La conversazione
   Atto, Scena
1 3, 3| ottomana~~Nozze mi far.~~Sona tambura,~~Sona trombetta,~~ 2 3, 3| mi far.~~Sona tambura,~~Sona trombetta,~~Che fazzoletta~~ La figlia obbediente Atto, Scena
3 3, 3| capo a piè, ogni volta che sona le ore, perché se avvicina Il frappatore Atto, Scena
4 2, 12| digo el cimbano che se sona alla veneziana; quel cosso Le morbinose Atto, Scena
5 4, 8 | Ghe xe do servitori che sona el chitarrin,~~Troveremo 6 4, 11 | MARINETTA:~~~~Via, za ghe xe chi sona.~~~~~~FELICE:~~~~Balla, 7 4, 11 | reverenza.~~~~~~LUCA:~~~~Se no i sona gnancora.~~~~~~SILVESTRA:~~~~ 8 4, 11 | ben sordo, fradello. I sona che xe un'ora.~~~~~~LUCA:~~~~ 9 4, 11 | figura.)~~~~~~LUCA:~~~~Che i sona un pochettin.~~Mo i sona 10 4, 11 | sona un pochettin.~~Mo i sona molto a pian gh'ali inseà I morbinosi Atto, Scena
11 1, 6| penso. Mi gh'ho gusto co i sona.~~~~~~BET.~~~~E quei boni Componimenti poetici Parte
12 Dia1 | Avemaria del sento che i sona: ~Oe, sor Graziosa, levè 13 TLiv | imparà,~E la canta e la sona a sufficienza. ~El ballo, 14 TLiv | chi a balar, chi canta o sona.~Dopo, le chiappa suso e Torquato Tasso Atto, Scena
15 3, 10 | sdegna;~~E la ragion feroce sona l'istessa cosa,~~Che dir La putta onorata Atto, Scena
16 1, 4| torna a casa a settore; sona la mezza note, ma el mezzo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License