Le donne vendicate
   Opera, Atto, Scena
1 VEN, 2, 2| Prendo i lacci dal bel crin.~~Cari lacci, vago dardo!~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
2 2, 10 | SONETTO~Morbido e folto crin, fra il biondo e il nero1,~ Componimenti poetici Parte
3 Giov | Taffirelli~ ~Discinto il crin, fuor dell’usato, un giorno ~ 4 Giov | superno stelo~Di Bellotti sul crin le frondi impresse ~Formar 5 Giov | Lacera il manto, incolta il crin stupendo, ~Gir mendicando, 6 Quar | Nudo il piè, sciolto il crin, tutta dolente, ~Genuflessa 7 SSac | Baciolli entrambi, e con i bei crin d’oro ~Terse il molle sudor 8 SSac | Quando vide Vulcano i bei crin d’oro, ~Andolle incontro, 9 SSac | di gemme adorno~Il tronco crin non serbo,~E di natura non 10 Dia1 | Volgere io non ardiva al bel crin biondo.~ Ma tante il pio 11 Dia1 | RITRATTO~ ~Morbido e folto crin, fra il biondo e il nero, ~ 12 Dia1 | canti. ~Cinto di lauri il crin, col plettro allato, ~Inni 13 Dia1 | involti,~E sull’umile dorso i crin disciolti.~La veggo uscir 14 Dia1 | Abbassa il capo, ed il bel crin corona; ~Indi pronuncia 15 Dia1 | Della vergine saggia, il crin reciso ~Dalla donzella e 16 1 | coperta religioso,~Troncato il crin, d’obbedïenza in segno, ~ La scuola moderna Atto, Scena
17 1, 3 | Se incanutito è il crin, verde è la borsa).~~Buon
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License