L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 1, 5| altro luogo usato,~~Me lo vedea mai sempre dietro le spalle, 2 5, 4| esser rimesso in grazia,~~Si vedea sulle spalle qualche peggior L'erede fortunata Atto, Scena
3 1, 13| mio zio, perché egli mi vedea di mal occhio; ma da qualche Il matrimonio discorde Parte
4 1 | villano.~~Appena appena si vedea stamane~~Della nascente Il Moliere Atto, Scena
5 4, 9| Venne al teatro meco, e non vedea la via;~~Andammo barcollando Il padre per amore Atto, Scena
6 2, 7| lavorar l'incanto!~~Già ti vedea d'intorno folti congiunti Il poeta fanatico Atto, Scena
7 3, 7| Era di notte, e non ci si vedea,~~~ Perché Marfisa aveva Componimenti poetici Parte
8 Quar | Cittadini beati, un si vedea, ~Che più forte splendea.~ 9 Dia1 | Era di notte, e non ci si vedea,~Perché Marfisa aveva spento 10 Dia1 | desiderando il fonte,~L’acque vedea lontane al mio desir non 11 Dia1 | doloroso affanno, ~Finché vedea la Profession lontana: ~ 12 Dia1 | e dottrina ~Aumentar si vedea di giorno in giorno. ~Dovunque 13 Dia1 | la morte d’intorno a sé vedea.~Mai più, se trammi il Ciel 14 1 | vista un mal tremendo.~Non vedea sul cavallo il postiglione, ~ 15 1 | bellezze uniche e strane.~Vedea al di fuor quel che ho descritto 16 1 | ho descritto in parte~E vedea dentro passeggiar la gente, ~ Lo scozzese Atto, Scena
17 Aut | inoltrava nella traduzione, vedea chiaramente, e con pena,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License