi: 42 2, 19 | Fui sfidato a duello da Ottavio.~ARL. Avì combattù?~LEL. 43 2, 20 | Scena Ventesima. Ottavio e detti~ ~OTT. Non sono 44 2, 20 | di ammirazione, vedendo Ottavio)~LEL. Attendetemi, che vi 45 3, 7 | Settima. Il Dottore, poi Ottavio~ ~DOTT. Da una parte la 46 3, 9 | Scena Nona. Lelio, Ottavio ed il Dottore~ ~LEL. Signor 47 3, 9 | fra voi e me. ~LEL. (ad Ottavio) Voi vi volete batter meco, 48 3, 9 | imposturare?~LEL. (mostra ad Ottavio le fedi avute da Napoli) 49 3, 9 | estrarre da Napoli. Voi, signor Ottavio, che siete pratico di quel 50 3, 9 | siano veri.~LEL. il signor Ottavio li riconosce.~OTT. Certamente, 51 3, 9 | farmi. Che dice il signor Ottavio?~OTT. Voi pensate benissimo. 52 3, 10 | Scena Decima. Lelio, Ottavio; poi il Dottore e Rosaura~ ~ 53 3, 14 | signor Florindo, e il signor Ottavio darà la mano a Beatrice.~ La buona moglie Atto, Scena
54 Let | due personaggi, supponiamo Ottavio e Lelio, troverebbe che 55 Per | de’ Bisognosi mercante.~Ottavio, marchese di Ripaverde.~ 56 1, 8 | OTTAVA~ ~Camera del marchese Ottavio.~ ~Il marchese Ottavio in 57 1, 8 | marchese Ottavio.~ ~Il marchese Ottavio in veste da camera, poi 58 1, 9 | SCENA NONA~ ~Il marchese Ottavio, poi la marchesa Beatrice.~ ~ 59 1, 11 | UNDICESIMA~ ~Il marchese Ottavio e la marchesa Beatrice~ ~ 60 1, 15 | QUINDICESIMA~ ~Il marchese Ottavio e detti.~ ~OTT. Oh, che 61 2, 12 | Camera in casa del marchese Ottavio.~ ~Il marchese Ottavio in 62 2, 12 | marchese Ottavio.~ ~Il marchese Ottavio in veste la camera, e Brighella~ ~ 63 2, 13 | TREDICESIMA~ ~Il marchese Ottavio, poi Catte, e poi Brighella~ ~ 64 2, 15 | marchesa Beatrice, il marchese Ottavio e Catte nascosta~ ~OTT. 65 2, 19 | marchese.~ ~Il marchese Ottavio e Brighella~ ~BRIGH. Sussuri 66 2, 20 | VENTESIMA~ ~Il marchese Ottavio, poi Catte che esce dalla 67 2, 21 | non vedendo il marchese Ottavio) Sia maledeta sta casa, 68 2, 21 | do bastonae). (piano ad Ottavio)~OTT. Temerario! Ancora 69 2, 21 | BETT. (Esce di casa di Ottavio, e grida) Agiuto, fermeve. 70 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Il marchese Ottavio e detti, poi gli sbirri.~ ~ 71 3, 3 | servirò, se la comanda. (ad Ottavio)~OTT. Che siate maledetti. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
72 Pre | gli imitatori del Conte Ottavio, e poco vagliono le mie 73 Pre | che le ha dette il Conte Ottavio). (via)~ARL. Al veder, co 74 Pre | Atto Primo, ove il Conte Ottavio legge un libro, e meritamente 75 Per | Personaggi~ ~Il conte OTTAVIO cavalier di buon gusto;~ 76 Per | conte LELIO amico del conte Ottavio;~PANTALONE de’ BISOGNOSI 77 Per | maestro di casa del conte Ottavio;~ARLECCHINO sottocuoco del 78 1, 1 | PRIMA~ ~Camera del conte Ottavio.~ ~Il conte Ottavio in veste 79 1, 1 | conte Ottavio.~ ~Il conte Ottavio in veste da camera e parrucca, 80 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Il conte Ottavio ed il cameriere, poi il 81 1, 4 | abito, va per metterlo ad Ottavio, e detti.~ ~CAM. Date qua, 82 1, 4 | gli prende l’abito e veste Ottavio)~BRIGH. (Chi sa che un zorno 83 1, 6 | SCENA SESTA~ ~ ~Il conte Ottavio ed il bibliotecario, poi 84 1, 10 | di ciò, mentre il conte Ottavio è un cavaliere prudente; 85 1, 10 | BEAT. Dunque se il conte Ottavio volesse far la pazzia di 86 1, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Il conte Ottavio e dette.~ ~OTT. Riverisco 87 1, 12 | contessa Beatrice ed il conte Ottavio, poi un cameriere~ ~OTT. 88 1, 14 | QUATTORDICESIMA~ ~Il conte Ottavio, donna Eleonora e la marchesina 89 1, 14 | mi piacete.~ELEON. Conte Ottavio, voi vi prendete spasso 90 2, 1 | PRIMA~ ~Gabinetto del conte Ottavio con libreria.~ ~Il conte 91 2, 1 | con libreria.~ ~Il conte Ottavio, Brighella, poi il cameriere~ ~ 92 2, 5 | risposto con civiltà al conte Ottavio, mi riprendete?~ELEON. Bisogna 93 2, 5 | vedova.~ROS. Ma se il conte Ottavio volesse...~ELEON. Il conte 94 2, 5 | volesse...~ELEON. Il conte Ottavio lo nominate molto spesso, 95 2, 5 | voi, mi ricordo del conte Ottavio.~ELEON. Come sarebbe a dire?~ 96 2, 6 | Illustrissime, il conte Ottavio vorrebbe riverirle.~ ~~~ 97 2, 6 | riverirle.~ ~~~ELEON. Il conte Ottavio?~~ROS. Il conte Ottavio?~~~~( 98 2, 6 | Ottavio?~~ROS. Il conte Ottavio?~~~~(tutte e due in una 99 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Il conte Ottavio, Florindo. Servitore accomoda 100 2, 7 | innamorata morta del conte Ottavio). (da sé)~OTT. E questa 101 2, 7 | ricusare le grazie del conte Ottavio.~ROS. Bene, andate, io resterò 102 2, 7 | si è tirato a sé il conte Ottavio, e sopra di questo non vi 103 2, 8 | OTTAVA~ ~Camera del conte Ottavio.~ ~Il conte Lelio, il dottore 104 2, 8 | DOTT. Qui dal signor conte Ottavio ci viene frequentemente 105 2, 8 | volte a pranzo dal conte Ottavio?~DOTT. Per grazia sua, ci 106 2, 8 | come l’intendo. Dal conte Ottavio non ho salario.~DOTT. V.S. 107 2, 9 | Pantalone, a pranzo col conte Ottavio?~PANT. Anca mi, a gòder 108 2, 9 | cavalier.~LEL. Sì, il conte Ottavio è di buon cuore, riceve 109 2, 9 | della libreria del conte Ottavio?~DOTT. Ha molti libri, e 110 2, 10 | cioccolata del signor conte Ottavio è preziosa. Ne abbiamo bevuto 111 2, 10 | BEAT. Questo signor conte Ottavio ha poca creanza.~LEL. Veramente 112 2, 10 | civiltà.~CLAR. Con me il conte Ottavio non ha da prendersi soggezione.~ 113 2, 10 | sua cognata.~LEL. Il conte Ottavio ha un’aria troppo superiore.~ 114 2, 10 | semo.~DOTT. Il signor conte Ottavio, per dirla, è l’idolo di 115 2, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Il conte Ottavio dando di braccio a donna 116 3, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il conte Ottavio servendo donna Eleonora, 117 3, 2 | voi?~CLAR. Il signor conte Ottavio non si può dividere in due.~ 118 3, 2 | ma non so come fare. (ad Ottavio)~OTT. Con permissione. ( 119 3, 4 | maestro di casa del conte Ottavio.~PAGG. Ha detto così, che 120 3, 4 | così, che il signor conte Ottavio riverisce la signora marchesina, 121 3, 5 | mia zia?~PAGG. Il conte Ottavio.~ROS. (Carina! sarà contenta 122 3, 5 | contenta che la serve il conte Ottavio). (da sé) Andate; fateli 123 3, 6 | SCENA ULTIMA~ ~Conte Ottavio servendo donna Eleonora, 124 3, 6 | allegria, gran brio! Il conte Ottavio infonde l’allegria in tutti.~ 125 3, 6 | di vostro zio.~ROS. Conte Ottavio, non posso rispondere alle 126 3, 6 | anch’esser di sì: conte Ottavio, vi ricordate del vostro 127 3, 6 | fra il nobile signor Conte Ottavio Astolfi e il signor Pantalone 128 3, 6 | ch’io non conosca il conte Ottavio? Egli è avvezzo a burlare, 129 3, 6 | dire che il signor conte Ottavio fa di più di quello che 130 3, 6 | dir di no.~CLAR. Il conte Ottavio fa far le donne a suo modo.~ La cameriera brillante Atto, Scena
131 0, per | CLARICE figliuola di Pantalone~OTTAVIO~FLORINDO~ARGENTINA cameriera 132 0, per | TRACCAGNINO servitore di Ottavio~Un VILLANO~La Scena si rappresenta 133 1, 1 | Così vi fosse il signor Ottavio, che mi chiamerei contentissima.~ 134 1, 1 | Vi fa ridere il signor Ottavio?~CLAR. Non volete che mi 135 1, 1 | somigliate assaissimo al signor Ottavio.~FLA. Lasciatemi parlare, 136 1, 2 | ARG. È arrivato il signor Ottavio.~CLAR. Il signor Ottavio 137 1, 2 | Ottavio.~CLAR. Il signor Ottavio è venuto?~ARG. Perdoni, 138 1, 2 | venuto a fare il signor Ottavio?~ARG. L'ho veduto dalla 139 1, 2 | ARG. (Senta. Il signor Ottavio vuol fare una visita al 140 1, 2 | Obbedirò. Disse il signor Ottavio: verrei a fare una visita 141 1, 2 | ARG. L'ha detto il signor Ottavio.~CLAR. Mi sento fremere.~ 142 1, 2 | ARG. Sappia che il signor Ottavio... (a Flaminia)~CLAR. Non 143 1, 3 | più innamorata del signor Ottavio?~FLA. Sì, lo sono. Perché 144 1, 3 | cosa ti ha detto il signor Ottavio?~ARG. Il signor Ottavio 145 1, 3 | Ottavio?~ARG. Il signor Ottavio mi ha detto che con una 146 1, 3 | dipingendo l'ampollosità di Ottavio)~FLA. Tu lo sbeffi il signor 147 1, 3 | Tu lo sbeffi il signor Ottavio.~ARG. Oh, non signora. L' 148 1, 4 | passeggiar nel cortile il signor Ottavio; l'avete da ricevere e gli 149 1, 4 | ARG. Di ricevere il signor Ottavio. (come sopra)~PANT. Ma cossa 150 1, 4 | Eccolo, eccolo. Venga, signor Ottavio. Signor sì, per la sua Argentina 151 1, 5 | QUINTA~ ~Pantalone, poi Ottavio.~ ~PANT. Chi pol responder, 152 1, 5 | Velo ch'el vien el sior Ottavio. La gh'ha dito ch'el vegna, 153 1, 5 | gh'ha custìa per sto sior Ottavio, perché Flaminia ghe xe 154 1, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Brighella e Ottavio.~ ~OTT. (Ah! non mette conto 155 1, 8 | domandeu?~TRACC. Un tal sior Ottavio l'averessi visto?~BRIGH. 156 2, 1 | Pantalone.~ ~Flaminia ed Ottavio.~ ~FLA. No, signor Ottavio, 157 2, 1 | Ottavio.~ ~FLA. No, signor Ottavio, non insistete, se mio padre 158 2, 1 | moglie.~FLA. Bravo, signor Ottavio, vi dilettate di servir 159 2, 2 | Principia ad arrendersi. Ottavio non falla mai). (piano a 160 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Ottavio e Pantalone.~ ~OTT. Ma signora 161 2, 4 | Sappiate che il signor Ottavio è un cavaliere di una famiglia 162 2, 4 | da sapere che il signor Ottavio è virtuosissimo.~PANT. Via, 163 2, 4 | Signor padrone: il signor Ottavio stamane è in disposizione 164 2, 4 | ARG. Non importa al signor Ottavio, se voi non gli fate un 165 2, 4 | ella al suo servizio? (ad Ottavio)~OTT. Sì, volentieri. Le 166 2, 4 | non ho dito...~ARG. Signor Ottavio, sono con lei.~PANT. Férmete, 167 2, 4 | disnar.~ARG. E il signor Ottavio?~PANT. E el sior Ottavio...~ 168 2, 4 | Ottavio?~PANT. E el sior Ottavio...~ARG. Per la vostra cara 169 2, 4 | cara Argentina. Il signor Ottavio resterà ancora lui. Non 170 2, 4 | ARG. Avete sentito? (ad Ottavio)~OTT. Sono molto tenuto 171 2, 6 | CLAR. È vero che il signor Ottavio resta a pranzo con noi?~ 172 2, 6 | V'entra, perché il signor Ottavio è restato per lei.~PANT. 173 2, 6 | Il servitore del signor Ottavio.~PANT. Anca el servitor 174 2, 6 | se da pranzo al signor Ottavio, che lo fa per qualche secondo 175 2, 7 | in casa di Pantalone.~ ~Ottavio e Brighella.~ ~BRIGH. Me 176 2, 10 | BRIGH. Dìsnelo qua el sior Ottavio?~ARG. Sì; resta egli ed 177 2, 12 | Son el servitor de sior Ottavio.~FLOR. Figuratevi se quei 178 2, 15 | Pantalone, Flaminia, Clarice, Ottavio.~ ~PANT. Animo, patroni, 179 2, 15 | sentémose nu. Via, sior Ottavio, come forestier, la prencipia 180 2, 15 | presso a Flaminia)~PANT. Sior Ottavio... no vorria...~OTT. A tutte 181 2, 16 | signor Florindo? (piano ad Ottavio)~OTT. Non gli si abbada. 182 2, 17 | domanda giusto de ella. (ad Ottavio)~OTT. Una dama che domanda 183 2, 18 | la tavola, sollecitati da Ottavio. Tutti restano a sedere, 184 2, 19 | dame che onorano il signor Ottavio.~OTT. Dov'è la contessa 185 2, 24 | tutti gh'avè rason. Sior Ottavio va troppo in alto, sior 186 2, 24 | xe troppo altiera. Sior Ottavio gh'ha troppo fumo; sior 187 2, 24 | xe un armelin, come sior Ottavio, ma nol xe gnanca una piegora 188 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Argentina, poi Ottavio.~ ~ARG. Oh, ero sicura che 189 3, 3 | per me.~ARG. Caro signor Ottavio, ella non ha sentito tutta 190 3, 3 | voglio fare.~ARG. Signor Ottavio, brama ella per moglie la 191 3, 3 | ha da dire che il signor Ottavio ha condisceso a coprire 192 3, 6 | ARG. Zitto. Ecco il signor Ottavio. Non interrompete la scena. 193 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Ottavio e detti.~ ~OTT. Signora, 194 3, 13 | Argentina, Flaminia, Clarice, Ottavio, Florindo e detti.~ ~ARG. 195 3, 13 | vi esibisco la mia. (ad Ottavio)~OTT. Eccola, mia principessa, La castalda Atto, Scena
196 Per | FLORINDO amante di Rosaura;~OTTAVIO povero e superbo;~LELIO 197 Per | ARLECCHINO servitore d’Ottavio;~Un SERVITORE di Pantalone;~ 198 1, 1 | come vi tratta il signor Ottavio?~ARL. El me tre piatanze 199 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Ottavio in abito succinto da campagna, 200 1, 2 | Serva di vossustrissima. (ad Ottavio)~OTT. Buon giorno. (a Corallina) 201 1, 2 | la comanda anca ela? (ad Ottavio)~COR. Abbia la bontà di 202 1, 2 | salveremo per doman. (piano ad Ottavio, e parte)~ ~ ~ ~ 203 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Ottavio e Corallina~ ~OTT. Impertinente! 204 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Ottavio solo.~ ~OTT. Questo salame 205 1, 6 | a pezzi. Che caro signor Ottavio! In casa sua si sguazza 206 1, 8 | Stamattina è venuto il signor Ottavio; si è consumata.~PANT. E 207 1, 14 | chi?~FRA. Il signor conte Ottavio.~PANT. Sieu maledetti quanti 208 3, 2 | SECONDA~ ~Corallina, poi Ottavio ed Arlecchino~ ~ ~COR. Pover’ 209 3, 2 | Ella averà desinato. (a Ottavio)~OTT. No, sono venuto a 210 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Ottavio ed Arlecchino~ ~OTT. Ma Il contrattempo Atto, Scena
211 Per | Personaggi~ ~BEATRICE vedova.~OTTAVIO ospite nella di lei casa.~ 212 Per | Beatrice.~BRIGHELLA amico di Ottavio.~LEANDRO poeta ridicolo.~ 213 1, 1| mi ha comprato il signor Ottavio.~COR. (Già l'ho sempre detto, 214 1, 1| detto, per causa del signor Ottavio si fa ridicola). (da sé; 215 1, 1| BEAT. Dice bene il signor Ottavio, il bruno mi fa attempata. 216 1, 1| abbia comprato il signor Ottavio.~BEAT. Sì, il signor Ottavio 217 1, 1| Ottavio.~BEAT. Sì, il signor Ottavio è di buon gusto.~COR. Sarà. ( 218 1, 1| spicciati.~COR. Ma il signor Ottavio...~BEAT. Va al diavolo.~ 219 1, 2| convenienze, il rispetto. Ottavio ha il suo gran merito. Voglio 220 1, 3| Toccante forse il signor Ottavio?~BRIGH. Appunto, una bona 221 1, 3| licenzià. Ho domandà a sior Ottavio se el giera negozio per 222 1, 4| Sei pazza?~COR. Il signor Ottavio m'ha detto...~BEAT. Dov' 223 1, 4| BEAT. Dov'è il signor Ottavio?~COR. È qui; è venuto ora, 224 1, 5| cosa ti ha detto il signor Ottavio?~COR. Ha picchiato, ero 225 1, 6| SCENA SESTA~ ~Ottavio e le suddette.~ ~BEAT. Che 226 1, 6| avete voi di maledirmi? (ad Ottavio)~OTT. E subito lo viene 227 1, 6| Bologna.~BEAT. Caro signor Ottavio, sapete quel che vi ho detto.~ 228 1, 7| SCENA SETTIMA~ ~Ottavio e Corallina~ ~COR. (L'ho 229 1, 9| LEL. Disgusti col signor Ottavio.~COR. Oh, pensi lei.~LEL. 230 1, 9| volentieri, ma per il signor Ottavio non lo farei nemmeno se 231 1, 9| lei, che due dal signor Ottavio.~LEL. Il zecchino vi sarà, 232 1, 9| Così diceva anche il signor Ottavio, e mi poneva in mano i due 233 1, 10| quello che passa fra lei ed Ottavio, e una tal notizia mi farà 234 1, 14| SCENA QUATTORDICESIMA~ ~Ottavio e detto.~ ~OTT. Servitore 235 1, 15| SCENA QUINDICESIMA~ ~Ottavio solo.~ ~OTT. A me se so 236 1, 16| bambola. (a mezza voce verso Ottavio)~OTT. (Non faremo niente). ( 237 1, 17| Aveu fatto el conto, sior Ottavio?~OTT. Vi dirò, signore... 238 1, 18| cossa ve disevelo el sior Ottavio?~ROS. Chi è il signore Ottavio?~ 239 1, 18| Ottavio?~ROS. Chi è il signore Ottavio?~PANT. Quello col qual avè 240 1, 18| cossa che ve disè. Sior Ottavio ha dito cussì per rider, 241 1, 18| parte)~PANT. Come! Sior Ottavio sta sorte de descorsi el 242 2, 1| per voi sola. Il signor Ottavio ha mangiato anche troppo 243 2, 1| siete sola.~BEAT. E se viene Ottavio?~COR. Lo volete ancora alla 244 2, 2| mai l'avrebbe creduto che Ottavio dovesse essere di sì mal 245 2, 3| comanda in tavola?~BEAT. E Ottavio è venuto? (al Servitore)~ 246 2, 3| sentite, se viene il signor Ottavio, non gli aprite. (al Servitore)~ 247 2, 3| COR. Ma se viene il signor Ottavio?...~BEAT. Se viene, venga. 248 2, 3| scene.~COR. E viva il signor Ottavio.~BEAT. Ottavio deve andarsene 249 2, 3| il signor Ottavio.~BEAT. Ottavio deve andarsene di casa mia.~ 250 2, 3| È forse quel temerario d'Ottavio?~COR. No, signora. Non è 251 2, 3| prevenuta in favore del signor Ottavio.~BEAT. Non è vero. Mi sono 252 2, 3| temesse un rivale nel signor Ottavio.~BEAT. Tutti credono ch' 253 2, 3| credono ch'io sia schiava di Ottavio, ma il mio cuore è un cuor 254 2, 3| Ecco il degnissimo signor Ottavio. (con ironia)~BEAT. (In 255 2, 4| SCENA QUARTA~ ~Ottavio e le suddette.~ ~OTT. Perdonate, 256 2, 5| SCENA QUINTA~ ~Ottavio e Beatrice~ ~BEAT. Voi avete 257 2, 5| ha la colpa.~BEAT. Signor Ottavio, voi vi prendete spasso 258 2, 5| aver bene.~BEAT. (Povero Ottavio, è di buon cuore). (da sé)~ ~ ~ ~ 259 2, 6| se per cagione del signor Ottavio sono ad incomodarvi.~BEAT. 260 2, 7| da sé)~BEAT. Via, signor Ottavio, mangiate, e non discorrete.~ 261 2, 7| BEAT. Zitto . Caro signor Ottavio, se non vi piace, lasciate 262 2, 8| SCENA OTTAVA~ ~Ottavio, Lelio, Beatrice; poi il 263 2, 8| poco di prudenza. (piano ad Ottavio)~OTT. Perdoni, signora Beatrice, 264 2, 8| vostro barzellettare...~LEL. (Ottavio ha una gran confidenza). ( 265 2, 8| Lelio)~BEAT. Parrà, signor Ottavio, che in casa mia non ci 266 2, 8| Porta da bere a Lelio e ad Ottavio)~OTT. Questo è vino vecchio.~ 267 2, 8| ridendo forte)~LEL. Signor Ottavio, voi prendete troppo la 268 2, 9| SCENA NONA~ ~Ottavio e Lelio~ ~OTT. Avete sentito? ( 269 2, 10| Lelio, non vuole voi. (ad Ottavio)~OTT. Eh, che sei pazza! 270 2, 11| chiudendo la porta in faccia ad Ottavio)~OTT. A me un tale affronto?~ 271 2, 13| SCENA TREDICESIMA~ ~Ottavio e detti.~ ~OTT. (Serrarmi 272 2, 15| SCENA QUINDICESIMA~ ~Ottavio, Lelio, Brighella e caffettiere~ ~ 273 2, 15| Cossstà, signor? (ad Ottavio)~OTT. Niente; non lo conoscevo; 274 2, 15| volte.~BRIGH. Védela, sior Ottavio? Queste le son quelle cosse 275 2, 15| giudizio! (va dietro ad Ottavio)~ ~ ~ ~ 276 2, 16| opinion?~ROS. Il signor Ottavio mi ha detto...~PANT. Sappiè, 277 2, 16| quel che v'ha dito sior Ottavio, le xe tutte busie.~ROS. 278 2, 16| ROS. Se viene il signore Ottavio, vi farò dire quel che mi 279 2, 16| faccia. Verrà il signor Ottavio.~PANT. E se vegnirà el sior 280 2, 16| PANT. E se vegnirà el sior Ottavio, l'anderà via per l'istessa 281 2, 16| ha detto anche il signor Ottavio.~PANT. Maledetto sia el 282 2, 16| PANT. Maledetto sia el sior Ottavio.~ ~ ~ ~ 283 2, 21| PANT. Con chi? Col sior Ottavio?~ROS. Colla signora Flamminia, 284 3, 1| che gh'avè per sto sior Ottavio? Xelo vostro parente? Che 285 3, 1| Sior Pantalon farà col sior Ottavio quello che sior Ottavio 286 3, 1| Ottavio quello che sior Ottavio ha fatto con mi, per quella 287 3, 2| fatto volentiera co sior Ottavio, ma le so male grazie me 288 3, 3| SCENA TERZA~ ~Ottavio e detto.~ ~OTT. Servitor 289 3, 3| va ben: diseme, caro sior Ottavio, da galantomo e da omo d' 290 3, 3| stravagante.~PANT. Vedeu, sior Ottavio? Anca questa la xe poca 291 3, 3| non giuoco più.~PANT. Sior Ottavio caro, no so se abbia da 292 3, 3| bricconi vi rubano!~PANT. Sior Ottavio, questa xe un'insolenza. 293 3, 5| SCENA QUINTA~ ~Pantalone ed Ottavio~ ~PANT. Sentìu? Per causa 294 3, 5| Sentìu? Per causa vostra. (ad Ottavio)~OTT. Io non l'ho più veduta.~ 295 3, 5| tutti che i tasa. Vu, sior Ottavio, che facile de lengua, 296 3, 6| creda sicuramente che sior Ottavio gh'ha per ella tutta la 297 3, 6| accomodà.~BEATR. Se il signor Ottavio avesse un poco più di prudenza, 298 3, 7| chi parli?~COR. Del signor Ottavio.~BRIGH. Coss'alo fatto?~ 299 3, 8| dispiace. Ma con il signor Ottavio si è pacificato.~COR. Il 300 3, 8| pacificato.~COR. Il signor Ottavio è fortunato.~ ~ ~ ~ 301 3, 9| SCENA NONA~ ~Ottavio e dette.~ ~OTT. Signora, 302 3, 9| diavolo dite?) (piano ad Ottavio, mostrandogli Corallina)~ 303 3, 10| SCENA DECIMA~ ~Beatrice e Ottavio~ ~BEAT. V'ho pur detto, 304 3, 10| niuno ha da sapere... (ad Ottavio)~OTT. Compatitemi: la passione, 305 3, 10| BEAT. Trattenetevi, signor Ottavio, che or ora torno.~OTT. 306 3, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Ottavio solo.~ ~OTT. Bisogna poi 307 3, 12| minacciandola)~COR. Signor Ottavio...~OTT. Voglio usar prudenza.~ 308 3, 13| SCENA TREDICESIMA~ ~Ottavio solo.~ ~OTT. Oh diamine! 309 3, 17| insulto fattomi dal signor Ottavio?~PANT. Ho savesto, e i m' 310 3, 17| colla condizione però, che Ottavio mi dovesse fare un atto 311 3, 17| che la gh'ha per mi. Sior Ottavio l'ho assistìo e lo assisto 312 3, 20| BEAT. (Come! Qui Rosaura? Ottavio dunque è bugiardo). (da 313 3, 20| ella ha esibito al signor Ottavio la casa e la tavola?~PANT. 314 3, 20| preme molto questo signor Ottavio.~BEAT. Mi preme che il signor 315 3, 20| che ghe l'ha dita sior Ottavio?) (come sopra)~BEAT. (È 316 3, 20| voggio più). (da sé)~BEATR. (Ottavio non mi ha detto il falso. 317 3, 21| SCENA VENTUNESIMA~ ~Ottavio e detti.~ ~OTT. Una parola, 318 3, 22| cosa ha fatto il signor Ottavio?~OTT. Taci . (a Corallina)~ 319 3, 24| Brighella, Pantalone ed Ottavio~ ~BRIGH. Cossa gh'è, coss' 320 3, 25| SCENA ULTIMA~ ~Ottavio e Brighella~ ~OTT. Sono 321 3, 25| mondo mi sia.~BRIGH. Sior Ottavio, l'è finia. Bisogna tor 322 3, 25| detta la verità.~BRIGH. Sior Ottavio, ve l'ho sempre dito, e La donna di garbo Atto, Scena
323 Per | Diana figliuola del Dottore~Ottavio figliuolo del Dottore~Beatrice 324 Per | Dottore~Beatrice moglie di Ottavio~Brighella Servo del dottore~ 325 1, 1| rendermi affezionato il signor Ottavio, figlio primogenito del 326 1, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Ottavio e Brighella~ ~OTT.~«Unisci 327 1, 12| SCENA DODICESIMA~ ~Ottavio, poi Rosaura~ ~OTT. Ma il 328 2, 4| SCENA QUARTA~ ~Ottavio e detti~ ~OTT. (Ecco qui 329 2, 7| caso. È un amico del signor Ottavio, ed è il più buon signore 330 2, 9| Flaminio)~FLOR. Che cos'è d'Ottavio mio fratello?~DOTT. Sarà 331 3, 1| SCENA PRIMA~ ~Brighella, poi Ottavio~ ~BRIGH. Mai più ghe credo. 332 3, 6| tavolino.~ ~Florindo, Beatrice, Ottavio, Diana, Lelio, Isabella, 333 3, 6| qui presso di lei; e tu, Ottavio, cosa fai? Non siedi? (siede 334 3, 7| signori. (siede presso ad Ottavio)~OTT. Avete inteso? V'era 335 3, 7| ROS. (Un'altra volta). (ad Ottavio)~OTT. (Oh, si sa, e il 16 336 3, 7| parlar di te.~FLOR. Ah! Ottavio, fratello, parlate voi per 337 3, 7| rovina le famiglie. Al signor Ottavio, che il lusingarsi troppo La donna vendicativa Atto, Scena
338 Per | Personaggi~ ~OTTAVIO vecchio collerico.~ROSAURA 339 1, 1| PRIMA~ ~Camera in casa di Ottavio.~ ~Corallina e Florindo~ ~ 340 1, 1| Dunque ingannerete il signor Ottavio.~COR. Oh! burlare quel vecchio 341 1, 3| SCENA TERZA~ ~Camera di Ottavio.~ ~Ottavio ed Arlecchino~ ~ 342 1, 3| TERZA~ ~Camera di Ottavio.~ ~Ottavio ed Arlecchino~ ~OTT. Ehi.~ 343 1, 4| voglio che si gridi. (ad Ottavio, con autorità)~OTT. È un 344 1, 5| SCENA QUINTA~ ~Ottavio e Corallina~ ~OTT. Disgraziato...~ 345 1, 7| Altra camera in casa di Ottavio.~ ~Rosaura e Florindo~ ~ 346 1, 8| Sappiate che poco fa il signor Ottavio, il mio signor padrone, 347 1, 8| credete, domandatelo al signor Ottavio; egli non averà riguardo 348 1, 10| SCENA DECIMA~ ~Florindo, poi Ottavio~ ~FLOR. Questa non si accomoda 349 1, 10| precipitare. Ecco il signor Ottavio. Che cosa dirà? Ma niente; 350 1, 10| FLOR. Credetemi, signor Ottavio...~OTT. Non mi seccate altro, 351 1, 10| non vorrei che il signor Ottavio si pentisse. Farò così: 352 1, 11| UNDICESIMA~ ~Corallina, poi Ottavio~ ~COR. Florindo mi ha ingannata, 353 1, 12| giorno a vossignoria. (ad Ottavio, sostenuto)~OTT. Saluto 354 1, 12| sotto. (burlandosi d'Ottavio)~OTT. Giuro al cielo... ( 355 1, 12| alterato)~COR. Via. (forte ad Ottavio)~OTT. (Mi crepa la vescica 356 1, 12| alterato)~COR. Zitto, vi dico. (Ottavio tace)~LEL. Brava, è lui 357 1, 12| COR. Tacete, signore. (ad Ottavio) Il signor Lelio è ricco, 358 2, 3| SCENA TERZA~ ~Corallina, poi Ottavio~ ~COR. Posso lusingar tutto 359 2, 4| SCENA QUARTA~ ~Ottavio, poi Beatrice~ ~OTT. Io 360 2, 5| signor Florindo). (piano ad Ottavio)~OTT. Disgraziati! Presto...~ 361 2, 7| SETTIMA~ ~Rosaura fuggendo, Ottavio colla spada le corre dietro, 362 2, 7| Fermatevi, signore. (ad Ottavio, trattenendolo)~OTT. Temerario! 363 2, 7| FLOR. Che dice il signor Ottavio?~OTT. Potreste... che so 364 2, 7| negare). (da sé)~FLOR. Signor Ottavio, son qui pronto a darvi 365 2, 7| medesimo risarcirlo? (ad Ottavio)~OTT. (Anche qui non dice 366 2, 8| da )~FLOR. Vedo, signor Ottavio, che siete un uomo savio 367 2, 8| scritto.~COR. Osservi, signor Ottavio: questo è il suo carattere. 368 2, 9| SCENA NONA~ ~Ottavio e Corallina~ ~COR. (Eh, 369 2, 9| finestra.~COR. Via, signor Ottavio, acquietatevi.~OTT. Son 370 2, 10| SCENA DECIMA~ ~Ottavio solo.~ ~OTT. Presto, vadasi 371 2, 12| arrabbiato)~COR. Il giuramento. (Ottavio freme) Via, signor Lelio, 372 3, 1| moglie, anche il signor Ottavio si acquieterà.~ROS. Io non 373 3, 3| SCENA TERZA~ ~Ottavio e detta.~ ~OTT. Corallina, 374 3, 5| SCENA QUINTA~ ~Ottavio solo.~ ~OTT. Scellerato 375 3, 7| ardire di toccarla... (ad Ottavio)~OTT. Sì, in ritiro.~ROS. 376 3, 8| SCENA OTTAVA~ ~Ottavio e Corallina~ ~COR. Mi maraviglio 377 3, 8| barbaro col vostro sangue. (ad Ottavio)~OTT. Non sentite come risponde?~ 378 3, 10| Non vorrei che il signor Ottavio ed io ci ammazzassimo.~COR. 379 3, 14| SCENA QUATTORDICESIMA~ ~Ottavio col lume, e la suddetta.~ ~ 380 3, 15| rispondete. Voi qui?~FLOR. Signor Ottavio, ci sono. Non so che dire. 381 3, 15| venuto?~FLOR. Caro signor Ottavio, placatevi per un momento, 382 3, 16| condotto prima dal signor Ottavio, pregandolo di accettarlo, 383 3, 16| vuol bene. (vezzosa verso Ottavio)~OTT. (Ah, pur troppo le 384 3, 16| Beatrice.~COR. Sentite? (ad Ottavio) Io non son capace di condur 385 3, 18| ed altre porte intorno.~ ~Ottavio armato ed Arlecchino~ ~OTT. 386 3, 19| quel vecchiaccio del signor Ottavio.~TRAPP. Gli volete bene 387 3, 20| SCENA VENTESIMA~ ~Ottavio apre la porta, ed esce un 388 3, 21| accenna la porta dov'è Ottavio) E andando via... così di 389 3, 22| SCENA VENTIDUESIMA~ ~Ottavio di camera, come sopra~ ~ 390 3, 24| verso la camera dov'era Ottavio)~FLOR. Ma dove?~COR. In 391 3, 25| SCENA VENTICINQUESIMA~ ~Ottavio dalla camera col lume, poi 392 3, 25| FLOR. Badate bene, signor Ottavio...~OTT. Zitto: Rosaura, 393 3, 26| Penserete poi dopo... (a Ottavio)~OTT. Dategliela, che siate 394 3, 29| Florindo). (va alla camera di Ottavio)~LEL. Andiamo, cara. (sottovoce)~ 395 3, 30| SCENA TRENTESIMA~ ~Ottavio col lume e pistola alla 396 3, 32| LEL. Oh cane rabbioso! (ad Ottavio)~COR. Ha ragione il signor 397 3, 32| COR. Ha ragione il signor Ottavio. Più non merito la sua casa, Le donne curiose Atto, Scena
398 Per | Personaggi~OTTAVIO cittadino bolognese.~BEATRICE 399 Per | ARLECCHINO servitore di Ottavio.~Un altro SERVITORE di Ottavio, 400 Per | Ottavio.~Un altro SERVITORE di Ottavio, che parla.~Servitori di 401 1, 1| Camera con porte chiuse.~ ~Ottavio leggendo un libro, Florindo 402 1, 1| Non lo sapete? Il signor Ottavio è filosofo.~LEL. Non basta 403 1, 1| contento. Perdonate, signor Ottavio, se così parla uno che deve 404 1, 2| ste nozze? (a Florindo ed Ottavio)~FLOR. Io dipendo dal signor 405 1, 2| FLOR. Io dipendo dal signor Ottavio.~OTT. Si faranno presto.~ 406 1, 2| LEAN. Amicizia. (Lelio, Ottavio, Florindo e Leandro partono)~ ~ ~ ~ 407 1, 4| Camera di Beatrice in casa di Ottavio.~ ~Beatrice e Rosaura~ ~ 408 1, 8| SCENA OTTAVA~ ~Beatrice, poi Ottavio~ ~BEAT. Anch'ella è ostinata. 409 1, 10| Sicuramente, il signor Ottavio l'ha come gli altri.~COR. ( 410 1, 10| Non voglio che il signor Ottavio mi aspetti. (parte)~ ~ ~ ~ 411 2, 3| TERZA~ ~Camera in casa di Ottavio.~ ~Beatrice e Corallina~ ~ 412 2, 4| SCENA QUARTA~ ~Ottavio, Rosaura, Florindo e dette.~ ~ 413 2, 4| a Florindo)~FLOR. Signor Ottavio, vedete come vostra figliuola 414 2, 4| persona di soggezione. (ad Ottavio)~OTT. Ho da uscir presto. 415 2, 4| mutate quell'abito? (ad Ottavio)~OTT. Signora no. (a Beatrice) 416 2, 4| ve lo volete cavare? (ad Ottavio)~OTT. Signora no.~BEAT. 417 2, 5| Col caffè si accosta ad Ottavio, dopo averlo dato al altri)~ 418 2, 5| nel metterne una presso ad Ottavio, Corallina finge le abbia 419 2, 5| il caffè sul vestito di Ottavio)~COR. Uh! meschina me! Perdoni. 420 2, 6| altro vestito; lo mette ad Ottavio)~OTT. Signora Beatrice, 421 2, 6| tabacchiera e le chiavi. (ad Ottavio)~OTT. Bravissima! (ripone 422 2, 18| COR. Aspettava il signor Ottavio.~PANT. Tutti gh'ha le so 423 2, 19| SCENA DICIANNOVESIMA~ ~Ottavio e Lelio~ ~LEL. Ho piacere 424 3, 2| SCENA SECONDA~ ~Pantalone, Ottavio, Lelio e Florindo~ ~LEL. 425 3, 2| indifferenza.~PANT. Sior Ottavio dise benissimo, el parla 426 3, 6| Mi pareva impossibile che Ottavio giocasse.~ROS. Florindo 427 3, 8| SCENA OTTAVA~ ~Pantalone, Ottavio, Lelio, Florindo, Leandro, 428 3, 9| Siete in collera, signor Ottavio?~OTT. Niente, consorte mia, L'erede fortunata Atto, Scena
429 Pre | Aretusi, mercante veneziano;~Ottavio suo figlio;~Beatrice sua 430 Pre | Florindo;~Arlecchino servo di Ottavio;~Fiammetta serva di Rosaura 431 1, 1| varie sedie.~ ~Pancrazio, Ottavio, Dottore, Florindo ed un 432 1, 2| SCENA SECONDA~ ~Pancrazio ed Ottavio~ ~PANC. Figlio mio, che 433 1, 2| a maritare anche te? No, Ottavio, non dubitare; tu sai quanto 434 1, 2| te? Via, figlio mio, via, Ottavio, consolami, fatti vedere 435 1, 2| tutto me stesso.~PANC. Ah! Ottavio, ricordati che tutti gli 436 1, 3| SCENA TERZA~ ~Ottavio solo.~ ~OTT. Povero padre! 437 1, 10| Altra camera di Pancrazio.~ ~Ottavio e Rosaura~ ~ROS. Crudele! 438 1, 12| cuore, acceso dell’amore di Ottavio! Perderò anche la vita, 439 1, 16| determinarmi ad un qualche partito. Ottavio è risoluto d’abbandonarmi, 440 1, 16| volerlo, rimango miserabile, e Ottavio non vorrà precipitare la 441 2, 1| gli confido l’amor mio per Ottavio suo figlio? Può darsi ch’ 442 2, 1| e l’interesse comune. Ma Ottavio mi ha imposto di non parlare. 443 2, 2| genero, non mio figlio.~ROS. Ottavio non è vostro figlio?~PANC. 444 2, 2| non è vostro figlio?~PANC. Ottavio, certo che è mio figlio.~ 445 2, 3| tutto. Ella è innamorata d’Ottavio, e Ottavio le ha dato la 446 2, 3| innamorata d’Ottavio, e Ottavio le ha dato la parola di 447 2, 4| SCENA QUARTA~ ~Ottavio e detto.~ ~OTT. (Mio padre 448 2, 4| Rosaura?) (da sé)~PANC. Ottavio, non voglio più vederti 449 2, 4| impossibile.~PANC. Senti, Ottavio: tuo padre ti stima, ti 450 2, 4| avevi disposto di fare. Ottavio, figliuol mio, consolati: 451 2, 4| mia passione.~PANC. No, Ottavio, son risoluto. Rosaura sarà 452 2, 9| SCENA NONA~ ~Pancrazio ed Ottavio col lume.~ ~OTT. Si può 453 2, 10| Rosaura è innamorata d’Ottavio? Il vecchio vorrebbe ch’ 454 2, 10| padrona di tutto; se sposa Ottavio, averò un gran nemico, una 455 2, 10| disegni. Buon per me che Ottavio non ha obbedito suo padre, 456 2, 11| vergognoso più di un bambino? Ottavio, dove sei? Sei tu qua?~FLOR. ( 457 2, 11| Eh via, quanti discorsi! Ottavio, dammi la mano. (prende 458 2, 18| una sventurata amante d’Ottavio. Florindo mi perseguita, 459 3, 1| amplessi. Fortuna che il signor Ottavio ancora non l’ha saputo; 460 3, 2| Fiammetta, dov’è el sior Ottavio?~FIAMM. Che cosa vuoi dal 461 3, 2| Che cosa vuoi dal signor Ottavio?~ARL. Una cossa de gran 462 3, 2| una bella cosa! Il signor Ottavio non lo sa, e tu glielo vorresti 463 3, 2| tu dica nulla al signor Ottavio della povera signora Rosaura, 464 3, 3| SCENA TERZA~ ~Ottavio di casa e detti.~ ~OTT. ( 465 3, 3| sa cosa che si dica. (ad Ottavio)~ARL. Se i ho visti mi in 466 3, 3| dal cuor prevenuto. Misero Ottavio, donna infida! Non me l’ 467 3, 4| in casa di Pancrazio.~ ~Ottavio e Rosaura~ ~OTT. Lasciatemi, 468 3, 4| non più rimirarvi.~ROS. Ah Ottavio, per pietà, non mi abbandonate. ( 469 3, 4| fuggire da lei)~ROS. Dove, Ottavio?~OTT. A principiare le mie 470 3, 5| Il pericolo della vita d’Ottavio è maggiore d’ogni mia disgrazia.~ 471 3, 5| Accorrete in soccorso d’Ottavio, che con Florindo vuol cimentarsi.~ 472 3, 5| voi innamorata del signor Ottavio?~ROS. Sì, il nostro amore 473 3, 5| Vi raccomando la vita d’Ottavio. (Amore, tu che lavorasti 474 3, 7| Pancrazio.~ ~Florindo, poi Ottavio~ ~FLOR. Grand’azzardo è 475 3, 8| appartiene il duello. (ad Ottavio)~OTT. Siete venuto tardi. 476 3, 11| SCENA UNDICESIMA~ ~Ottavio e detti.~ ~OTT. Qui Florindo?...~ 477 3, 11| talvolta de’ passi falsi... (a Ottavio)~OTT. Sia amore o sia interesse 478 3, 13| tal matrimonio.~PANC. Caro Ottavio, taci. Non era disposta 479 3, 13| vedrete mai più.~ROS. (Misero Ottavio! Mi fa pietà). (da sé)~FLOR. 480 3, 13| signora Rosaura sposasse Ottavio mio figlio, che il signor 481 3, 14| legittimo sposo il signor Ottavio Aretusi qui presente ed 482 3, 16| FIAMM. I trecento scudi. (ad Ottavio)~OTT. Te li do subito.~FIAMM. 483 3, 16| servitore. (parte)~PANC. Ottavio, sei tu contento?~OTT. La La figlia obbediente Atto, Scena
484 Pre | faceta Beatrice, e il conte Ottavio ridicola. Vi ho innestato 485 Per | amica di Rosaura;~Il conte OTTAVIO romano, uomo stravagante;~ 486 Per | Beatrice;~CAMERIERE del conte Ottavio.~ ~La Scena si rappresenta 487 1, 5| sarebbe mai il signor conte Ottavio?~PANT. Giusto ello. Cossa 488 1, 5| decide.~ROS. Ma il signor Ottavio...~PANT. Sior conte Ottavio 489 1, 5| Ottavio...~PANT. Sior conte Ottavio sarà qua adessadesso.~ROS. 490 1, 5| adesso.~ROS. Il signor conte Ottavio, voleva dire, non ha avuto 491 1, 5| tolè el siroppo de sior Ottavio, e vederè che el ve farà 492 1, 8| ARL. L’è qua el sior conte Ottavio.~PANT. Che el resta servido. 493 1, 9| SCENA NONA~ ~ ~Il conte Ottavio vestito con caricatura, 494 1, 9| Alza la portiera al conte Ottavio, e gli fa delle profonde 495 1, 9| delle profonde riverenze. Ottavio lo guarda attentamente senza 496 1, 10| SCENA DECIMA~ ~Il conte Ottavio, poi Arlecchino~ ~OTT. ( 497 1, 12| Quando porge la sedia ad Ottavio, Ottavio si spurga. Arlecchino, 498 1, 12| porge la sedia ad Ottavio, Ottavio si spurga. Arlecchino, per 499 1, 15| CAM. Un certo signor conte Ottavio, forestiere.~OLIV. Sarà 500 1, 16| SCENA SEDICESIMA~ ~Il conte Ottavio e Brighella, e detti; poi


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License