Gli amanti timidi
   Atto, Scena
1 2, 9 | disendome gnente, la s'ha burlà anca ela de mi. Povero Arlecchin! 2 3, 5 | mia ignoranza el m'abbia burlà, o per malignità, o fursi La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
3 2, 5| che la se penta d'averse burlà de mi.~SERV. Servitor umilissimo, Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
4 2, 3 | e pur me piase d’esser burlà. Se me vardo in specchio, La casa nova Atto, Scena
5 1, 11 | Cecilia: In fatti, el m'ha burlà sior Anzoletto. Se saveva Il contrattempo Atto, Scena
6 1, 18| cussì per rider, el v'ha burlà, perché una sempia. Parecchieve I due gemelli veneziani Atto, Scena
7 2, 7| ARL. (Donca culia m’ha burlà). (da sé)~ZAN. Dov’è la Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
8 4, 6 | Spirito maledetto, ti m'ha burlà... Genio malandrin, ti m' Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
9 1, 1 | un galiotto, che ghe n'ha burlà cinque.~COSMO E una sie. L'impostore Atto, Scena
10 3, 13| Come xela donca? El m'ha burlà.~RID. Il signor capitano Le morbinose Atto, Scena
11 1, 3 | Far che el se scoverzisse burlà da tutte do.~~~~~~MARINETTA:~~~~ 12 2, 3 | forestieri. Xelo mai stà burlà?~~~~~~FERDINANDO:~~~~E come! 13 5, 3 | darò la man.~~So che m'avè burlà, frascone, stomegose~~Lo I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
14 3, 6 | de un omo che xe da tutti burlà? No sarà mai vero. A Checca Componimenti poetici Parte
15 TLiv | Se da qualche letor sarò burlà, ~Gnanca per questo no vegnirò 16 1 | passabilmente. ~Qualchedun m’ha burlà, sì, lo confesso, ~Ma no Il servitore di due padroni Atto, Scena
17 1, 5 | contante e che po el restasse burlà.~BEATRICE Come burlato?
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License